Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Ascolti TV - Ciclismo
#1
Milano - Sanremo su Rai 2: 1,171.00 spettatori con 8,6% di share

Giro delle Fiandre su Rai 3: 524.000 spettatori con 3,3% di share

Dove sta la differenza? Il fatto che una sia stata su Rai 2 e l'altra sul 3? Lo spettatore medio quando sente Milano-Sanremo (nome familiare) viene attirato mentre con Giro delle Fiandre no?

In aggiunta la Roubaix dovrebbe andare solo su Raisport

EDIT: La Sanremo era di sabato mentre il Fiandre di domenica (concomitanza con la Serie A)
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Lambohbk
#2
beh direi che lo spettatore medio è più vicino alla San Remo,ma sono due discorsi che si possono benissimo incastrare...
 
Rispondi
#3
Nello spettatore occasionale la Sanremo attira di più del Giro delle Fiandre, i miei amici conoscono tutti la classicissima mentre diversi non sanno cosa sia il Fiandre. Giusta l'osservazione riguardante la Serie A.
 
Rispondi
#4
Ma sì dai, è ovvio che corse come Sanremo e Giro abbiano un seguito diverso.
Personalmente sulla Rai seguo solo le corse locali perchè hai qualcosa in più a livello di cronaca, altrimenti Eurosport è un altro livello con un'altra qualità a livello di immagini
 
Rispondi
#5
La differenza principale è che la Sanremo fa parte della tradizione italiana e il Fiandre no.

La Sanremo ha un bel po' di occasionali che il Fiandre non ha.

In Belgio è il contrario.

Sarebbe interessante vedere i numeri in stati "neutri".


(03-04-2017, 03:35 PM)Carles Puyol 2 Ha scritto: Ma sì dai, è ovvio che corse come Sanremo e Giro abbiano un seguito diverso.
Personalmente sulla Rai seguo solo le corse locali perchè hai qualcosa in più a livello di cronaca, altrimenti Eurosport è un altro livello con un'altra qualità a livello di immagini

E puoi anche mettere il commento inglese su Eurosport.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#6
Grazie, mi interessano sempre molto questi dati.

Sicuramente le motivazioni sono quelle che hai elencato: un po' la Serie A e un po' perché la Sanremo è una corsa italiana e ha un "brand" più riconoscibile.

A dire il vero quelli sono numeri che al Giro d'Italia si fanno tranquillamente anche in settimana e senza scomodare Zoncolan e Mortirolo...
 
Rispondi
#7
Il discorso Rai2/Rai3 non credo incida, visto che per anni il terzo canale è stata la "rete del ciclismo" in casa Rai.
 
Rispondi
#8
Con un po' di ritardo 

Liegi-Bastogne-Liegi: 1 milione 145 mila telespettatori e l'8.99%

Giro di Lombardia:  959.000 spettatori con il 7.8%
 
Rispondi
#9
Giro d'Italia

Il picco di ascolto più alto ha sfiorato invece i 4 milioni, registrato ieri in occasione dell’ultima appassionante frazione, la cronometro decisiva di Milano: alle 17.30 di ieri, mentre l’olandese Tom Dumoulin festeggiava la conquista della maglia rosa, erano 3 milioni e 844mila i telespettatori sintonizzati su Rai2 (share del 31%).


Secondo i dati della Rai, la tappa più seguita dell’intero Giro è stata quella di sabato 27 maggio, la Pordenone-Asiago, con 3 milioni e 302mila spettatori di media e il 27,4% di share.
 
Rispondi
#10
Io personalmente,salvo rare occasioni ho sempre visto le corse su Eurosport
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)