Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Androni - Sidermec
#1
Presentazione del team Androni-Sidermec per la stagione 2017: i corridori che andranno a comporre l'organico della squadra; la composizione dello staff tecnico; l'abbigliamento tecnico (maglia, completo) e il materiale tecnico (biciclette, componentistica); il calendario delle corse.

Androni - Sidermec
Italia



Informazioni
Sigla UCI: AND
Licenza: Professional Continental
Affiliazione: Italia

Indirizzo:
Androni Team
Via Montemagno 65
10132 Torino
ITALIA
divisa





Organico
BALLERINI Davide
BELLETTI Manuel
BENFATTO Marco
BISOLTI Alessandro
BONUSI Raffaello
CATTANEO Mattia
CHIRICO Luca
FRAPPORTI Mattia
FRAPPORTI Marco
GAVAZZI Francesco
MALUCELLI Matteo
MASNADA Fausto
RIVERA Kevin
SOSA Ivan Ramiro
SPREAFICO Matteo
TORRES Rodolfo Andres
VENDRAME Andrea



Staff tecnico
Team Manager: Gianni Savio

Direttori Sportivi: Gianpaolo Cheula, Giovanni Ellena, Roberto Miodini

Biciclette: Bottecchia






 
Rispondi
#2
Rosa che mi piace molto francamente, sono lontani i tempi in cui andavano a prendere gente come Hoogerland e kevin Van Hummel, quest'Androni ha un roster giovane, puntellato da veterani che possono e sanno dare un bel contributo alla causa.

In primis, ovviamente, Mattia Cattaneo, rinato alla corte di Savio e chiamato a dare continuità all'ottimo 2017. Ma anche i vari Gavazzi, Torres, lo stesso Belletti, tutti corridori che possono quantomeno piazzarsi bene nelle corse .1 e HC del calendario italiano.

Tra i giovani i più intriganti sono il costaricense Kevin Rivera e il colombiano Ivan Ramiro Sosa, un po' per il fascino esotico che si portano dietro, ma anche perché hanno mostrato sprazzi di vero talento. Rivera, scalatore classe 98, nel 2017 ha vinto il Tour of China II staccando tutti nella tappa più dura, mentre Sosa, di un anno più vecchio, lo abbiamo visto spesso brillante quando la strada saliva, come alla Planche des Belles Fille al Giro dell'Alsazia o sulla Camperona alla Vuelta a Castilla y Leon.

Da non sottovalutare nemmeno le nuove leve nostrane però, a cominciare da quel Fausto Masnada che si piazzato al terzo posto al recente Giro di Turchia. Oltre al bergamasco meritevoli di menzione sono anche i due classe 94 Andrea Vendrame e Davide Ballerini, che tanto bene potrebbero fare nelle semi-classiche italiane.

Imho sono pronti per tornare al Giro.
 
Rispondi
#3
E sarebbe anche ora....

Concordo su tutto buon organico ma questo già da 1-2 anni quasi
 
Rispondi
#4
Si presuppone essendo tutti molto giovani che migliorino, ma indubbiamente con Bernal lo scorso anno avevano qualcosa in più.
 
Rispondi
#5
Ma a Mauro Vegni non è bastato ovviamente.
 
Rispondi
#6
Sosa e Rivera primo e terzo oggi al Tachira Applausi
 
Rispondi
#7
Tre tappe su tre alla faccia di quell'ex moderatore incompetente Asd
 
Rispondi
#8
oggi solo secondo, terzo e quarto posto per Bonusi Sosa e Rivera Triste
 
Rispondi
#9
Kevin Rivera mi stuzzica parecchio.

L'anno scorso l'hanno fatto correre poco poco, giustamente, però ha comunque trovato il modo di vincere (tappa più generale al Tour of China II ).

Savio, ovviamente, gli ha fatto il contratto fino al 2020.
 
Rispondi
#10
Per me fisicamente non è pronto. Mi ha impressionato di più Sosa oltre a Masnada
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)