Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Cannondale Pro Cycling 2016
#1
Presentazione del Team Cannondale - Garmin Pro Cycling per la stagione 2016: i corridori che andranno a comporre l'organico della squadra; la composizione dello staff tecnico; l'abbigliamento tecnico (maglia, completo) e il materiale tecnico (biciclette, componentistica); il calendario delle corse.

Cannondale Pro Cycling
Stati Uniti d'America



Informazioni
Sigla UCI: TCG
Licenza: World Tour
Affiliazione: Stati Uniti d'America

Indirizzo:
Slipstream Sport,
4730 Walnut Street, Suite 104
80302 Boulder, Colorado
UNITED STATES OF AMERICA
divisa





Organico
Jack Bauer
Alberto Bettiol
Patrick Bevin
Matti Breschel
Nathan Brown
André Cardoso
Simon Clarke
Lawson Craddock
Joe Dombrowski
Davide Formolo
Phillip Gaimon
Alex Howes
Benjamin King
Kristjian Koren
Sebastian Langeveld
Alan Marangoni
Moreno Moser
Ryan Mullen
Ramunas Navardauskas
Pierre Rolland
Kristoffer Skjerping
Toms Skujins
Tom Jelte Slagter
Andrew Talansky
Rigoberto Uran
Dylan Van Baarle
Davide Villella
Wouter Wippert
Michael Woods
Ruben Zepuntke



Staff tecnico
General Manager: Jonathan Vaughters

Team Manager: Robert Hunter

Direttori Sportivi: Bingen Fernandez, Fabrizio Guidi, Andreas Klier, Charles Wegelius, Johnny Weltz

Biciclette: Cannondale






 
Rispondi
#2
Con il lettone Toms Skujins si completa la rosa della Cannondale per il 2016
Anche per la Cannondale il mercato in vista della stagione 2016 è terminato: la formazione statunitense ha rivoluzionato la propria rosa con ben undici nuovi innesti, l'ultimo dei quali è quello di Toms Skujins. Il ventiquattrenne lettone, che ha firmato un contratto biennale, arriva dall'Hincapie Racing Team nel quale ha proposto prestazioni di alto livello che gli hanno permesso di essere in testa all'UCI America Tour.

Il team diretto da Jonathan Vaughters conta per l'anno venturo il numero massimo possibile di elementi in rosa, ovvero sia trenta: Jack Bauer, Alberto Bettiol, Patrick Bevin, Matti Breschel, Nathan Brown, André Cardoso, Simon Clarke, Lawson Craddock, Joe Dombrowski, Davide Formolo, Phillip Gaimon, Alex Howes, Benjamin King, Kristijan Koren, Sebastian Langeveld, Alan Marangoni, Moreno Moser, Ryan Mullen, Ramunas Navardauskas, Pierre Rolland, Kristoffer Skjerping, Toms Skujins, Tom Jelte Slagter, Andrew Talansky, Rigoberto Urán, Dylan Van Baarle, Davide Villella, Wouter Wippert, Michael Woods e Ruben Zepuntke.

cicloweb.it
 
Rispondi
#3
Alla fine ce l'ha fatta a diventare professionista Skuijns. Qualcuno se lo ricorderà per il secondo posto al Fiandre Under 23 vinto da Puccio. Due anni dopo vinse la Corsa della Pace, arrivò quinto a Firenze, tutte le premesse per passare subito, invece è arrivato in questa squadra Continental sponsorizzata da Hincapie ed è un po' uscito dal giro buono, perché le corse americane sono un mondo a parte. Con la vittoria di tappa in California si è rilanciato, dei vari "colpi" della Garmin lui è uno dei meno peggio
 
Rispondi
#4
Da giovanissimo era ritenuto uno dei maggiori talenti mondiali, poi si è un po' perso e dubito che farà una grande carriera.
 
Rispondi
#5
Confermando il mio "ci han guadagnato nello scambio Hesjedal-Martin per Rolland-Uran", io 'sta squadra proprio non la riesco a capire: vuole occuparsi di un po' tutto, ma alla fine non è davvero competitiva in niente. Non ha neanche una forma ben precisa: l'ingaggio di Wippert è emblematico, probabilmente preso tanto per dire di avere un corridore veloce... Boh

(vale quel vale, ma voglio ricordare che nel 2015 sono arrivati penultimi nella classifica a squadre del WT Sweat)
 
Rispondi
#6
Primo ritiro stagionale ad Aspen per vecchi e nuovi volti della Cannondale Pro Cycling.











 
Rispondi
#7
Il disegno della divisa 2016 della Cannondale:

[Immagine: la-uci-revela-los-maillots-de-cannondale...ta-001.jpg]
 
Rispondi
#8
Bella quest'anno.
 
Rispondi
#9
L'Argyle rende maluccio, a parer mio, con il verde, però sono migliorati facendo una maglia tradizionale Cannondale simile a quella di altre discipline
 
Rispondi
#10
Purtroppo questa maglia/squadra la collego a un corridore a me poco simpatico Asd Sennò non sarebbe affatto male: anzi...
Ovviamente però la vecchia Slipstream resta sempre nel cuore Wub
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)