Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Campionati Europei Uomini Juniores/U23 - Offida 2011
#1
14-17 Luglio 2011
Campionati Europei di Ciclismo - Offida 2011


Le Prove:
  • Giovedì 14 Luglio, ore 14:00
    Prova a Cronometro Juniores (km 25) - Percorso, Partecipanti, Risultati


  • Venerdì 15 Luglio, ore 14:00
    Prova a Cronometro Under 23 (km 25) - Percorso, Partecipanti, Risultati


  • Sabato 16 Luglio, ore 14:00
    Prova in Linea Juniores (km 124,2) - Percorso, Partecipanti, Risultati


  • Domenica 17 Luglio, ore 13:00
    Prova in Linea Under 23 (km 179,4) - Percorso, Partecipanti, Risultati
 
Rispondi
#2
Offida presenta il programma ufficiale
Offida (Ascoli Piceno) - lunedì 27 novembre 2010 - Domenica 12 dicembre, alle ore 11.45, nel magnifico teatro Serpente Aureo di Offida la Società Ciclistica Amatori Offida presenterà il programma dei Campionati Europei di Ciclismo 2011.
La città di Offida si rivela dunque sempre più capitale del ciclismo; dopo lo straordinario successo dei campionati del mondo di ciclismo junior dello scorso mese di agosto, infatti, il territorio e gli sportivi della splendida località turistica in provincia di Ascoli Piceno ospiteranno dal 14 al 17 luglio 2011 i Campionati Europei, l’altro evento clou del ciclismo giovanile d’eccellenza. Alla competizione parteciperanno circa 700 corridori tra junior e under 23, uomini e donne, che si cimenteranno in gare su strada e a cronometro con un programma che caratterizzerà un’intera settimana di grandi competizioni.
I Campionati Europei 2011 si svolgeranno sotto l’egida dell’Unione Europea del Ciclismo che annovera 48 Paesi: Albania, Andorra, Armenia, Austria, Azerbaijan, Belgio, Bosnia Erzegovina, Bielorussia, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Israele, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Moldavia, Monaco, Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Russia, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria.
Alla presentazione saranno presenti numerosi rappresentanti delle Publiche Istituzioni, tra questi il sindaco di Offida Valerio Lucciarini e il presidente della Provincia Ascoli Piceno Piero Celani.
Momento clou della presentazione sarà costituito dalla proiezione del filmato con le più bellle immagini dei Campionati Mondiali 2010 e un secondo filmato con i percorsi dei Campionati Europei 2011.
L’Unione Europea del Ciclismo sarà rappresentata dal segretario generale Roland Hofer e la Federazione Ciclistica Italiana dal Consigliere Nazionale Camillo Ciancetta. Saranno graditi ospiti: Vincenzo Sileo, componente Settore Strada della Fci, Marino Amadori, Commissario Tecnico Under 23, Rino De Candido, Commissario Tecnico degli juniores, gli azzurri Rossella Ratto e Andrea Tonti: “Ci prepariamo ad accogliere gli atleti delle Nazioni partecipanti con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato i mondiali junior di agosto scorso – ha sottolineato Gianni Spaccasassi, presidente della Sca Offida – e fin da ora mi corre l’obbligo e il piacere di ringraziare le Istituzioni, i tanti volontari che già stanno lavorando alla costruzione dell’evento e gli sponsor che vorranno consentirci di offrire lo scenario di Offida e dell’intera provincia di Ascoli Piceno quale palcoscenico per le loro competizioni”. (livio iacovella - cs)

Tutte le sedi dei Campionati Europei
1995 Trutnov - Repubblica Ceca
1996 Isola di Man - Gran Bretagna
1997 Villach - Austria
1998 Uppsala - Svezia
1999 Lisbona - Portogallo
2000 Medziana - Polonia
2001 Apremont - Francia
2002 Bergamo - Italia
2003 Atene - Grecia
2004 Otepää - Estonia
2005 Mosca - Russia
2006 Valkenburg-Heerlen - Paesi Bassi
2007 Sofia - Bulgaria
2008 Stresa - Italia
2009 Hooglede-Gits - Belgio
2010 Ankara - Turchia
2011 Offida - Italia

ciclonews.it
 
Rispondi
#3
Offida, presentati i campionati europei 2011
Nella magnifica cornice del teatro Serpente Aureo di Offida si è svolta oggi la presentazione ufficiale dei Campionati Europei di ciclismo Under 23 e junior in programma ad Offida (AP) dal 14 al 17 luglio 2011: "E' mio compito ringraziare tutti coloro che ci hanno dato un grosso aiuto durante i campionato mondiali di agosto scorso e ci consentiranno di allestire il palcoscenico dei Campionati Europei 2011 - ha esordito il presidente del comitato organizzatore Gianni Spaccasassi - senza il sostegno delle Istituzioni Pubbliche, dei volontari e degli sponsor non saremmo in grado di affrontare un impegno simile. Ma grazie anche a tutti gli offidani, che sono stati la risorsa in più dei mondiali e lo saranno ai prossimi campionati europei che vedranno interessato il nostro territorio da ben quattro giorni consecutivi di gare. Grazie alla cortesia degli offidani tutto si svolgerà regolarmente e quindi giunga a loro il nostro sentito ringraziamento per la disponibilità che ha dimostrato e dimostra nei confronti dello sport e del ciclismo in particolare. Siamo di fronte ad una sfida ancora più impegnativa di quella dei mondiali con ben 8 gare da allestire ma avremo il prestigio di avere nostri ospiti circa 700 atleti da ben 40 Nazioni; un traguardo raggiungibile grazie al lavoro dei dirigenti della Società Ciclistica Amatori Offida".
Quindi Nicola Carlone, nelle sue vesti di coordinatore generale dell'evento, ha tracciato la strada che ha portato Offida prima ad ospitare i mondiali junior e quindi i campionati europei under 23 e junior; una storia che vede la piccola città di Offida a fianco addirittura di capitali mondiali come Mosca, Sofia, Ankara, Atene e Lisbona ed ha incuriosito tutto il pubblico annunciando un possibile terzo grande evento, senza specificare quale, che Offida potrebbe ospitare già nel 2012. Molto significativi gli interventi dei rappresentanti delle pubbliche istituzione; il sindaco Valerio Lucciarini ha sottolineato l'orgoglio della sua città per questo percorso internazionale di Offida sportiva, aspetti ripresi anche dall'onoreviole Luciano Agostini e dal presidente della Provincia di Ascoli Piceno, Piero Celani che ha annunciato l'organizzazione di un evento dal nome "Biciclettando con Gusto" che, durante i prossimi campionati europei, offrirà al pubblico l'occasione per riscoprire i sapori di un territorio dalle molteplici opportunità nel settore dell'alimentazione e del gusto.
Il presidente Gianni Spaccasassi ha poi illustrato le caratteristiche dei percorsi sui quali si effettueranno le gare: la cronometro junior donne si svolgerà sullo stesso percorso dei mondiali junior, da Acquaviva Picena a Offida di km 15,1. I campionati europei a cronometro junior uomini, e under 23 uomini e donne si disputeranno sulla distanza di km 25, su un percorso da Acquaviva Picena ad Offida.
Le gare su strada si disputeranno su un circuito di km 13,800, quindi un chilometro e duecento metri in meno rispetto al circuito mondiale junior; da Offida ad Offida: "Abbiamo deciso di accorciare il circuito per due ragioni - ha spiegato Spaccasassi - ; il primo è legato alla viabilità; in questo modo ci sarà un impatto minore con la circolazione automobilistica ed in secondo luogo perchè così il circuito risulterà ancora più impegnativo di quello dei mondiali junior". Le donne junior percorreranno 5 giri di circuito per un totale di km 69; gli junior uomini e le donne under 23 percorreranno 9 giri per un totale di km 124,200. I corridori under 23 uomini disputeranno 13 giri per un totale di km 179,400.
Roland Hofer, segretario generale della Unione Europea di Ciclismo, ha apprezzato le caratteristiche di Offida, città bella ed accogliente nella quale sono stati organizzati mondiali junior in "forma perfetta": "quando ad agosto scorso siamo venuti a vedere la rassegna iridata - ha aggiunto Hofer - non abbiamo avuto dubbi; saranno campionati europei molto ben organizzati. L'Europa è il continente più importante del mondo del ciclismo e i campionati europei costituiranno un appuntamento altrettanto importante dei mondiali".
Molto apprezzati sono stati anche gli interventi di Vincenzo Sileo, in rappresentanza della Struttura Tecnica della FCI, del consigliere federale Camillo Ciancetta, dei due tecnici Rino De Candido e Marino Amadori, così come quelli degli azzurri Andrea Tonti e Rossella Ratto.
E' stata presentata anche la Esinplast Spendolini Giammy, squadra juniores diretta da Mario Bolletta che sulla maglia 2011 porterà il logo dei campionati europei. La squadra è composta da Alessandro Animali, Federico Caimmi, Michele Cardinali, Daio Doi Paolo, Michele Minucci, Michele Mencarelli, Almarjo Ndoj, Lorenzo Francolini, Raffaele Rinaldelli, Nico Lippi e Paolo Giontarelli. Presentata anche la squadra Sca Offida, composta da cicloamatori in divisa completamente personalizzata campionati europei 2011.
Un momento di particolare emozione si è vissuto con la proiezione del filmato dei momenti più significativi dei campionati mondiali di agosto scorso, filmato realizzato da Luigi Leo che è stato salutato da un lunghissimo applauso da tutti i presenti.

Programma Campionati Europei Under 23 e Juniores 2011:

Giovedì 14 luglio
ore 11:00 cronometro juniores femminile - km 15,1
ore 14:00 cronometro juniores maschile - km 25

Venerdì 15 luglio
ore 11:00 cronometro under 23 femminile - km 25
ore 14:00 cronometro under 23 maschile - km 25

Sabato 16 luglio
ore 10:00 gara in linea juniores femminile - km 69
ore 14:00 gara in linea juniores maschile - km 124,200

Domenica 17 luglio
ore 09:00 gara in linea under 23 femminile - km 124,200
ore 13:00 gara in linea under 23 maschile - km 179,400

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#4


 
Rispondi
#5
Offida, importante incontro per gli Europei Under e Juniores
Si è svolto un importante ed intenso meeting questa mattina ad Offida (AP), nella sede del Comune della cittadina marchiguana che nel 201o ha ospitati i campionati del mondo di ciclismo junior. Il presidente FCI (Federazione Ciclistica Italiana) Renato Di Rocco, il sindaco Valerio Lucciarini, l'Assessore allo Sport Piero Antimiani e il presidente della Sca (Società Ciclistica Amatori) Offida Gianni Spaccasassi hanno concordato le prossime iniziative in vista dei Campionati Europei di ciclismo strada under 23 e junior, in programma ad Offida dal 14 al 17 luglio. Sono stati numerosissimi gli argomenti trattati; dalle riprese televisive, alla logistica, al programma della manifestazione che prevede ben otto gare e ben cinque giorni di forti emozioni. Si inzierà mercoledì 13 luglio con la verifica dei percorsi e la cerimonia d'apertura: "che avrà caratteristica molto originale - ha spiegato Gianni Spaccasassi - Dopo la bellissima cerimonia dei mondiali dello scorso anno adesso abbiamo pensato a qualcosa di altrettanto inedito; abbiamo già molte idee per sorprendere tutti gli sportivi e gli appassionati".
Al termine della riunione di lavoro il presidente Renato Di Rocco, il sindaco Valerio Lucciarini, l'Assessore Piero Antimiani e il presidente della Sca Offida Gianni Spaccasassi hanno incontrato i consiglieri della Sca Offida: "Il vostro lavoro è un bene prezioso per noi dirigenti - ha detto il presidente Di Rocco -; io sono molto grato a ciascuno di voi per il forte impegno dello scorso anno durante i mondiali junior e per tutta la disponibilità che offrirete ai campionati europei, che costituiscono un appuntamento altrettanto importante, che fa onore a voi tutti di Offida e all'Italia intera".
"Anche io vorrei sottolineare la generosità degli sportivi di Offida - ha dichiarato il sindaco valerio Lucciarini - che con il loro lavoro e con le capacità della Società Ciclistica hanno portato lustro alla nostra cittadina. Il segreto del successo sta nella passione che tanti uomini nutrono per lo sport e per il buon nome di Offida". Infine l'assessore Piero Antimiani ha concluso l'incontro ribadendo le opportunità che eventi così importanti finiscono per favorire nel trerritorio.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#6
Offida, Gianni Rivera leggerà il giuramento degli Europei
La Sca Offida stupisce con gli effetti speciali; sarà infatti il Golden Boy Gianni Rivera a leggere il giuramento dell’atleta mercoledì 13 luglio in occasione della cerimonia inaugurale ad Offida dei Campionati Europei junior e under 23: “Rivera è un calciatore che è nei cuori di tutti gli sportivi italiani e stranieri, uno dei più amati calciatori al mondo, primo italiano a vincere il Pallone d’Oro - ha spiegato il presidente Gianni Spaccasassi - ed è stato un esempio per tutto il calcio mondiale degli anni 60/70. Poi da dirigente e politico ha continuato a proporsi con grande stile ed è sempre popolarissimo ovunque. Noi siamo felicissimi che abbia accettato di essere il testimonial dei Campionati Europei dopo Valentina Vezzali ai Campionati Mondiali junior 2010”.
La Cerimonia inaugurale si svolgerà nel pomeriggio e sera di mercoledì 13 luglio; rispetto ai mondiali junior il programma della vigilia delle gare, infatti, è praticamente raddoppiato: “Sì, sarà un giorno intenso quello in cui si svolgerà la cerimonia d’apertura - ha spiegato Gianni Spaccasassi - i corridori avranno a disposizione due ore per provare il percorso. Subito dopo in bicicletta gli atleti raggiungeranno Piazza del Popolo per la presentazione delle squadre partecipanti. A seguire: buffet per tutto il pubblico quindi cerimonia protocollare e spettacolo inaugurale.
Ad Ankara nel 2010 ai campionati europei under 23 e junior parteciparono circa 700 atleti. I Campionati Europei junior e under 23, uomini e donne, sono indetti dalla UEC, Unione Europea di Ciclismo.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#7
EUROPEI OFFIDA: Ecco gli azzurri juniores e under 23 per le sfide continentali in programma da giovedì 14 a domenica 17 luglio
Un appuntamento molto atteso per Marco Villa nel nuovo ruolo di Coordinatore delle Squadre Nazionali Maschili Juniores e Under 23 e CT Pista

Dopo la rassegna iridata del 2010, Offida si prepara ad ospitare i Campionati Europei Junior e Under23 in programma dal 14 al 17 di luglio. Marco Villa, nel suo nuovo ruolo di Coordinatore delle Squadre Nazionali Maschili Juniores e Under23, attende con entusiasmo l’evento: “Ringrazio tutto il Consiglio Federale ed il Presidente Renato Di Rocco per la fiducia che mi è stata data assegnandomi questo ruolo per me molto importante nell’ottica di una continuità del lavoro di coordinamento per la continua crescita dei giovani talenti – dice il CT Marco Villa –. Una sinergia che è significativa grazie al supporto e alla preziosa collaborazione dei tecnici Marino Amadori e Rino De Candido che ringrazio fin da ora. L’Europeo di Offida è una manifestazione che ha portato entusiasmo e motivazione sia alle squadre di appartenenza degli atleti che agli atleti stessi perché è forte la determinazione di fare bene in un evento di respiro continentale ospitato sul nostro territorio, che vanta giovani atleti di livello. Il percorso è duro e non lascia margini di errore; proprio per questo tutti gli Azzurri al via avranno modo di dimostrare la loro condizione”.
La Nazionale uomini Juniores sarà composta dai seguenti atleti convocati dal CT Marco Villa con la collaborazione tecnica di Rino de Candido, che afferma come: “Quest’anno, rispetto ai Mondiali del 2010, è stato inserito un giro in più. Sarà quindi una gara molto selettiva, dove c’è poca possibilità di recupero – evidenzia il CT De Candido -. Dovremmo fare i conti anche con le temperature elevate e quindi dosare al meglio le energie in gara. Sarà comunque una prova con un al via atleti di alto livello. Nazioni come la Francia e la Danimarca, quest’ultima pronta ad ospitare la rassegna iridata, daranno il meglio. In Nazionale abbiamo elementi molto validi come Valerio Conti, Andrea Garosio e Davide Martinelli, quest’ultimo in condizione sia nella competizione in linea che a cronometro”. Con il GP Patton, prova di Coppa delle Nazioni Juniores in programma domenica 10 luglio in Lussemburgo, la Nazionale potrà concludere il lavoro in vista dell’appuntamento continentale.
Saranno sette gli azzurri al via nella prova in linea di sabato 16 luglio con partenza e arrivo da Offida, in in circuito di 124.2 chilometri per un totale di 9 giri. Il CT si riserva di ufficializzare i titolari della prova in linea a conclusione di quella contro il tempo.

NAZIONALE JUNIORES

PROVA IN LINEA
Andreetta Simone (Gs Cieffe Forni Banca della Marca)
Basso Leonardo (A.S.D.Postumia 73 Dino Liviero Cicl)
Bettiol Alberto (G.S. Stabbia Ciclismo)
Canovi Andrea (Gcd Contri Autozai Tagliaro)
Conti Valerio (Guazzolini Coratti - Fassa Bortolo)
Garosio Andrea (S.C. Capriolo Asd)
Martinelli Davide (G.C.Feralpi A.S.D.)
Rossi Nicola (Work Service Brenta)
Sterbini Simone (Guazzolini Coratti - Fassa Bortolo).

PROVA A CRONOMETRO
Bettiol Alberto (G.S. Stabbia Ciclismo)
Martinelli Davide (G.C.Feralpi A.S.D.)
Rossi Nicola (Work Service Brenta)

La Nazionale Under23 sarà impegnata venerdì 15 Luglio nella prova a cronometro (25 km partenza da Acquaviva e arrivo a Offida) e domenica 17 luglio nella gara in linea sul circuito di Offida che sarà ripetuto 13 volte per un totale di 179.4 chilometri. Il CT Marco Villa ha convocato i seguenti atleti e si avvallerà della collaborazione tecnica di Marino Amadori, che evidenzia il grande lavoro svolto dalla Nazionale U23: “Durante la stagione abbiamo partecipato a diverse prove di Coppa delle Nazioni e a gare internazionali, grazie al supporto delle società di appartenenza degli atleti ed al Consiglio Federale, dandoci così l’opportunità di poter far fare esperienza a giovani di talento in prospettiva futura – sottolinea il CT Marino Amadori –. L’Italia ad oggi è seconda nel ranking internazionale e, con il grande lavoro di confronto fino ad ora svolto, pensiamo di avere una Nazionale con atleti di buon livello pronti alla prova continentale, nonostante il percorso della competizione sia duro e molto selettivo”.
Di seguito la Nazionale U23. I nominativi dei sette titolari della prova in linea saranno comunicati dal CT a conclusione della prova a cronometro:

NAZIONALE UNDER 23

PROVA IN LINEA
Agostini Stefano (G.S. Zalf désirée Fior)
Aru Fabio (Palazzago Elledent Rad)
Battaglin Enrico (G.S. Zalf désirée Fior)
Boem Nicola (G.S. Zalf désirée Fior)
Cattaneo Mattia (U.C. Trevigiani Dynamon Bottoli)
Gazzara Michele (U.C. Trevigiani Dynamon Bottoli)
Moser Moreno (Lucchini-Maniva Ski)
Puccio Salvatore (Hopplà Truck It. Mavo Valdarno Pr.)
Riserve
Barbin Enrico (U.C. Trevigiani Dynamon Bottoli), Fedi Andrea (Hopplà Truck It. Mavo Valdarno Pr.), Penasa Pierre Paolo (G.S. Zalf désirée Fior)

“Matteo Mammini è molto motivato – sottolinea il CT Marino Amadori –. Il suo sesto posto nella disciplina ai mondiali in Australia lo ha spinto a fare sempre meglio. Ad Offida cercherà di fare risultato anche perché il percorso è adatto a lui. Buona anche la condizione di Massimo Coledan e Mattia Cattaneo; quest’ultimo potrebbe regalarci una sorpresa”.

PROVA A CRONOMETRO
Cattaneo Mattia (U.C. Trevigiani Dynamon Bottoli)
Coledan Massimo (U.C. Trevigiani Dynamon Bottoli)
Mammini Matteo (Mastromarco Chianti Sensi Benedetti)
Riserve
Leonardi Gianluca (S.I.T.E - Marchiol – Tassullo), Boem Nicola (G.S. Zalf désirée Fior), Sterbini Luca (Mastromarco Chianti Sensi Benedetti)

Le Nazionali Junior e Under 23 saranno dirette dal CT Marco Villa, che si avvarrà della collaborazione tecnica del CT Marino Amadori (Nazionale Under 23) e Rino De Candido (Nazionale Juniores).

comunicato stampa Federciclismo
 
Rispondi
#8
La squadra Under 23 è fortissima...una corazzata. Nella crono Mammini sarà competitivo, in linea abbiamo tanti potenziali capitani, bisognerebbe vedere il percorso, però il fatto che Colbrelli non sia stato convocato mi fa pensare che sia molto duro, quindi si punterà su Cattaneo oppure Battaglin, magari Agostini. Peccato che non ci possa essere Trentin
 
Rispondi
#9
Campionato europeo a crono U23, i favoriti

Domani, giovedì 14 luglio, ad Offida (AP) avrà luogo il campionato europeo a crono U23 uomini, che assegnerà la maglia di campione europeo contro il tempo. Il percorso della crono misurerà 25 km ed avrà un profilo sostanzialmente piatto, anche se nei primissimi chilometri la strada tenderà a scendere, mentre negli ultimi salirà leggermente, in particolare appena dopo il 19esimo chilometro.

Come accade spesso nelle corse giovanili non vi sarà un vero e proprio favorito, ma un'ampia lista di papabili al successo. Tra di essi segnalamo come assai accreditati per una possibile vittoria il russo Nikita Novikov, gli olandesi Jasper Hamelink e Tom Dumoulin, il lussemburghese Bob Jungels e l'italiano Matteo Mammini.

Proprio su Mammini punta forte il ct azzurro Marino Amadori, che in una recente intervista ha dichiarato: "Matteo Mammini è molto motivato. Il suo sesto posto nella disciplina ai mondiali in Australia lo ha spinto a fare sempre meglio. Ad Offida cercherà di fare risultato anche perché il percorso è adatto a lui.” Oltre a Matteo Mammini (Mastromarco), per l'Italia al via della prova contro il tempo vi saranno anche Massimo Coledan (U.C. Trevigiani) e Mattia Cattaneo (U.C.Trevigiani), mentre le riserve sono Leonardi Gianluca (S.I.T.E.-Marchiol), Nicola Boem (Zalf Desiree) e Luca Sterbini (Mastromarco).

Tra gli altri favoriti alla vittoria citiamo anche l'austriaco Matthias Brandle, il bielorusso Andrei Krasilnikau, il francese Johan Le Bon, lo svedese Tobias Lugdvigsson e lo slovacco Jakub Novak.

Da segnalare infine che la prova in linea U23 si terrà domenica 17 luglio su un percorso di 179 km.

spaziociclismo.it
 
Rispondi
#10
Tutti ottimi nomi, in particolare il russo e Dumoulin, ma i nostri sono assolutamente all'altezza
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)