Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Andrea Bagioli
#1
Al momento forse il più forte corridore al mondo nelle gare impegnative della categoria U23.

Cinque vittorie nelle ultime due settimane incluse due tappe e la classifica generale della Ronde de l'Isard, la quarta corsa a tappe di categoria dopo Avenir, Giro e GVDA.

Secondo italiano, nella storia, a vincere la corsa a tappe francese dopo Petilli.

Ravasi, Petilli, Cattaneo e Aru gli ultimi italiani a ottenere risultati simili nelle gare a tappe di categoria, ma all'età attuale di Bagioli nessuno dei quattro sopraccitati andava così forte.

Mi sa che per trovare un italiano così forte a 20 anni dobbiamo tornare a Wladimir Belli.

Era molto forte già da junior, ma pare migliorare anno dopo anno.

E' il primo italiano ad avere serie chance di vincere il Giro U23 da quando la corsa rosa è rinata.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#2
In questi giorni usciranno una serie di miei articoli in cui parlo dei neopro italiani, oggi iniziamo con Andrea Bagioli: https://www.oasport.it/2019/12/ciclismo-...assiche-2/
 
Rispondi
#3

Rientra a fine luglio, mi sa ancora per i postumi della caduta al Laigueglia. In questo modo perde tutte le Ardenne e gran parte della stagione. Peccato perché aveva iniziato bene la stagione con una vittoria.
 
Rispondi
#4
Non pensavo avesse queste conseguenze la caduta. Forza Andrea!
 
Rispondi
#5
un peccato perche' buona parte della stagione 2021 la butta via....dopo un 2020 con poche corse,praticamente 2 anni un po' sfortunati,per fortuna ha talento e conoscono il suo potenziale,altri correrebbero il rischio di venire declassati dopoi 2 stagioni sfortunate
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)