Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Alberto Contador
#1
 
Rispondi
#2
L'Equipe. Contador deciso: o un posto nella storia o l'addio
Contador, o tutto o niente. Dal blindatissimo ritiro di Fuerteventura, dove Bjarne Riis ha radunato la sua Saxo Bank, escono poche voci sul futuro del campione spagnolo, ma sono voci molto interessanti. Come riporta L'Equipe, infatti, il madrileno ha ribadito la sua volontà di ritirarsi qualora fosse colpito anche da una minima squalifica ma di contro, se riuscirà a superare gli ostacoli della giustizia e a veder riconosciuta la sua buona fede, vuol provare ad arrivare dove nessuno è mai giunto: vincere le tre grandi corse a tappe nello stesso anno. Nella storia solo cinque corridori - Anquetil, Merckx, Gimondi, Hinault e lo stesso Contador - sono riusciti a vincerli tutti ma non nello stesso anno. Il corridore che è riuscito ad ottenere il migliori risultato di sempre è stato Gastone Nencini che nel 1957 vinse il Giro dopo essere stato nono alla Vuelta e prima di piazzarsi sesto al Tour.
Ma prima di tutto, Contador ha ben altri guai da affrontare, anche perché la sua difesa - carne contaminata al clenbuterolo - è più che mai un affare di stato.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Contador: "La stagione 2011 sarà storica"
Venerdì 24 dicembre 2010 - Lo spagnolo Alberto Contador, ancora in attesa di un verdetto in merito alla vicenda doping che lo vede coninvolto per la positività al clenbuterolo all’ultimo Tour de France vinto - verdetto che in ogni caso non arriverà prima di metà gennaio -, in occasione del Santo Natale ha lasciato un messaggio su twitter.
“Ciao a tutti. Non sarà il mio miglior Natale, né il più tranquillo...Mi auguro che nel 2011, la coerenza, l'etica e la verità prevarranno per potere avere giustizia. Vi ringrazio molto per il vostro sostegno, siete sorprendenti. Ringrazio il mio team, la Saxo Bank-SunGard, per la fiducia. Il prossimo anno sarà storico. Volere è potere. Buon Natale a tutti!

ciclonews.it
 
Rispondi
#4
Contador lascia il ritiro della Saxo Bank e torna a casa
Alberto Contador ha lasciato oggi il ritiro della Saxo Bank Sungard a Palma di Maiorca per far ritorno alla sua casa di Pinto, alle porte di Madrid. «Credo che in questo momento, la cosa migliora che io possa fare è quella di stare in famiglia - ha detto il corridore salutando i compagni - quanto a voi, spero di tornare al più presto in mezzo a voi per puntare a traguardi sempre più alti».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#5
Dopo poche ore dall'assoluzione, Contador ha diramato il suo programma per il 2011: si parte con l'odierna Vuelta a Algarve, Vuelta a Murcia (4-6 marzo), Volta a Catalunya (21-27 marzo), Vuelta a Castilla y León (13-17 aprile), e il Giro d'Italia. Dovrebbe dunque saltare tutte e 3 le classiche delle còtes, dove l'anno scorso fece una gran bella figura (un 3° posto alla Freccia Vallone e un lavoro preziosissimo per il successo del compagno Vinokourov alla Liegi).

Con la speranza di poter disputare anche il Tour de France.
 
Rispondi
#6
Contador prepara il Giro a Sierra Nevada
Mentre tanti big delle corse a tappe si stanno dando battaglia al Giro dei Paesi Baschi, Alberto Contador si sta allenando a Sierra Nevada: il madrileno sta preparando in altura la sua prossima grande sfida, il Giro d'Italia.
«Alberto sta lavorando intensamente e resterà a Sierra Nevada per tutta la settimana - ha detto Bjarne Riis al quotidiano danese Politikien -. I suoi prossimi appuntamenti saranno la Vuelta a Castilla y León dal 13 al 17 aprile e la Freccia Vallone prima della partenza per il Giro».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#7
Spero venga totalmente assolto,lo sto rivalutando in questo Giro,è uno spettacolo vederlo in corsa.E per chi dice che sta uccidendo la corsa,ma si,avremmo assistito ad un altro Giro,magari più avvincente,ma che non avrebbe fatto uscire la distanza tra un fuoriclasse qual'è Contador,rispetto a grandi corridori quali Nibali o Scarponi...
 
Rispondi
#8
Bhè, io sono sempre stato contro i dominatori,... per quello non lo tifo, ma è indubbiamente un fuoriclasse.
 
Rispondi
#9
(24-05-2011, 06:44 PM)i0i Ha scritto: Bhè, io sono sempre stato contro i dominatori,... per quello non lo tifo, ma è indubbiamente un fuoriclasse.

Quoto, nemmeno a me piacciono i dominatori, ma bisogna ammettere che per esserlo si deve essere dei fenomeni(escluso Armstrong, lui non lo considero un fenomeno, troppo strana la sua storia), ma indubbiamente Contador lo è e secondo me questo Giro è la miglior corsa a tappe che lui abbia mai fatto.

 
Rispondi
#10
E io che dopo il tour dell'anno scorso pensavo potesse esser messo in difficoltà al giro, pensando non venisse al top, forse a crono ha perso un pochino... ma bisogna aspettare per vederlo, in ogni caso, ottima corsa la sua...

 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)