Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
11^ tappa: Albertville - La Toussuire Les Sybelles
#1
Giovedì 12 Luglio 2012

11a Tappa
Albertville - La Toussuire Les Sybelles
(140 km)



Presentazione

in arrivo


Planimetria



Altimetria



Risultati
Ordine d'arrivo - Le classifiche dopo la tappa


Foto
Galleria di immagini


Highlights


Dichiarazioni
Le dichiarazioni del dopogara
 
Rispondi
#2
secondo voi domani la fuga riuscirà ad arrivare? Secondo me gli Sky nelle prime 2 salite faranno un ritmo abbastanza basso, di sicuro tireranno solo boasson e knees in quelle 2, o porte alla fine della Croix de Fer, e se in fuga sono 10-15 possozno pure guadagnare un 10 minuti
 
Rispondi
#3
chissà se scarponi avrà la voglia di lottare per la maglia a pois, domani si assegnano una marea di punti
 
Rispondi
#4
Beh, ci può stare: la tappa oggi non è stata durissima come percorso e soprattutto come ritmo. Certo, stare in fuga non è una passeggiata, però dopo una giornata come quella di oggi non mi stupirei di vederlo nuovamente all'attacco...
Tra l'altro agli Sky conviene tener corsa tranquilla e avere i fuggitivi belli lontani, così da evitare possibili "aiuti" a seguito di attacchi di big. Non mi dispiacerebbe vederlo per un po' maglia gialla virtuale... Eheh Asd
 
Rispondi
#5
Quasi 800 punti domani, nel caso in cui qualcuno passi tutti i GPM in testa... ma 50pts solo per le prime due montagne, poi i 20 finali andranno verosimilmente a un big... ma non si sa mai
 
Rispondi
#6
Visto la pochezza finora di Bmc e Liquigas quel "non si sa mai" ci sta a pennello... Asd
 
Rispondi
#7
almeno per la prima parte della tappa credo che vedremo voeckler in fuga, francese, maglia a pois, di certo non può stare dietro, almeno inizialmente
 
Rispondi
#8
ARGHHH mi perdo la tappa Triste

la mia ragazza si laurea, temo di pedermi tutto, comunque per me domani la corsa dei big inizia a St Jean de Maurienne e prevedo il trenino SKY fino in cima, certo Froome non lavorerà solo gli ultimi 2 km.

Per evitare questo epilogo dovrebbero far saltare Rogers e soprattutto Porte sulla Croix de Fer, cosa non impossibile ma per fare questo serve Ivan Basso signori.

Escludo un tentativo di Nibali in discesa, a meno che non cerchi il suicidio su per La Toussuire. Nemmeno Nibali è così masochista.

Quindi secondo me SKY sugli scudi e poi negli ultimissimi km può succedere di tutto.
Concordo che arriverà la fuga, fossi in Scarponi proverei se si sente bene oggi è stato sfrotunato che non c'erano montagne nel finale e quasi vinceva. Se entra in una fuga in una salita come l'ultima potrebbe essere il più forte
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di And-L
#9
Sono abbastanza d'accordo...per me è difficilissimo che la Sky si ritrovi senza Porte e Rogers con la maglia gialla ai piedi di La Toussuire, ci sono 40 km tra la Croix de Fer e St Jean de Maurienne, dove per me possono rientrare agevolmente: immaginatevi la situazione, davanti fuga inutile per la classifica, poi Evans-Nibali-Froome-Wiggo+3-4, dietro Porte-Rogers e altri, secondo voi il gruppo maglia gialla stacca definitivamente i suoi inseguitori?? Naah, non tirerebbe nessuno temo. Per questo vedo una tenuta abbastanza "semplice" per Wiggins, oltretutto Nibali non può rischiare due giorni di fila ed Evans mi sa aspetti i Pirenei per far saltare il banco...temo di sbagliarmi ma domani è uno di quei giorni di processione. Tra l'altro gli ultimi 3 km di domani sono al 4,5%, è una salita durissima per i primi 3 km, poi regolare per 6 (al 6-7%), poi spiana 2 km, poi prima del facile finale ci sono 4 km abbastanza insidiosi ma nulla di trascendentale.

Ovviamente succederà il finimondo smontandomi il (brutto) film che ho in testa per domani
 
Rispondi
#10
Ti conviene andar di replica Asd
Comunque per me Basso non serve a nulla: il suo modo di correre si sposa perfettamente con quello di Wiggo, metter davanti lui significa far un favore agli Sky (che così risparmierebbero un uomo). Gli Sky fondamentalmente son tutti passistoni - tranne Froome, che è un corridore davvero completissimo -: il modo per farli saltare sul serio è piazzar qualche scatto bello secco, costringerli a repentini cambi di ritmo. Basso non è mai stato in grado di farli, figuriamoci adesso che già fa fatica a far delle progressioni davvero efficaci...

Per me, se voglion davvero sgretolare la squadra, devon muoversi direttamente i big, visto che le squadre che hanno a disposizione non sono in grado di fare un lavoro del genere (l'unico forse sarebbe Silvestro, ma chi l'ha visto finora...).
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)