Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
17ª Tappa: Feltre - Tirano
#1
 
Rispondi
#2
Giro 2011: Clamoroso!!! Cambia la 17° tappa

Sondrio, 29 Marzo- Sembra davvero incredibile, ma il percorso della 17° tappa del Giro d'italia che dal giorno della presentazione è la Feltre-Sondrio, dovrebbe cambiare punto d' arrivo. Infatti la tappa sarebbe troppo lunga e il Giro rischerebbe di superare di molto i 3500 km consentiti dal regolamento UCI.


Si sarebbe quindi deciso di cambiare l'arrivo della 17° tappa non più a Sondrio, bensì a Tirano dove si arrivò nel 2008 quando vinse Sella. La Feltre-Sondrio con arrivo nel capoluogo valtellinese doveva essere di 246 km, ma con la possibilità di concludere la tappa a Tirano, la tappa misurebbe 230 km. Tuttavia si tratta ancora di possibili soluzioni su cui al momento non è stata diramata alcuna nota ufficiale. Così occorre attendere gli sviluppi che si avranno nei prossimi giorni.

da http://www.infooggi.it/articolo/giro-201...ppa/11504/




QUESTO SAREBBE IL PERCORSO DELLA PROBABILE FELTRE-TIRANO

http://www.gazzetta.it/Speciali/Girodita...17&lang=it
 
Rispondi
#3
Ma della sforatura si sapeva, e infatti Zomegnan girava tutto gonfio dicendo "eh, per il Giro d'Italia dei 150 anni ce la possiamo permettere, l'UCI c'ha concesso la deroga". Dunque..? Mah, son di f'ori...
 
Rispondi
#4
Giro d'Italia 2011. Variazione: la 17° tappa arriverà a Tirano
Non potendo garantire gli indispensabili elementi di sicurezza per gli atleti e per la carovana, RCS Sport ha deciso di cambiare l’arrivo della 17a tappa del Giro d’Italia da Sondrio a Tirano (Sondrio).
Pertanto, mercoledì 25 maggio, gli atleti dovranno affrontare 230 chilometri da Feltre a Tirano che prevedono i due Gran premi della montagna di Passo del Tonale (1883 mt.) a 64 km dall’arrivo e del Passo dell’Aprica (1173 mt.) a 18,5 chilometri dal traguardo.
Con questa variazione, la tappa più lunga del 94° Giro d’Italia sarà la 2a frazione, Alba – Parma che misura 244 chilometri di lunghezza.

comunicato RcsSport
 
Rispondi
#5
Domani lasceranno andare la fuga, o la liquigas cercherà di mantenere la fuga sui 4-5 minuti per poi andarli a riprenderli in salita e attaccare con Nibali nella discesa dell'Aprica? Oppure per un attacco in discesa è più adatta la tappa dopo nella discesa vero San Pellegrino, che sembra più tecnica e anche più lunga?
 
Rispondi
#6
Domani credo che i big si prenderanno una giornata di riposo attivo. Dovrebbero lasciare andare la fuga, dove ci sarà quasi sicuramente Hoogerland (che scatterà sul Tonale Asd ), ma il mio favorito è Bakelandts, autore di un gran Giro finora Sisi
 
Rispondi
#7
(24-05-2011, 06:35 PM)ManuelDevolder Ha scritto: Domani credo che i big si prenderanno una giornata di riposo attivo. Dovrebbero lasciare andare la fuga, dove ci sarà quasi sicuramente Hoogerland (che scatterà sul Tonale Asd ), ma il mio favorito è Bakelandts, autore di un gran Giro finora Sisi

Non ne sarei così sicuro, secondo me Nibali sia domani che dopodomani ha la possibilità, guadagnare su Scarpo, che ha 50" più di lui e ricordiamoci che quel secondo posto potrebbe dire vittoria(speriamo di no), quindi me l' aspetto all'attacco sia domani che dopodomani.

 
Rispondi
#8
Tappa da fuga da lontano o dal Tonale massimo...però quoto con Manuel, domani i big imho saranno buoni
 
Rispondi
#9
I favoriti di domani – Tirano è un traguardo per fuggitivi, ma Nibali…

http://www.ilnuovociclismo.it
http://www.ilnuovociclismo.it/i-favoriti...-ma-nibali
 
Rispondi
#10
Con quello di ieri c'ho scritto la classifica eh... Asd
(altro che mago Giggi! Almeno io Kreuziger lo scrivo per bene... Asd )
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)