Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Boonen-Cancellara, la rivalità del nuovo millennio
#21
si ma intendevo tutto questo Sisi

il Fiandre 2010, mio malgrado, è una delle corse che ricorderò per sempre e, malgrado il risultato, credo una delle più belle corse degli ultimi anni
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Tommeke23
#22
(07-04-2013, 09:18 PM)Pagliarini Ha scritto: Non entro nel merito della diatriba, tanto ha detto tutto Manuel, aggiungo solo una cosa, Cancellara alla prima Roubaix si è ritirato, Boonen è arrivato sul podio, se c'è un dei due che è nato per "regnare" sul pavè quello è il belga...

Te sei fissato con questa storia Asd che se uno si ritira non rispetta la corsa,non è adatto,ecc.ecc.
Usando questo metro di giudizio,i corridori forti,sarebbero si e no una decina.
A mio modo di vedere,Cancellara ha vinto veramente troppo poco per il tipo di corridore che rappresenta.
Se dovessi indicare le ragioni di questa "pochezza" sinceramente non sarei in grado di farmi capire,resta il fatto che da quando ha deciso di correre in una certa maniera,eccezion fatta per l'annata dell'infortunio,ha "perso" solo la Roubaix di Vansummeren.

(08-04-2013, 10:01 AM)Gershwin Ha scritto: Allora punto tutto su uno molto più giovane: Mathieu Van der Poel, dovrebbe passare professionista tra un paio d'anni Sisi

Premesso che l'equazione "vinco & domino" nelle categorie giovanili ---> "vincerò e dominerò" tra i prof. lascia il tempo che trova,ossia giusto qualche pippa mentale che dei nerd appassionati di ciclismo come noi,adorano fare,questo ragazzo mi sembra veramente di una categoria superiore.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Akr
#23
Che bello vedere tanta gente che la pensa diversamente :P probabilmente questo è il duello più acceso e duraturo degli ultimi 8 anni
 
Rispondi
#24
Questa rivalità è comunque leggendaria, a me piace molto come loro due si rispettino e riconoscano ognuno il valore dell'altro, rendiamoci conto che questi 2 signori a fine carriera avranno riscritto la storia del ciclismo (contando anche che Tom l'anno prossimo segnerà il record assoluto di Roubaix Sisi )
 
Rispondi
#25
Questo duello è bellissimo, regolare e emozionante!!!
Lo sarebbe stato anche quello tra il MIO Jan Ullrich e il SUPERDOPATO Lance Ahah peccato!!!
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di TeoR9
#26
Come se fosse più pulito Asd
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Micheliano59
#27
Mi dispiace ma era di spanne più pulito!!!

Cmq voleva essere soltanto una battuta!! :)

Chiuso OT
 
Rispondi
#28
(07-04-2013, 11:01 PM)Zelk Ha scritto:
Citazione:Sono due campioni destinati ad entrare nella storia, ma non penso che la loro rivalità entrerà a sua volta nella storia. Forse un ciclismo così specializzato non scalda i cuori come facevano scontri che duravano un'intera stagione, non una settimana (santa).
forse anche perché i testa a testa diretti al massimo della forma son stati pochi

Ma anche perchè alla fine non c'è poi mai stata tutta 'sta rivalità: mai scontri verbali, mai punzecchiamenti, sgarbi ecc Anche i media non l'hanno mai montata più di tanto (loro che di solito di fatto consacrano le grandi rivalità): vedi se Cancellara era vallone cosa veniva fo'ri..! :D Probabilmente il Belgio adesso non sarebbe stato più un'unica nazione... Asd

Comunque Boonen tutta la vita Rockeggio Sia dal punto di vista soggettivo, che da quello oggettivo Sisi
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di SarriTheBest
#29
(08-04-2013, 04:43 PM)Akr Ha scritto:
(08-04-2013, 10:01 AM)Gershwin Ha scritto: Allora punto tutto su uno molto più giovane: Mathieu Van der Poel, dovrebbe passare professionista tra un paio d'anni Sisi

Premesso che l'equazione "vinco & domino" nelle categorie giovanili ---> "vincerò e dominerò" tra i prof. lascia il tempo che trova,ossia giusto qualche pippa mentale che dei nerd appassionati di ciclismo come noi,adorano fare,questo ragazzo mi sembra veramente di una categoria superiore.

Beh chiaro, è giusto una frase buttata là. Però lui fisicamente mi sembra particolarmente portato per questo tipo di gare. Papà Adrie non so quante Roubaix fece, ma salì una volta sul podio (terzo, è l'unico risultato che ho trovato). Visti i precedenti recenti di Stybar, Boom e anche Franzoi direi che essere forti nel cross comporta quasi automaticamente essere forti alla Roubaix. Magari prossimamente vedremo anche Niels Albert, anche se ne dubito
 
Rispondi
#30
Ho ritrovato questo bell'articolo, che tristezza sapere che il duello diretto non ci sarà nemmeno nel 2015 Triste
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)