Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Calcio Italiano 2020/21 (Serie A, Serie B, Lega Pro, Coppa Italia, Supercoppa Italiana)
#81
(03-01-2021, 09:04 PM)winter Ha scritto: A me cr7 non impressiona molto
Gioca per le stat

Con vidal giochiamo in dieci.
In piu Con squadre più organizzate facciamo molta fatica
Il livello basso ci aiuta

Oltre che giocare in dieci, e' già la seconda (o terza?) volta che regala rigori in quel modo: pallone già lontano, pestone nettamente visibile all'avversario.

Ma va bene Gonde, continua a far giocare Vidal.
 
Rispondi
#82
Onore ai ragazzi, soprattutto a Calabria, sul quale in passato sono stato troppo cattivo, e al mister (un altro su cui mi sono sbagliato).

Nonostante le assenze si poteva portare a casa, almeno questa è stata l'impressione che ho avuto finché si è riusciti a portare efficacemente il pressing.

Sarà per la prossima volta :D
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Albi
#83
Bella partita! Grande primo tempo del Milan che, nonostante il nostro vantaggio iniziale con il goal di Chiesa, innescato da un favoloso tacco di Dybala, ci ha praticamente schiacciato nella nostra metà campo facendoci fare una fatica enorme ogni volta che abbiamo provato ad uscire palla al piede, riuscendo a riportarla in parità.

Poi, però, nel secondo tempo siamo ripassati in vantaggio con un altro bel goal di Chiesa ed il Milan è calato nell'intensità permettendoci di giocare sui contropiedi (unica situazione tattica in cui Rabiot e Kulusevski sono capaci a giocare) e così l'abbiamo chiusa sul 3-1.

Nonostante questo onore al Milan che ci ha provato fino all'ultimo.
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di samuxsafe
#84
Gran bel campionato. Il Milan è una squadra che può sopperire a diverse assenze, soprattutto a quella di Ibra, come ha dimostrato nelle scorse partite, ieri erano semplicemente troppi e in più sono stati "traditi" da quelli che di solito trascinano (Kessié impalpabile, Theo imbarazzante). In ogni caso rimangono in testa e col ritorno di Ibra scommetto che lotteranno fino alla fine.
L'Inter sembra una squadra debole mentalmente e spesso monotematica, però ieri è stata molto sfortunata. Mi sembra comunque una bella squadra alla quale manca un centrocampista sano prima che una punta. Se dovessero prendere Paredes al posto di Eriksen direi che si troverebbero con la rosa più consona al credo dell'allenatore. Già l'anno scorso hanno fatto vedere che sono in grado di infilare una serie di vittorie, li do ancora come favoriti.
La Roma è una sorpresa perché ogni anno piovono critiche su Dzeko (non ho neanche aggettivi per definire queste critiche) e sull'allenatore (fosse anche Klopp avrebbero da ridire i tifosi) e ora si ritrovano lì vicino alle prime potendo anche permettersi il turnover senza fare danni. Mi piacciono e senza tifosi, un po' come per il Milan, possono arrivare lontano, anche se dalla Roma ti aspetti sempre il suicidio improvviso.
La Juventus cerca di trovare un'identità, ma non sembra ancora al 100%, e come succede da 2 anni non è detto che ci arrivi. Ieri ha giocato una grande partita quando è riuscita a saltare il pressing, però molte volte ha rischiato stupidamente e in fase difensiva non mi sembrano per niente in sintonia. Come ha detto Samu, alcuni giocatori sanno rendere solo in situazioni di campo aperto (e la filosofia di Pirlo sembra mirare dalla parte opposta) -e a questi aggiungo Dybala- il che spiega perché con le piccole soffrono tanto e la panchina lunga non serve a niente. Per ora dico che il destino del campionato è sempre nelle loro mani ma non vedo i giusti miglioramenti in difesa e poi ci sono troppi cartellini rossi.
Il Napoli lo lascio fuori. Credo che in partita secca facciano più paura di tutti, ma basta un granello di polvere nel meccanismo e si perdono. È davvero preoccupante questa situazione


Comunque Diaz mi piace un casino, non so perché abbia messo Hauge titolare che mi sembra più uno buono per spaccare la partita. Vabbè, l'ho visto solo 3 volte il Milan in campionato, ci sta che mi sia fatto un'idea sbagliata
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di melo21
#85
Secondo me Pioli non vede tanto Diaz (e non perché è basso :D ), o meglio, lo vede principalmente come trequartista centrale e non come esterno.

Nelle partite di campionato in cui ha giocato titolare al fianco di Calhanoglu spesso era quest'ultimo a giocare più defilato sulla sinistra, segno che al momento non è proprio convinto di impiegarlo lì.
 
Rispondi
#86
Lo sapete che Ballardini ha vinto il premio "l'allenatore dei sogni"?

Deve aver votato solo Parodi.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#87
[Immagine: IMG-20210109-230735.jpg]

Seriamente, come si può non amare quest'uomo?
 
Rispondi
#88
Che maestro Ballardini.
 
Rispondi
#89
Se magari avesse fatto anche qualche cambio in più...

Ma va bè, che gli vuoi dire al Balla Wub con un governo Ballardini l'80% dei problemi dell'Italia sarebbe risolto.
 
Rispondi
#90
Conte, entro i suoi limiti (chi non li ha), sta facendo un lavorone all'Inter e davvero non capisco le critiche.

Se non fosse per un'impronosticabile squadra in missione (ma quanto ancora durerà?), oggi avrebbe già ipotecato il campionato.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)