Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Andy Schleck
#1
[Immagine: in_costruzione.png]
 
Rispondi
#2
L'Equipe: Andy Schleck "depresso" dopo il Tour
«Dopo il Tour de France, Andy ha sofferto di una leggera depressione e per curarsi ha scelto di trascorrere lunghe ore da solo, a pescare». Lo rivela papà Johnny a Philippe Brunel, inviato de L'Equipe che ha incontrato i fratelli Schleck a Maiorca, dove è in ritiro il Team Leopard.
«Solo ai piedi del podio di Parigi, quando ho visto Contador in maglia giallia - spiega nel dettaglio il più giovane degli Schleck - mi sono reso conto di aver perso il Tour e la cosa mi è caduta addosso come un macigno. Non ero stanco fisicamente, ma svuotato, spossato e soprattutto deluso. Per questo ho dovuto isolarmi, staccarmi dalla gente e da tutto».
Quattro i rimpianti di Schleckino per il Tour 2010: «Un prologo non all'altezza, il ritiro forzato di Frank, la mancanza di alleati sulla strada (nessuno ha mai realmente attaccato se non io e Contador, ndr) e il salto di catena sul Port de Bales, senza il quale Alberto non mi avrebbe mai staccato».
E ancora: «L'abbraccio? È Contador che mi mette una mano sulle spalle, io non faccio nulla. Era lui che voleva far sapere a tutti "guardate, siamo ancora amici". Ma lui sa cosa penso di lui e sa che se ci ritroveremo al Tour io non lo aspetterò per un guaio meccanico».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Citazione:L'abbraccio? È Contador che mi mette una mano sulle spalle, io non faccio nulla. Era lui che voleva far sapere a tutti "guardate, siamo ancora amici". Ma lui sa cosa penso di lui e sa che se ci ritroveremo al Tour io non lo aspetterò per un guaio meccanico».
Aaah, il rumore dei nemici :P


Vincerà il Tour quest'anno, solo perché (quasi sicuramente) manca il numero uno di Pinto, poche chiacchere...
 
Rispondi
#4
IT'S ROSIK TIME FOR ANDY
 
Rispondi
#5
Citazione:«Un prologo non all'altezza, il ritiro forzato di Frank, la mancanza di alleati sulla strada (nessuno ha mai realmente attaccato se non io e Contador, ndr) e il salto di catena sul Port de Bales, senza il quale Alberto non mi avrebbe mai staccato».

ha dimenticato di dire che invece di staccare Contador quando poteva si è praticamente fermato...
 
Rispondi
#6
come volevasi dimostare...corridore senza attributi
 
Rispondi
#7
Comunque senza Contador e Menchov il Tour lo vincerà per forza.
 
Rispondi
#8
Cadel,Cadel,Cadel,Cadel,Cadel,Cadel,Cadel!!!
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Akr
#9
Schleckino: Contador al Giro? Per me sbaglia
Parte da Andy Schleck una stilettata nei confronti di Alberto Contador: «Ho visto che Alberto andrà al Giro per vincerlo. Non mi sembra una buona idea, non è certo il modo migliore per preparare il Tour. Vincere due corse di questo genere nella stessa stagione era possibile forse un tempo, ma oggi…».
Il lussemburghese comunque guarda già alla prossima Grande Boucle: «Comunque vada, il 2010 è passato e io guardo avanti. Mi preparo una corsa che, ancora una volta, si deciderà nella terza settimana, nella quale sono posizionate due tappe nelle quali si può fare la differenza. Quali? Secondo me la tappa dell'Alpe d'Huez è troppo corta per fare la differenza, credo di più in quella che parte dall'Italia e propone Agnello, Izoard e Galibier».

da L'Equipe

tuttobiciweb.it

Ennesima dimostrazione,che questo ragazzo,corre solo con le gambe e senza testa.


 
Rispondi
#10
Andy poche parole e tanta corsa!!!
Dai che si vi vince quest'anno!
 
Rispondi
#11
Salve, sono un enorme fan di Andy Schleck e ho seguito l'ultimo Tour con una passione incredibile e ho passato a guardare le repliche di ogni tappa tutti i giorni fino a Oggi.
Schleck ha perso il Tour per 39 secondi che ha perso sul Port de Bales con quella catena, con i centesimi, andate pure a controllare, senza quel dannato imprevisto di cui Contador SE N'E' APPROFITTATO perché ha attaccato a piu' riprese, e non dite che non lo sapeva, con tutti gli auricolari e le cose che si dicono, avremmo visto Andy Schleck in maglia gialla a Parigi...
Contador ha staccato tutti (escludendo Schleck) solo sul Col de la Madelèine e sul Tourmalet, e sul Tourmalet si è creato il caso Contador. (credo che ormai siate aggiornati anche voi)
Alberto ha staccato Andy a Mende, è vero, ma quella di Mende è una salita da filisseurs, non so se è scritto correttamente ma è un tipo di salita non adatto agli scalatori puri, quindi nel caso di Schleck piu' di Contador. Io personalmente credo che il caso Contador finisca contro l'assoluzione, ma sono convinto che Schleck non perdera' il prossimo Tour.
È un corridore DIVERSO, completamente diverso, non è Armstrong che risparmiava energie, Schleck scatta e basta, da' spettaccolo, scattava nel 2008 con la maglia bianca a soli 23 anni dopo una crisi di fame per aiutare il fratellone in maglia Gialla. Schleck sara' l'idolo del futuro, non so se avete notato le urla del pubblico di Parigi quando è salito per ricevere il premio come miglior Giovane e l'avete confrontato con quello di Contador, il pubblico è con Schleck.
E ora aspettiamo il 2 Luglio, li' ci sara' la verita', con o senza Contador, chi vincera' sara' il piu' forte.

Andy rimarra' per sempre il mio idolo, mi ha fatto appassionare per il ciclismo in un modo assurdo, Armstrong non era forte come lui.
Scusate è il mio primo messaggio e non sara' conforme a parte del regolamento, specialmente credo di aver cambiato temao fatto un Necroposting, ma sono innamorato di quel ragazzo.
 
Rispondi
#12
(10-04-2011, 05:42 PM)Andy Schleck Ha scritto: Schleck ha perso il Tour per 39 secondi che ha perso sul Port de Bales con quella catena, con i centesimi, andate pure a controllare, senza quel dannato imprevisto di cui Contador SE N'E' APPROFITTATO perché ha attaccato a piu' riprese, e non dite che non lo sapeva, con tutti gli auricolari e le cose che si dicono, avremmo visto Andy Schleck in maglia gialla a Parigi...

La corsa è la corsa non scherziamo, ad Arenberg Schleck e Cancellara non è che siano stati così "gentleman"...comunque ne abbiamo parlato a lungo 9 mesi fa...non ho voglia di ripetermi, ecc


(10-04-2011, 05:42 PM)Andy Schleck Ha scritto: Schleck scatta e basta, da' spettaccolo, scattava nel 2008 con la maglia bianca a soli 23 anni dopo una crisi di fame per aiutare il fratellone in maglia Gialla.

Bah, sul Tourmalet io tutto questo spettacolo non l'ho visto, non mi risulta che "scatta e basta"...e poi fare una corsa seria all'anno non mi sembra anche questo una caratteristica di spettacolo (ma questo lo posso rimproverare anche ad Alberto, seppur in minor misura)
 
Rispondi
#13
direi un ma anche no in riferimento a Schleck vinceva il Tour perché son convinto che Contador era più forte e l'avrebbe staccato nelle tappe successive se non proprio in quella

aggiungo che m'è sceso parecchio Andy l'anno scorso...aspetto che vinca il Giro prima di dire idolo
 
Rispondi
#14
(10-04-2011, 06:16 PM)Ricardovsky92 Ha scritto:
(10-04-2011, 05:42 PM)Andy Schleck Ha scritto: Schleck ha perso il Tour per 39 secondi che ha perso sul Port de Bales con quella catena, con i centesimi, andate pure a controllare, senza quel dannato imprevisto di cui Contador SE N'E' APPROFITTATO perché ha attaccato a piu' riprese, e non dite che non lo sapeva, con tutti gli auricolari e le cose che si dicono, avremmo visto Andy Schleck in maglia gialla a Parigi...

La corsa è la corsa non scherziamo, ad Arenberg Schleck e Cancellara non è che siano stati così "gentleman"...comunque ne abbiamo parlato a lungo 9 mesi fa...non ho voglia di ripetermi, ecc


(10-04-2011, 05:42 PM)Andy Schleck Ha scritto: Schleck scatta e basta, da' spettaccolo, scattava nel 2008 con la maglia bianca a soli 23 anni dopo una crisi di fame per aiutare il fratellone in maglia Gialla.

Bah, sul Tourmalet io tutto questo spettacolo non l'ho visto, non mi risulta che "scatta e basta"...e poi fare una corsa seria all'anno non mi sembra anche questo una caratteristica di spettacolo (ma questo lo posso rimproverare anche ad Alberto, seppur in minor misura)
Ho capito che Contador sul pavé ha avuto un problema tecnico, ma Schleck era gia' davanti ed era tra l'altro gia' arrivato, come faceva ad aspettarlo? (Secondo me è un caso totalmente diverso)

Sul Tourmalet ha dato quello che poteva dare, ha allungato a sprazi fino allo scatto di Contador che lo ha stremato, poi si', è salito a ritmo costante con l'energia che gli rimaneva.
Io intendevo che ad esempio sul Port de Balès, la salita del salto di catena uno che fa il tattico non avrebbe scattato in salita considerando la discesa e un breve tratto di pianura prima dell'arrivo, mentre Schleck ha scattato. Ad esempio ad Avoriaz (8° tappa) è stato Andy a rompere il ghiaccio con il duello, scattando per primo, poi Contador poteva soffrire le allergie e non scattare, ma perché allora ha fatto lavorare la squadra? Secondo me si sentiva forte, o bluffava...

 
Rispondi
#15
(10-04-2011, 06:16 PM)Ricardovsky92 Ha scritto:
(10-04-2011, 05:42 PM)Andy Schleck Ha scritto: Schleck ha perso il Tour per 39 secondi che ha perso sul Port de Bales con quella catena, con i centesimi, andate pure a controllare, senza quel dannato imprevisto di cui Contador SE N'E' APPROFITTATO perché ha attaccato a piu' riprese, e non dite che non lo sapeva, con tutti gli auricolari e le cose che si dicono, avremmo visto Andy Schleck in maglia gialla a Parigi...

La corsa è la corsa non scherziamo, ad Arenberg Schleck e Cancellara non è che siano stati così "gentleman"...comunque ne abbiamo parlato a lungo 9 mesi fa...non ho voglia di ripetermi, ecc
Quoto, non capisco tutto sto vittimismo da parte degli Schleckisti, Contador ad Arenberg ha perso i secondi della caduta di Franck Schleck e altri 20" quando ha rotto i raggi della sua bicicletta....Alla fine ha vinto il più forte, sia di gambe, che di testa.
 
Rispondi
#16
(10-04-2011, 07:00 PM)Zelk Ha scritto: direi un ma anche no in riferimento a Schleck vinceva il Tour perché son convinto che Contador era più forte e l'avrebbe staccato nelle tappe successive se non proprio in quella

aggiungo che m'è sceso parecchio Andy l'anno scorso...aspetto che vinca il Giro prima di dire idolo
Si', magari è vero, ma secondo me Schleck era piu' forte, me lo sento. (puoi anche aver ragione)
Questo tralasciando il Tourmalet dove si è visto che Contador era piu' forte, io lo tralascio perché c'è ancora il caso di doping su questo, che sia innocente o no.
Se Schleck quest'anno avesse fatto il giro a mio avviso l'avrebbe vinto... vista la differenza tra Basso e gli altri al Tour. (Anche se basso si è ammalato, gia' dapprima si notava)

(10-04-2011, 07:13 PM)ManuelDevolder #48 Ha scritto:
(10-04-2011, 06:16 PM)Ricardovsky92 Ha scritto:
(10-04-2011, 05:42 PM)Andy Schleck Ha scritto: Schleck ha perso il Tour per 39 secondi che ha perso sul Port de Bales con quella catena, con i centesimi, andate pure a controllare, senza quel dannato imprevisto di cui Contador SE N'E' APPROFITTATO perché ha attaccato a piu' riprese, e non dite che non lo sapeva, con tutti gli auricolari e le cose che si dicono, avremmo visto Andy Schleck in maglia gialla a Parigi...

La corsa è la corsa non scherziamo, ad Arenberg Schleck e Cancellara non è che siano stati così "gentleman"...comunque ne abbiamo parlato a lungo 9 mesi fa...non ho voglia di ripetermi, ecc
Quoto, non capisco tutto sto vittimismo da parte degli Schleckisti, Contador ad Arenberg ha perso i secondi della caduta di Franck Schleck e altri 20" quando ha rotto i raggi della sua bicicletta....Alla fine ha vinto il più forte, sia di gambe, che di testa.
Non ha ancora vinto... su questo lato avete ragione, anche se Fränk sarebbe stato utile a Andy in seguito.

[OT: ma sono l'unico che tiene a Schleck? =( ]

(26-01-2011, 04:06 PM)Ricardovsky92 Ha scritto:
Citazione:L'abbraccio? È Contador che mi mette una mano sulle spalle, io non faccio nulla. Era lui che voleva far sapere a tutti "guardate, siamo ancora amici". Ma lui sa cosa penso di lui e sa che se ci ritroveremo al Tour io non lo aspetterò per un guaio meccanico».
Aaah, il rumore dei nemici :P


Vincerà il Tour quest'anno, solo perché (quasi sicuramente) manca il numero uno di Pinto, poche chiacchere...

Non vedo l'ora del prossimo Tour in cui ci saranno tutti e due quando l'eta' non giochera' un ruolo determinante, sicuramente non sono cosi' sicuro che vinca Contador, anzi, darei un 50 e 50.
 
Rispondi
#17
A me Schleck sta antipatico. Anche Contador.
Gli Schleck pensano praticamente solo al Tour de France, mentre Contador è troppo forte (e non è pulitissimo).

Uhm, quindi direi semplicemente che adesso possono dimostrare di meritarsi il Tour de France. E poi ne riparliamo. Un loro difetto è quello di ostacolarsi a vicenda, si aspettano... Vederli separati non sarebbe male...
 
Rispondi
#18
Solo Andy pensa "praticamente solo al Tour de France" e su questo hai ragione, ma dov'è il problema? In fondo è la gara piu' importante dell'anno a me sembra normale concentrare li' le proprie energie.
Fraenk invece pensa anche alla Vuelta a certe classiche e a brevi corse a tappe.
 
Rispondi
#19
io ero innamorato di Andy...l'anno scorso m'è un po' sceso...quando verrà al Giro farò sicuramente il tifo per lui, fin quando continuerà a fare una corsa all'anno..
 
Rispondi
#20
Ho capito che siete italiani, ma perché pensate solo al Giro?
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 3 Ospite(i)