Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Comparison
#31
Sui grandi Giri ci può stare il paragone,anche se poi Chiappucci ha fatto due anni di fila podio sia al Giro che al Tour...sulle corse di un giorno può darsi che Bardet possa vincere un Lombardia e/o una Liegi,ma Chiappucci ha piazzamenti nei primi cinque in 4 monumento su cinque,che per un corridore che fa classifica in un grande giro è utopia pura oggi.
 
Rispondi
#32
Gli mancherà sempre il Fiandre a Bardet.

Comunque era un paragone riferito solo all'ambito GT e più precisamente al Tour come avevo specificato.
 
Rispondi
#33
Mah, non amo Chiappucci ma paragonarlo a Bardet è offensivo. Come talento e coraggio non fanno parte neppure dello stesso pianeta
 
Rispondi
#34
Ma povero Bardet Asd

Non piace neanche a me, ma se come talento non sta neanche sul pianeta di Chiappucci vuol dire che è un corridore da professional o giù di lì.

Come talento sono entrambi limitati rispetto a certi corridori e Bardet è uno che problemi ad attaccare non se ne fa, probabilmente non lo vedremo mai vincere una Sanremo partendo da lontanissimo, ma quello è in primis da implicare al fatto che il ciclismo da 25 anni fa a oggi è cambiato parecchio.
 
Rispondi
#35
Stento proprio a paragonarli. Chiappucci non aveva un talento immenso ma era molto più coraggioso e poliedrico del francesino dai. Bardet qualche attacco l'ha fatto ma ne sono davvero pochi se vai a vedere bene
 
Rispondi
#36
Beh gli attacchi ha tutta una carriera per farli, a 27 anni Chiappucci ne aveva fatti ancora meno mi sa.

Sulla polieditricità sono d'accordo, ma appunto la comparison riguardava solo i GT dove sono entrambi due corridori che a crono possono solo difendersi e in salita per quanto forti non sono in grado di fare il vuoto.
 
Rispondi
#37
Con il ritiro annunciato di van den Broeck  mi è venuta in mente una comparision tra lui e Zakarin.
Peso e altezza sono quasi identici, ed entrambi hanno notevoli limiti nella guida del mezzo.
Poi come caratteristiche siamo li, entrambi vanno ( o andavano) molto forte in salita ma anche contro il tempo.
Un'altro fattore è l'incostanza, entrambi hanno avuto degli ottimi exploit accompagnati poi da mesi di anonimato.
Fare un raffronto sul palmares è comunque difficile, Zakarin nonostante i 27 anni è solo alla terza stagione nel grande ciclismo.
 
Rispondi
#38
Secondo me Zak ha un motore migliore.

Però mi sa che ha dei limiti che potrebbero non fargli fare il salto di qualità definitivo. Su pendenze sopra il 7%/8% non ricordo grandi prestazioni.
 
Rispondi
#39
Noto solo ora che lo stile di Lucas Hamilton in bicicletta è veramente simile a quello di Nibali.
 
Rispondi
#40
Per ora più Virenque che Chiappucci il buon Bardet devo dire.

Domani ultima occasione per provare che è un coraggioso.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)