Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
11^ Tappa: Verín - Estación de Montaña Manzaneda
#1
 
Rispondi
#2
Eh insomma...direi che qua si fa sul serio...verrà fuori chi finora ha bluffato e chi invece va veramente forte. Gente come Froome, Cobo e forse anche Mollema dovrebbe esser spazzata via dalle prime posizioni. Invece chi è indietro (Purito, che dopo il giorno di riposo avrà sicuramente qualche forza in più) ha tutto lo spazio per attaccare. La vera sfida dovrebbe essere quella tra Wiggins e Nibali ma vedremo chi si inserisce
 
Rispondi
#3
Altimetria salita:

(29-08-2011, 07:01 PM)Gershwin Ha scritto: Eh insomma...direi che qua si fa sul serio...verrà fuori chi finora ha bluffato e chi invece va veramente forte. Gente come Froome, Cobo e forse anche Mollema dovrebbe esser spazzata via dalle prime posizioni. Invece chi è indietro (Purito, che dopo il giorno di riposo avrà sicuramente qualche forza in più) ha tutto lo spazio per attaccare. La vera sfida dovrebbe essere quella tra Wiggins e Nibali ma vedremo chi si inserisce
Non credo che nessuno di quelli da te citati si staccherà(vista l'altimetria), si cerca una risposta da Purito che può attaccare, come tutti gli altri bigs.
 
Rispondi
#4
Mi sembrava più dura Mmm Comunque è molto lunga e non è come Sierra Nevada. Non mi sembra una salita per Rodriguez, ma a questo punto non è che ci sono molte certezze.
 
Rispondi
#5
È ancora più fiacca della Sierra secondo me. Anche della Covatilla-..
 
Rispondi
#6
Infatti, giusto gli ultimi otto chilometri sono buoni, anche se essendoci un chilometro praticamente piano c'è spazio per recuperare...bah...dall'altimetria totale sembrava una salita dura. Ma poi lì c'è anche una discesa...boh. Se la salita è così la vedo dura per Rodriguez. nibali e Wiggins si dovrebbe controllare senza grossi problemi invece
 
Rispondi
#7
di nuovo c'è da chiedersi, chi sarà il primo ad attaccare? Forse gli Euskaltel, ma solo Nieve sembra averne, che sono lontani in classifica? Forse Rodriguez che però non attacca mai da lontano? Forse Scarponi ma anche per lui le gambe sembrano suggerire qualcos'altro? Forse Mollema e Cobo, che però visto il ritardo tutto sommato limitato in classifica potrebbero attendere Farrapona e l'Angliru? O forse Daniel Martin, C.Soerensen o addirittura Sastre che sono scalatori e devono recuperare terreno?
 
Rispondi
#8
Credo tu abbia ragione, Sierra Nevada bis :-/
Dico così perché almeno succederà il contrario Sisi
 
Rispondi
#9
Non sarà come Sierra Nevada,e Wiggins con questo tempo potrebbe pagare il mal di gola,viste le condizioni atmosferiche la tappa diventa adattissima a Scarponi,occhio anche a Dan Martin

Speravo fosse più dura per Jro,che però se non becca la giornata storta non si stacca facilmente,anzi l'abbuono può andarlo a prendere,e qualche alleato si trova,deve attaccare

[Immagine: etp11.gif]
 
Rispondi
#10
Per l'abbuono la vedo veramente dura.La fuga andrà via e non so chi oltre alla Katusha potrà mettersi in testa a tenere a bada gli attaccanti.Gli Sky,faranno il loro onesto lavoro ma ripeto,evitare l'arrivo della fuga,con le condizioni meteo previste,sarà quasi impossibile.
L'incognita è data dal giorno di riposo,a cui molti reagiscono in maniera contrastante.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)