Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Chi sarà la delusione del Giro d'Italia?
#1
Non c'è bisogno che vi spieghi niente, dite la vostra...

Come ho già detto nell'altro topic per me Evans scoppierà.
 
Rispondi
#2
Evans mi pare un po' avanti di condizione...

Comunque sparo un Uran fuori dal podio...
 
Rispondi
#3
Evans scoppia, Duarte come al solito deluderà, anche per me Uran fuori dal podio, vabbe Basso ormai fuori dai giochi al primo cambio di ritmo in salita.
 
Rispondi
#4
E' un po' difficile perchè ci sono due nettamente superiori, che secondo me non deluderanno, e gli altri che, anche se dovessero andare male, non farebbero grande notizia...

Cioè, io mi aspetto che Majka non migliorerà il piazzamento dello scorso anno, nonostante l'età faccia credere il contrario, così come mi aspetto un brutto Giro di Basso (ma ha dalla sua il precedente della buona Vuelta 2013), Hesjedal e Cataldo, ma come detto non sarebbero delle sorprese sconvolgenti.

Viviani non un granchè negli sprint.
 
Rispondi
#5
Uran credo.
 
Rispondi
#6
ci aggiungerei anche un non buon piazzamento di Scarponi che però uscito di classifica aiuterebbe Aru nelle ultime tappe
 
Rispondi
#7
Roche, non so quali aspettative ci siano su di lui ma non farà meglio rispetto al resto della carriera, magari una top 10 risicata. Anche Aru e Pozzovivo potrebbero deludere, più che altro perché le aspettative sono alte. Poi Kittel, che vincerà un paio di tappe ma faticherà moltissimo in salita e lascerà per strada un sacco di volate. Infine Pozzato, che si porterà in albergo solo un paio di miss e neanche di quelle buone, tipo quelle dei gran premi della montagna
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Gershwin
#8
Quintana se non si sveglia un po' potrebbe essere deludente.
In effetti non me lo aspetto al livello dell'ultimo tour, però , visti gli avversari della corsa rosa, potrebbe farcela lo stesso.

P.S.
Mi dispiacerebbe vedere una corsa senza guizzi ed exploit, come nel 2012... Ma temo che le cose saranno simili.
 
Rispondi
#9
io di Quintana mi fiderei perché sta facendo la stessa preparazione del Tour dell'anno scorso. E appunto per questo me lo aspetto dominatore della corsa sin dalle prime salite. Unico problema potrebbero essere le cadute, ma il Giro non è il Tour in fatto di cadute.
 
Rispondi
#10
Si appunto ed oltre ciò prepararsi sulle Ande a quelle altezze non può che fargli bene...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)