Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Alejandro Valverde
#1
in arrivo
 
Rispondi
#2
Valverde motivato per il ritorno
Lo spagnolo Alejandro Valverde è motivato per il ritorno alle corse dopo la squalifica di due anni per doping.

"Adesso mi sto allenando come qualsiasi altro ciclista professionista perchè se se ti rilassi e rimani lontano un anno dalle corse è difficile poi essere competitivi", ha detto Valverde a Meta2mil.

L'ex numero uno del ranking UCI è stato sospeso comparando il DNA procurato dalle autorità antidoping italiane con una sacca di sangue risalente all'Operation Puerto del 2006.

Implicato nell'Operation Puerto, Valverde considera ancora la sua squalifica ingiusta, ma il corridore spagnolo è stato sanzionato comunque nonostante l'appello presentato alla Corte Arbitraria per lo Sport, e la sua squalifica scadrà a Gennaio del 2012.

"Ho accettato il fatto di non poter tornare prima del 2012", ha detto.

"Sconterò la squalifica. Dovrò ambientarmi nel gruppo i primi mesi, ma dopo tre o quattro mesi tutti vedranno ancora una volta il vero Valverde".

Tra i risultati di Valverde nel 2010 ci sono le vittorie al Tour de Romandie e al Tour Mediterranean, ma entrambe le classifiche sono state riscritte dall'UCI perchè la squalifica partiva da Gennaio del 2010.

sbs.com
 
Rispondi
#3
Valverde al lavoro: «Voglio farmi trovare pronto al rientro»
Madrid (Spagna) - mercoledì 9 febbraio 2011 - Nonostante la squalifica che gli impedisce di competere sino all'anno prossimo, Alejandro Valverde sta lavorando sodo sulle strade di Maiorca per farsi trovare «il più preparato possibile» al momento del rientro in gruppo. «Voglio ringraziare tutti i tifosi che mi stanno vicino ogni giorno - ha detto lo spagnolo della Movistar in una nota diffusa dal suo ufficio stampa - Mi fa piacere vedere che tutti mi danno coraggio e mi sono vicini, questo mi aiuta a lavorare di più e meglio».

Valverde, che grazie ad Eusebio Unzué si sta allenando assieme ai suoi compagni dallo scorso 2 febbraio, si dice «molto felice di essere qui e di condividere la vita di squadra. Ho trovato un buon livello, quasi lo stesso dell'anno scorso».

«La possibilità di trascorrere questi giorni con loro - ha aggiunto Valverde - è importante per mantenere viva l'illusione di essere ancora in un gruppo».

Sul suo stato di forma, l'iberico sottolinea che «dopo essere stato così a lungo senza correre, la verità è che sono in buona forma, quasi la stessa dell'anno scorso, quando sono venni qui a prepararmi per la stagione 2010».

ciclonews.it
 
Rispondi
#4
Valverde oggi sposa Natalia
Si corona oggi a Murcia la storia d’amore fra Alejandro Valverde e la modella spagnola Natalia Mateo, madre del terzo figlio del corridore. La coppia è nata nel 2008 pochi mesi dopo la nascita dei due gemelli che Varlverde ha avuto dalla prima moglie. Saranno tanti i corridori spagnoli che assisteranno alle nozze sulle quali la modella, assidua frequentatrice dei social network, ha mantenuto uno stretto riserbo. Per le nostre lettrici, i gossip spagnoli dicono che la sposa dovrebbe indossare un abito di John Galliano.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#5
Ad Unzue é piaciuto molto il percorso del Tour di quest'anno, con 65 km di crono individuale e 4 arrivi in salita: é molto probabile dunque che Valverde, anche nel 2013, possa fare Tour e Vuelta.

http://www.biciciclismo.com/cas/site/not...p?id=56764
 
Rispondi
#6
Valverde: «Correrò fino a 38 anni e voglio un podio al Tour»
È un Alejandro Valverde motivatissimo quello che si prepara alla nuova stagione e confida le sue sensazioni al Diario de Navarra.
«Ogni anno che passa mi sento meglio. Nell’ultima Vuelta, per esempio, ho faticato meno di quando l’ho vinta in passato. Ho tre figli e andar via di casa mi pesa, ma questa vita in fondo mi piace e penso di correre fino a 37 o 38 anni. Anche perché in corsa sono più tranquillo, ho meno ansia, mi muovo meglio. Per il 2013 in testa ho il Tour, mi piacerebbe salire sul podio. Ma prima mi piacerebbe puntare a vincere qualcos’altro».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#7
che due palle Asd
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di BidoneJack
#8
Ma perché saltó le Ardenne l'anno scorso?

Forma,salute o problemi con gli organizzatori?

Quest'anno ci sarà?
 
Rispondi
#9
Ha fatto cagare all'Amstel e ha saltato le restanti corse...

Dovrebbe esserci quest'anno, non vedo perchè no... Confuso
 
Rispondi
#10
Confermato : la riconquista delle Ardenne passa per Gp Indurain, La Rioja e Amorebieta
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)