Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Bardiani Valvole - CSF Inox Pro Team 2017
#1
Presentazione del team Bardiani Valvole-CSF Inox Pro Team per la stagione 2017: i corridori che andranno a comporre l'organico della squadra; la composizione dello staff tecnico; l'abbigliamento tecnico (maglia, completo) e il materiale tecnico (biciclette, componentistica); il calendario delle corse.

Bardiani Valvole - CSF Inox Pro Team
Italia



Informazioni
Sigla UCI: BAR
Licenza: Professional Continental
Affiliazione: Italia

Indirizzo:
Aster Sport Ltd
32, Lower Leeson Street
Dublin 2
IRLANDA
divisa





Organico
Vincenzo Albanese Italia 12/11/1996 neoprofessionista 2017
Simone Andreetta Italia 30/08/1993 confermato 2017
Enrico Barbin Italia 04/03/1990 confermato 2017
Nicola Boem Italia 27/09/1989 confermato 2017
Giulio Ciccone Italia 20/12/1994 confermato 2018
Mirco Maestri Italia 26/10/1991 confermato 2017
Marco Maronese Italia 25/12/1994 neoprofessionista 2017
Stefano Pirazzi Italia 11/03/1987 confermato 2017
Lorenzo Rota Italia 23/05/1995 confermato 2017
Nicola Ruffoni Italia 14/12/1990 confermato 2017
Paolo Simion Italia 10/10/1992 confermato 2017
Alessandro Tonelli Italia 29/05/1992 confermato 2017
Simone Velasco Italia 02/12/1995 confermato 2017
Edoardo Zardini Italia 02/11/1989 confermato 2017



Staff tecnico
Team Manager: Roberto Reverberi

Direttori Sportivi: Bruno Reverberi, Stefano Zanatta.

Biciclette: MCipollini






 
Rispondi
#2
Estratto di un'intervista a Bruno Reverberi realizzata da Stagi per tuttobiciweb:

Stai già lavorando alla squadra del 2017?
«Logico. Le basi si gettano adesso. Al momento su 17 corridori ne abbiamo già rinnovati 12, gli altri aspettiamo di avere le idee più chiare».

Chi sono i confermati?
«Vado in ordine sparso, anche perché la memoria comincia a fare qualche brutto scherzo: Pirazzi, Ciccone, Simion, Ruffoni, Boem, Velasco e Zardini, poi Barbin, Tonelli, Andreetta, Maestri e Rota».

E Colbrelli?
«Potremmo tenerlo, a noi non dispiacerebbe affatto, ma lui vorrebbe fare il salto di categoria e approdare in una World Tour: non mi sembra giusto mettersi di traverso. Lo lasciamo andare (è molto probabile che il corridore possa seguire Nibali in Bahrein, ndr)».

La squadra non perderà la sua natura di team fatto di giovani italiani?
«Assolutamente no. La struttura sarà così, magari potremmo inserire qualche giovane in più. Invece di averne 17 potremmo anche arrivare a 20. Ma saranno ragazzi tutti italiani, possibilmente giovani. Sembra che squadre come la nostra non servano. Ma ragazzi come Ciccone, in una World Tour, o non ci sarebbero mai andati, oppure non avrebbero corso il Giro. Con squadre come la nostra i giovani hanno la possibilità di fare esperienza, crescere, valutare e farsi valutare».

Nuovi innesti?
«Faremo passare Maronese (Zalf Euromobili Desiree Fior) e Albanese (Hopplà Petroli Firenze), poi stiamo valutando altri corridori interessanti ma dobbiamo ancora fare le ultime valutazioni tecniche tutti assieme, con Roberto e Stefano».

http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pag...&cod=91106
 
Rispondi
#3
Paruzzo dall'anno prossimo quindi sarà il fan numero uno della Bardiani visto l'innesto di Maronese.
 
Rispondi
#4
Con la coppia Maronese-Albanese é abbastanza ovvio che saró il loro tifoso numero uno.
 
Rispondi
#5
Primi rinnovi di contratto per la Bardiani-CSF 2017
La Bardiani-CSF comunica oggi di aver rinnovato il contratto per assicurarsi le prestazione sportive per la stagione 2017 degli atleti Simone Andreetta, Enrico Barbin, Nicola Boem, Mirco Maestri, Nicola Ruffoni, Paolo Simion, Alessandro Tonelli ed Edoardo Zardini.

La conferma di questi otto atleti è il primo passo compiuto da Bruno e Roberto Reverberi in vista della stagione 2017. Insieme a coloro il cui contratto era già in essere per il 2017, ovvero Stefano Pirazzi e i neoprò Giulio Ciccone, Lorenzo Rota e Simone Velasco, l’organico per la prossima stagione raggiunge ora quota dodici corridori. Nuovi inserimenti o rinnovi saranno comunicati nelle prossime settimane.

Queste prime conferme sono il segno della volontà di proseguire la crescita del progetto #GreenTeam. Pirazzi rimarrà il veterano della squadra (quella in corso è la settima stagione con la famiglia Reverberi) seguito da Boem e Zardini (entrambi stanno vivendo la quarta stagione). Per Barbin e Ruffoni il 2017 sarà il quarto anno nel team, mentre per Andreetta, Simion e Tonelli sarà il terzo. Seconda stagione, invece, per Maestri.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
#6
Simone Sterbini ultimo rinnovo: per la Bardiani-CSF 17 atleti in organico per il 2017
La Bardiani-CSF ha scelto l’ultimo corridore che comporrà l’organico per la stagione 2017. Simone Sterbini, classe 1993, da due stagioni portacolori del #GreenTeam, ha firmato il rinnovo che lo legherà alla squadra anche per il prossimo anno.

Con la conferma di Sterbini il numero dei corridori per la nuova stagione raggiunge quota 17. I volti nuovi saranno quattro: Luca Wackermann, proveniente dal team Al Nasr-Dubai, e i neoprofessionisti Vincenzo Albanese (Hopplà-Firenze Petroli), Marco Maronese (Zalf-Fior) e Niccolò Pacinotti (Hopplà-Firenze Petroli).

Dodici i riconfermati: Stefano Pirazzi (il 2017 sarà l’ottava stagione con la famiglia Reverberi), Nicola Boem (quinta) Edoardo Zardini (quinta), Enrico Barbin (quarta), Nicola Ruffoni (quarta), Simone Andreetta (terza), Paolo Simion (terza), Alessandro Tonelli (terza), Giulio Ciccone (seconda), Mirco Maestri (seconda), Lorenzo Rota (seconda) e Simone Velasco (seconda). Confermato in blocco anche il management sportivo che ha portato la squadra ad un 2016 di grande successo: Bruno Reverberi, Roberto Reverberi, Stefano Zanatta e il preparatore Claudio Cucinotta.

“La nostra campagna di rafforzamento può dirsi conclusa” ha spiegato Roberto Reverberi. “Abbiamo selezionato alcuni tra i più promettenti dilettanti del panorama italiano e inserito un talento come Wackermann, che ci ha già dato ampia dimostrazione della sua voglia di rilancio. Se per loro sarà fondamentale una fase di ambientamento, per tutti coloro che conoscono la nostra filosofia il 2017 sarà l’opportunità per un nuovo salto di qualità”.

La Bardiani-CSF intende augurare il miglior prosieguo di carriera a Sonny Colbrelli, Manuel Bongiorno, Luca Chirico e Luca Sterbini, le cui strade si divideranno da quelle del team.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
#7
Stagione deludente per Bongiorno che da quello che so ha anche avuto svariati problemi fisici.

Una delle altre professional potrebbe prenderselo.
 
Rispondi
#8
Colbrelli davvero una perdita pesante, anche in ottica Coppa Italia. Ovvio che era arrivato il momento di separarsi, e - se non sbaglio - hanno preso pure qualcosina dal suo addio (mi pare avesse già il contratto per il 2017): però dal punto di vista sportivo...

Albanese l'ho visto a La California, e in prospettiva potrebbe essere lui il suo erede.
 
Rispondi
#9
Bardiani-CSF e MCipollini Bike insieme nel 2017: il binomio Made in Italy continua
Proseguirà anche nella stagione 2017 il legame tra la Bardiani-CSF e MCipollini Bike. Iniziata nel 2013 con la nascita del progetto #GreenTeam, la collaborazione tra le due realtà è stato un caposaldo della squadra di Bruno e Roberto Reverberi. Oltre ad essere fornitore delle biciclette del team, MCipollini Bike ha infatti deciso per la quinta stagione consecutiva di figurare tra i top sponsor che sostengono la squadra.

“Per la nostra formazione è una grande fortuna avere il supporto di un partner come MCipollini Bike” hanno commentato Bruno e Roberto Reverberi. “I nostri atleti hanno a disposizione una bicicletta di altissimo livello e un’azienda sensibile alle necessità che il ciclismo professionistico impone. E poi c’è una forte unione di intenti che ci lega alla famiglia Zecchetto, basata sull’orgoglio di essere entrambi ambasciatori del ciclismo italiano e sulla costante voglia di migliorarsi. La decisione di continuare ad affiancare il loro nome al nostro è senza dubbio il miglior riconoscimento a cui potessimo aspirare”.

“Abbiamo deciso con entusiasmo di rinnovare la partnership con la Bardiani-CSF che, ogni anno, ci regala bellissime emozioni. Il nostro brand si è rafforzato a grazie a questa collaborazione e auguriamo fin da subito a tutti gli atleti di mettersi in luce nel 2017 e di esaltare le nostre biciclette” ha aggiunto Philippe Zecchetto, CEO di MCipollini Bike.

Per la nuova stagione la MCipollini Bike fornirà alla Bardiani-CSF uno dei propri modelli di punta, la MCipollini NK1K monoscocca integrale nella colorazione full carbon. Per le prove a cronometro il team avrà invece a disposizione la MCipollini NKTT, un vero bolide progettato per garantire alte velocità e realizzato sfruttando il sistema brevettato Atomlink.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
#10
La Bardiani-CSF verso il 2017 con il primo ritiro di squadra
Tra sette giorni la Bardiani-CSF farà il primo passo verso la nuova stagione con il tradizionale ritiro collegiale. Da mercoledì 30 novembre a venerdì 2 dicembre il #GreenTeam si ritroverà per mettere le basi in vista del 2017 attraverso meeting di squadra, incontri con gli sponsor, visite mediche, test atletici e shooting fotografici.

La location scelta sarà l’Hotel Conte Verde di Montecchio Emilia, paese a pochi chilometri da Reggio Emilia, sede operativa del title sponsor CSF Inox Spa e in stretta prossimità con il quartier generale della squadra.

A dirigere le operazioni i DS Roberto Reverberi e Stefano Zanatta, coadiuvati dal preparatore atletico Claudio Cucinotta e dall’intero staff della Bardiani-CSF. Presenti, ovviamente, tutti i 17 corridori del roster: i volti nuovi Vincenzo Albanese, Luca Wackermann, Marco Maronese, Niccolò Pacinotti, che avranno modo di conoscere a fondo la struttura della squadra, oltre ai confermati Giulio Ciccone, Stefano Pirazzi, Edoardo Zardini, Nicola Ruffoni, Simone Andreetta, Enrico Barbin, Nicola Boem, Mirco Maestri, Lorenzo Rota, Paolo Simion, Simone Sterbini, Alessandro Tonelli e Simone Velasco.

A questo primo ritiro farà seguito dal 10 al 20 dicembre un secondo appuntamento collegiale. L’intera squadra volerà in Spagna, a Calpe, località balneare sulla Costa Blanca, dove si concentrerà esclusivamente sulla preparazione atletica.

comunicato stampa Bardiani-CSF
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)