Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
6^ Tappa: Úbeda - Córdoba
#1
 
Rispondi
#2
Tappa da fuga,ma la Leopard potrebbe tenere la corsa chiusa per arrivare allo sprint
Trai corridori veloci capaci di tenere questa salita segnalo inoltre Breschel (Anche la Rabobank potrebbe tenere la corsa chiusa,in alternativa in fuga con un Barredo sin qui opaco) e Gavazzi!!!Ci sarebbe anche Sagan,ma non è parso al meglio in queste tappe,comunque non si sa mai

Volata ristretta 50%

Fuga 50%

Il borsino più tardi!:P
 
Rispondi
#3
Questa è la classica tappa da fuga, se mai si dovesse arrivare allo sprint, Bennati è obbligato a vincere...
 
Rispondi
#4
In principio lo scollinamento era posto ai meno 10,li sicuramente molti più ruote veloci ci avrebbero rimesso le penne

L'anno scorso nella 6^ tappa evidentemente fecero un ritmo infernale sull'ultimo Gpm,posto forse anche più lontano dall'arrivo rispetto a questo,vinse Hushovd su Bennati

Sagan può sicuramente arrivare,Van Avermaet oltre ad un piazzamento non andrà,e vedremo se terrà Degenkolb,o magari Kittel,è difficile,ma non impossibile
 
Rispondi
#5
questa può essere una delle poche possibilità per Degen o qualche altro velocista che tiene sulla salita, anche perchè poi ci sono 20 km e se non c'è in atto una fuga il gruppo sale tranquillo
 
Rispondi
#6
Mi gioco un euro sulla non-vittoria di Bennati Sisi Asd
 
Rispondi
#7
http://www.ilnuovociclismo.it/
http://www.ilnuovociclismo.it/i-favoriti...no-sudare/
 
Rispondi
#8
Si è ritirato Matti Breschel,uno dei favoriti di oggi

Ben venti corridori con 20" di vantaggio sul gruppo controllato dai Katusha,tra loro il leader Chavanel,Degenkolb,Barredo,Gavazzi e Reynes

Talansky (Garmin), Oliveira (RadioShack), Dessel (AG2R), Kohler, Kroon y Klier (BMC), Isasi (Euskaltel-Euskadi), Jufre (Astana), Aitor Pérez y Gavazzi (Lampre-ISD), Kangert (Astana), Degenkolb (HTC), Reynes (Omega Pharma-Lotto), Doi (Skil-Shimano), Barredo (Rabobank), Chavanel (Quick Step), Saramotins (Cofidis), Konovalovas (Movistar), Marycz (Saxo Bank), Roldán (Andalucía), Cazaux (Euskaltel), Zaugg (Leopard-Trek) e Agnoli (Liquigas)

--------------------------------------------------------------------------------
Ripresi i 20

Il gruppo intanto si spezza,dietro Nibali,Menchov e Wiggins

Prima ora ai 50 di Media!

La Liquigas ha chiuso il buco nel frattempo

Mezzo gruppo sta cercando la fuga,fosse andato il tentativo precedente li avrebbero rivisti all'arrivo,quasi nessuno avrebbe avuto interesse a tirare nel gruppo
 
Rispondi
#9
Vedere il leader della classifica in fuga è una cosa d'altri tempi. Ed è vero che se la fuga fosse andata in porto si sarebbe giocata la tappa, venti da riprendere (se tutti lavorano ) è molto difficile da prendere.
 
Rispondi
#10
Sono andati i più scarsi in fuga...Huh

Li vanno a riprendere,tirano o hanno tirato Garmin,Quick Step,Liquigas e soprattutto Leopard
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)