Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
9^ tappa: Arc et Senans - Besançon (Cronometro)
#1
Lunedì 9 Luglio 2012

9a Tappa (Cronometro)
Arc et Senans - Besançon
(38 km)



Presentazione

in arrivo


Planimetria



Altimetria



Risultati
Ordine d'arrivo - Le classifiche dopo la tappa


Foto
Galleria di immagini


Highlights


Dichiarazioni
Le dichiarazioni del dopogara
 
Rispondi
#2
Comunque questa crono non è piatta, fermo restando che Wiggo anche nelle crono mosse rimane il più forte dei big(vedi Romandia), gente come Evans, Nibali e Menchov potrebbero limitare i danni più del previsto...
 
Rispondi
#3
Ordine ed orario di partenza della crono di domani:

9:45 Romain Feillu (Saur-Sojasun)
9:47 Tyler Farrar (Garmin-Barracuda)
9:49 Jimmy Engoulvent (Saur-Sojasun)
9:51 Albert Timmer (Argos-Shimano)
9:53 Johan Van Summeren (Garmin-Sharp)
9:55 Yann Huguet (Argos-Shimano)
9:57 Tom Veelers (Argos-Shimano)
9:59 Jan Ghyselinck (Cofidis)

10:01 Francis De Greef (Lotto-Belisol)
10:03 Aliaksandr Kuchynski (Katusha)
10:05 Yoryi Krivtsov (Lampre-ISD)
10:07 Julien Fouchard (Cofidis)
10:09 Gustav Larsson (Vacansoleil-DCM)
10:11 Sebastian Langeveld (Orica-Greenedge)
10:13 Pablo Urtasun (Euskaltel-Euskadi)
10:15 Cyril Lemoine (Saur-Sojasun)
10:17 Mark Renshaw (Rabobank)
10:19 Bram Tankink (Rabobank)
10:21 Luis León Sánchez (Rabobank)
10:23 Grega Bole (Lampre-ISD)
10:25 Borut Bozic (Vacansoleil-DMC)
10:27 Matthieu Sprick (Argos-Shimano)
10:29 Karsten Kroon (Saxo Bank-Tinkoff)
10:31 Yahueni Hutarovich (FDJ-BigMat)
10:33 Maxim Iglinskiy (Astana)
10:35 Matthe Lloyd (Lampre-ISD)
10:37 Mark Cavendish (Sky)
10:39 Anthony Roux (FDJ-BigMat)
10:41 Roy Curvers (Argos-Shimano)
10:43 Patrick Gretsch (Argos-Shimano)
10:45 Kenny Van Hummel (Vacansoleil-DCM)
10:47 Matthieu Ladagnous (FDJ-BigMat)
10:49 Daniel Oss (Liquigas-Cannondale)
10:51 Cedric Pineau (FDJ-BigMat)
10:53 Luis Ángel Maté (Cofidis)
10:55 Jonathan Cantwell (Saxo Bank-Tinkoff)
10:57 Yohann Gene (Europcar)
10:59 Vincent Jerome (Europcar)

11:01 Bernhard Eisel (Sky)
11:03 Lieuwe Westra (Vacansoleil-DCM)
11:05 Julien Simon (Saur-Sojasun)
11:07 Rubén Plaza (Movistar Team)
11:09 Juan José Haedo (Saxo Bank-Tinkoff)
11:11 David Millar (Garmin-Sharp)
11:13 Samuel Dumoulin (Cofidis)
11:15 Vladimir Karpets (Katusha)
11:17 Joan Horrach (Katusha)
11:19 Jean Marc Marino (Saur-Sojasun)
11:21 André Greipel (Lotto-Belisol)
11:23 Simone Stortoni (Lampre-ISD)
11:25 Brett Lancaster (Orica-Greenedge)
11:27 Sébastien Hinault (Ag2r-La Mondiale)
11:29 Nicolas Edet (Cofidis)
11:31 Marcel Sieberg (Lotto-Belisol)
11:33 Nicki Sorensen (Saxo Bank-Tinkoff)
11:35 Yukiya Arashiro (Europcar)
11:37 Adam Hansen (Lotto-Belisol)
11:39 Matthew Goss (Orica-Greenedge)
11:41 David Zabriskie (Garmin-Sharp)
11:43 Manuel Quinziato (BMC)
11:45 Rob Ruuijgh (Vacansoleil-DCM)
11:47 Anders Lund (Saxo Bank-Tinkoff)
11:49 Blel Kadri (Ag2r-La Mondiale)
11:51 Jerome Pineau (Omega Pharma-Quick Step)
11:53 Bert Grabsch (Omega Pharma-Quick Step)
11:55 Stephen Cummings (BMC)
11:57 Tony Martin (Omega Pharma-Quick Step)
11:59 Jurgen Roelandts (Lotto-Belisol)

12:01 Luca Paolini (Katusha)
12:03 Kristijan Koren (Liquigas-Cannondale)
12:05 Alessandro Petacchi (Lampre-ISD)
12:07 Romain Zingle (Cofidis)
12:09 Daryl Impey (Orica-Greenedge)
12:11 Vasili Kiryienka (Movistar Team)
12:13 Rubén Pérez (Euskaltel-Euskadi)
12:15 Federico Canuti (Liquigas-Cannondale)
12:17 Lars Bak (Lott-Belisol)
12:19 Jéremy Roy (FDJ-BigMat)
12:21 Johnny Hoogerland (Vacansoleil-DCM)
12:23 Guillaume Levarlet (Saur-Sojasun)
12:25 Koen de Kort (Argos-Shimano)
12:27 Christian Knees (Sky)
12:29 Yury Trofimov (Katusha)
12:31 Michael Morkov (Saxo Bank-Tinkoff)
12:33 Dries Devenyns (Omega Pharma-Quick Step)
12:35 Kris Boeckmans (Vacansoleil-DCM)
12:37 Giovanni Bernaudeau (Europcar)
12:39 Yaroslav Popovych (RadioShack-Nissan)
12:41 Christophe Kern (Europcar)
12:43 Marco Marzano (Lampre-ISD)
12:45 Greg Henderson ((Lotto-Belisol)
12:47 Martin Velits (Omega Pharma-Quick Step)
12:49 Fabrice Jeandesboz (Saur-Sojasun(
12:51 Dmitriy Fofonov (Astana)
12:53 Sébastien Minard (Cofidis)
12:55 Jens Voigt (RadioShack-Nissan)
12:57 Amaël Moinard (BMC)
12:59 Christian Vandevelde (Garmin-Sharp)

13:01 Nick Nuyens (Saxo Bank-Tinkoff)
13:03 Dominik Nerz (Liquigas-Cannondale)
13:05 Jorge Azanza (Euskaltel-Euskadi)
13:07 Philippe Gilbert (BMC)
13:09 Andriy Grivko (Astana)
13:11 Marcus Burghardt (BMC)
13:13 Baden Cooke (Orica-Greenedge)
13:15 Gianpaolo Caruso (Katusha)
13:17 Michael Albasini (Orica-Greenedge)
13:19 Pieter Weening (Orica-Greenedge)
13:21 Alessandro Vanotti (Liquigas-Cannondale)
13:23 Daniel Martin (Garmin-Sharp)
13:25 Danilo Hondo (Lampre-ISD)
13:27 Vladimir Gusev (Katusha)
13:29 Cyril Gautier (Europcar)
13:31 Simon Gerrans (Orica-Greenedge)
13:33 Richie Porte (Sky)
13:35 Christophe Riblon (Ag2r-La Mondiale)
13:37 David Moncoutie (Cofidis)
13:39 Stuart O'Grady (Orica-Greenedge)
13:42 Mikael Cherel (Ag2r-La Mondiale)
13:45 Juanj Cobo (Movistar Team)
13:48 Maxime Bouet (Ag2r-La Mondiale)
13:51 Sergio Paulinho (Saxo Bank-Tinkoff)
13:54 Robert Gesink (Rabobank)
13:57 Pierrick Fedrigo (FDJ-BigMat)

14:00 Alexandre Vinokourov (Astana)
14:03 Michael Schärd (BMC)
14:06 Thomas Voeckler (Europcar)
14:09 Steven Kruijswijk (Rabobank)
14:12 George Hincapie (BMC)
14:15 Laurens Ten Dan (Rabobank)
14:18 Edvald Boasson Hagen (Sky)
14:21 Fredrik Kessiakoff (Astana)
14:24 Arthur Vichot (FDJ-BigMat)
14:27 Rafael Valls (Vacansoleil-DCM)
14:30 Robert Kiserlovski (Astana)
14:33 Jean-Christophe Peraud (Ag2r-La Mondiale)
14:36 Sylvester Szmyd (Liquigas-Cannondale)
14:39 Kevin De Weert (Omega Pharma-Quick Step)
14:42 Peter Sagan (Liquigas-Cannondale)
14:45 Sandy Casar (FDJ-BigMat)
14:48 Andrey Kashechkin (Astana)
14:51 Bauke Mollema (Rabobank)
14:54 Fabian Cancellara (RadioShack-Nissan)
14:57 Davide Malacarne (Europcar)

15.00 Marco Marcato (Vacansoleil-DMC)
15:03 Rémy Di Gregorio (Cofidis)
15:06 Egoi Martínez (Euskaltel-Euskadi)
15:09 Chris Sorensen (Saxo Bank-Tinkoff)
15:12 Eduard Vorganov (Katusha)
15:15 Sylvain Chavanel (Omega Pharma-Quick Step)
15:18 Alejandro Valverde (Movistar Team)
15:21 Peter Velits (Omega Pharma-Quick Step)
15:24 Michael Rogers (Sky)
15:27 Gorka Izagirre (Euskaltel-Euskadi)
15:30 Jelle Vanendert (Lotto-Belisol)
15:33 Jérome Coppel (Saur-Sojasun)
15:36 Michele Scarponi (Lampre-ISD)
15:39 Levi Leipheimer (Omega Pharma-Quick Step)
15:42 Pierre Rolland (Europcar)
15:45 Andreas Kloden (RadioShack-Nissan)
15:48 Ivan Basso (Liquigas-Cannondale)
15:51 Tejay Van Garderen (BMC)
15:54 Janez Brajkovic (Astana)
15:57 Frank Schleck (RadioShack-Nissan)

16:00 Chris Horner (RadioShack-Nissan)
16:03 Thibaut Pinot (FDJ-BigMat)
16:06 Rui Costa (Movistar Team)
16:09 Tony Gallopin (RadioShack-Nissan)
16:12 Rein Taaramae (Cofidis)
16:15 Nicolas Roche (Ag2r-La Mondiale)
16:18 Jurgen Van den Broeck (Lotto-Belisol)
16:21 Maxime Monfort (RadioShack-Nissan)
16:24 Chris Froome (Sky)
16:27 Haimar Zubeldia (RadioShack-Nissan)
16:30 Denis Menchov (Katusha)
16:33 Vincenzo Nibali (Liquigas-Cannondale)
16:36 Cadel Evans (BMC)
16:39 Bradley Wiggins (Sky)
 
Rispondi
#4
(09-07-2012, 12:06 AM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Comunque questa crono non è piatta, fermo restando che Wiggo anche nelle crono mosse rimane il più forte dei big(vedi Romandia), gente come Evans, Nibali e Menchov potrebbero limitare i danni più del previsto...

Direi che anche Froome potrebbe limitare i danni. Anzi, soprattutto Froome. Asd Il fatto che sia mossa però potrebbe anche far sì che Wiggo vinca la crono comunque... Mmm Asd

Sinceramente domani la vedo buia: intanto spero che Evans stavolta non si metta a perder le borracce per strada rischiando di farsi superare...poi vedremo.
Per Nibali anch'io, come dicevano oggi, firmerei per il minuto di ritardo: sarebbe un ottimo risultato.
Se Kessiakoff non si fosse dato via oggi, avrei fatto il su nome come possibile sorpresa. Adesso... Mmm diciamo Monfort va'..!
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di SarriTheBest
#5
Evans perde 1', Nibali 2, Froome da 30'' a 1'. La butto là Asd
In ottica tappa c'è da dire che ieri Cancellara si è fatto la sua bella passeggiata arrivando a 12', mentre Wiggins ha dovuto faticare per rimanere coi migliori e ha fatto gli ultimi km a tutta. Così come i vari Froome, Evans... la sorpesa sarebbe comunque Tony Martin (non so quanto lo scafoide rotto incida sulla posizione a cronometro, comunque lui s'è risparmiato negli ultimi giorni)
Comunque non credo che oggi la vittoria possa sfuggire al treno svizzero... più che altro a un certo punto ci saranno 5 (o forse 6) RadioShack in pista, tanti auguri alle auto della Mavic Rockeggio
Sarà interessante vedere quale Shack sarà seguito dall'ammiraglia... probabilmente i primi 2 in classifica... Boh
Ah, Schleck F. si prende 3', quindi A. se ne sarebbe presi poco più di 2' :P
 
Rispondi
#6
allora, iniziamo a dire che Cancellara per quanto fatto nella prima settimana e segnatamente a Planche des Belles Filles sembra il favorito e che Tony Martin mi sembra avere recuperato bene dalla caduta e sarà tra i primissimi, più interessante però la lotta tra gli uomini di classifica e dunque:


WIGGINS: a detta di tutti un possibile favorito per il successo parziale, qui deve costruire un certo margine sui rivali prima delle montagne e sarà il punto di riferimento quindi quando parlerò dei distacchi degli altri mi riferisco a quelli dal britannico
EVANS: anche se ho letto da qualche parte che ha una condizione pari al 40% (!!!) di un anno fa l'ho visto molto bene e anche meglio di Wiggins in questi due giorni e credo che il suo distacco dal britannico sarà tra i 30 e i 40''
NIBALI: sta chiaramente molto bene però non è un puro specialista, lo vedo sui 2' di distacco e se perdesse meno potrebbe essere contento
MENCHOV: atleta dalle caratteristiche simili a quello del siciliano rispetto al quale però ha qualcosa in meno in salita e qualcosa in più a cronometro, oggi potrebbe anche scavalcare Nibali nella generale visto che credo perderà tra 1'15'' e 1'30'' da Wiggins
ZUBELDIA: corridore considerato passista scalatore ma in realtà dopo il 2003 non ha mai fatto grandi cose a cronometro, mi aspetto che perda 2'30''
FROOME: potenziale illimitato per lui, non mi stupirei affatto se facesse meglio di Wiggins come già alla Vuelta e in ogni caso lo vedo davanti a Evans
MONFORT: non brillantissimo ieri e del resto una top ten a Parigi per lui sarebbe un lusso, comunque oggi farà bene e forse leggermente meglio di Nibali dunque intorno a 1'45'' di ritardo
VAN DEN BROECK: l'esperienza insegna che quando ci sono due tappe difficili consecutive i veri valori sono quelli della seconda e non della prima e dunque il belga è in forma e inoltre è decisamente migliorato a cronometro in questa stagione, lo vedo sui tempi di Nibali o tutt'al più qualcosina dietro
ROCHE: per lui sarà una giornata dura in cui perderà almeno 3'30'' se non di più
TAARAMAE: male ieri però la qualità a cronometro c'è e non si discute, in ogni caso lo vedo in zona Nibali o leggermente meglio
GALLOPIN: ovviamente salterà in aria nelle grandi montagne e non ho idea di cosa possa fare oggi ma credo perderà parecchio
RUI COSTA: sia pure a fari spenti il portoghese si sta confermando a buoni livelli, unico tra chi ha partecipato al Giro di Svizzera, anche se su Alpi e Pirenei mi aspetto che soffra, già oggi peraltro lo vedo dietro a Nibali con un distacco intorno ai 2'30''
PINOT: boh, credo che perderà almeno 4' ma il suo l'ha fatto ieri
HORNER: atleta imprevedibile che se in condizione può fare grandi cose anche a cronometro e ieri è andato forte però almeno 3' li perderà
FRANK SCHLECK: negli ultimi due giorni si è difeso in qualche modo sul suo terreno ma oggi la crono sarà un calvario e il suo distacco intorno ai 4' se non oltre
BRAJKOVIC: non lo vedo nella top ten a Parigi ma oggi può fare molto bene e andare sui tempi di Menchov o al più qualcosina peggio e dunque perdere circa 1'30''
VAN GARDEREN: altro ottimo cronoman però la condizione inizia a essere in calo anche se ieri si è difeso bene, lo vedo sui tempi di Nibali
BASSO: non male ieri ma oggi è destinato a sprofondare, 4' o più anche per lui
KLOEDEN: sabato aveva dichiarato di essere stato frenato dall'ammiraglia ma ieri è stato il peggiore dei RadioShack, anche lui al massimo può andare sui tempi di Nibali
ROLLAND: nulla da fare oggi per lui, l'anno scorso si era difeso nella crono di Grenoble ma oggi è un'altra storia, restiamo sempre sui 4' e più
LEIPHEIMER: al Giro di Svizzera è andato piano a cronometro e a questo Tour sta andando pianino anche in salita dunque il suo distacco odierno sarà se va bene di 3'
SCARPONI: non da buttare via in questi due giorni perchè comunque il fondo del Giro gli è rimasto e in montagna può fare cose discrete ma oggi sprofonderà e perdere 4' sarebbe anche un successo
 
Rispondi
#7
Dove avresti letto che Evans è al 40% dell'anno scorso? Asd Così per sapere... Eheh
 
Rispondi
#8
54'19'' per Larsson, miglior tempo
 
Rispondi
#9
Secondo quanto riporta il livetext del Tour,Tony Martin abbandonerà dopo la crono di oggi, il problema alla mano lo costringe a una posizione non confortevole che sta iniziando a dare problemi a schiena e ginocchia, il test di oggi serve a vedere come si trova sulla bici da crono.
Intanto il tempo di Larsson è stato battuto da Lieuwe Westra che ha concluso la prova in 54'09",andando ad infliggere addirittura 20" nei 10 km finali.In pratica al secondo intermedio era dietro lo svedese di 10",poi ha chiuso la parte finale ad una media di 46,93.
Insomma dai dati,si evince che non è una crono dove si posson spingere rapportoni.Ci sono strade strette e diversi strappi.Servono gambe fresche ed abilità di guida.
 
Rispondi
#10
'indi... Fabian Cancellara non la perderà. Martin l'aveva detto che il suo obiettivo era di arrivare alla crono di oggi Sisi, quindi tutto sommato la sua preparazione in vista delle Olimpiadi non salta del tutto
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)