Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Coppa Agostoni 2014
#11
Coppa Agostoni, Il giovane Niccolò Bonifazio sfreccia a Lissone
Guidato dal campione del mondo Rui Costa fino ai 200 metri finali il velocista della Lampre Merida vince la 68^ Coppa Agostoni-Giro delle Brianze davanti allo sloveno Grega Bole e a Simone Ponzi – Bravi gli under 23 della nazionale mista

Lissone (MB) (17/6) - 21 anni ancora da compiere, ligure di Diano Marina, Niccolò Bonifazio conquista il suo secondo successo stagionale e conferma tutto quanto di buono si è sempre scritto di lui nelle due stagioni da dilettante, quando impostava e concludeva volate una più magistrale dell’altra e sempre entusiasmanti per gli spettatori presenti. Bonifazio, ovvero i giovani che avanzano, i giovani che convincono, i giovani che vincono, il ciclismo del domani. Una corsa interpretata da campioncino sempre attento all’evolversi delle situazioni. Negli ultimi 25 chilometri l’iridato Rui Costa lo ha messo sotto la sua “protezione” fino a duecento metri all’arrivo. A volata ormai lanciatissima, Bonifazio ha controllato con la coda dell’occhio gli avversari e li ha tenuti a debita distanza (nella foto Soncini l’arrivo). Per il vero c’è da dire che nel finale i crampi hanno assalito l’azzurro Giacomo Nizzolo, mentre l’altro “enfant du pays”, Davide Viganò, è stato notevolmente handicappato da un deprecabile salto della catena. Tutto considerato, lo sprint di Bonifazio è stato netto, pulito, potente e oggi difficilmente superabile. Chapeau!
”Non so come ringraziare il mio capitano Rui Costa, che senza remore si è messo letteralmente a mia disposizione nel finale di gara. Di questo sono felicissimo e vado verso il finale di stagione con più entusiasmo. Dedico la vittoria anche alla mia ragazza, Giorgia, che oggi ha pianto di gioia, gioia che voglio rinnovarle nelle prossime gare, e cioè il Beghelli, il Giro dell’Emilia e quello della Cina”. Un po’ dispiaciuto invece Simone Ponzi, anche oggi terzo classificato, comunque un piazzamento che lo proietta provvisoriamente in testa alla classifica del Trittico Lombardia.
LA CRONACA - Starter il Sindaco di Lissone, Concetta Monguzzi col presidente dello Sporting Club Mobili Lissone, Romano Erba, organizzatore della gara, sono 191 i corridori che prendono il via da piazza Libertà a Lissone per pedalare sui 199,6 chilometri di questa seconda prova del Trittico Regione Lombardia. Ed è subito bagarre con i consueti scatti e contro scatti che portano al comando un gruppo di 15 unità, comprendente un battagliero Danilo Napolitano. Poi ci prova il ruandese Niyonshutti Adrien (Mtn Qhubeka), che rientrerà in gruppo dopo una passerella durata un paio di chilometri.
Nel secondo dei tre giri iniziali, 29 km a tornata nei dintorni di Lissone, nasce la fuga di giornata comprendente ancora il battagliero Danilo Napolitano, l’azzurro Velasco, Zordan (Androni), Cecchinel (Neri Sottoli), Piechele (Bardiani), Debesay, eritreo della Mtn Qhubeka, Pichetta (Team Idea), Leonardi (Area Zero) e il giapponese Miyazawa (Vini Fantini) . I fuggitivi, dopo avere raggiunto un vantaggio massimo di 6’50” al km. 50, continuano la loro avventura fino all’incirca al km. 110, quando il plotoncino comincia a perdere pezzi, ad iniziare da Napolitano che si rialza, seguito poi, a brevi intervalli, da Leonardi e Velasco.
In testa il disaccordo regna tra gli attaccanti di giornata che, vedendo ridursi a vista d’occhio il vantaggio, cominciano ad attaccarsi a vicenda col risultato di venire raggiunti dal sorprendente Rebellin, che proseguirà nel suo tentativo supportato dal giovane dell’Androni Giocattoli, Diego Rosa: quasi 20 anni di differenza tra i due corridori che scalano in tandem il Lissolo e si lanciano nella discesa verso la pianura che circonda Lissone.
Al loro inseguimento, con una quindicina di secondi di ritardo, l’azzurro Moscon, Tiralongo (Astana), Zordan (Androni), Bongiorno (Bardiani), Chalapud (Colombia), Seeldrayers (Rus Velo) e Pichetta (Team Idea), altro corridore oggi assai battagliero.
Questi corridori si aggregano e guidano le operazioni nei tre giri finali disputati su di un circuito di 9 chilometri. Al suono della campana il “settebello” ha solo 15” di vantaggio ed il ricongiungimento è inevitaable. Poi scrivono la cronaca Rui Costa e Bonifazio, il ciclismo giovanile che s’impone, cresce e dà fiducia nell’avvenire. [di Vito Bernardi - federciclismo.it]

ORDINE D'ARRIVO
1 Niccolo BONIFAZIO ITA LAM 4:27:21
2 Grega BOLE SLO VFN 0
3 Simone PONZI ITA NRI 0
4 Enrico BATTAGLIN ITA BAR 0
5 Andrea FEDI ITA NRI 0
6 Andrea PIECHELE ITA BAR 0
7 Sergey LAGUTIN RUS RVL 0
8 Davide MUCELLI ITA MKT 0
9 Miguel Angel RUBIANO CHAVEZ COL COL 0
10 Thomas SPRENGERS BEL TSV 0
11 Kristijan KOREN SLO CAN 0
12 Mirko SELVAGGI ITA WGG 0
13 Maciej PATERSKI POL CCC 0
14 Nicola GAFFURINI ITA VHS 0
15 Angel MADRAZO RUIZ ESP CJR 0
16 Anthony DELAPLACE FRA BSE 0
17 Kevin LEDANOIS FRA BSE 0
18 Simone PETILLI ITA AZT 0
19 Matteo BUSATO ITA MGK 0
20 Bartosz HUZARSKI POL TNE 0
21 Paolo TIRALONGO ITA AST 0
22 Fabio TABORRE ITA NRI 0
23 Artem OVECHKIN RUS RVL 0
24 Sergei POMOSHNIKOV RUS RVL 0
25 Lorenzo ROTA ITA MGK 0
26 Vegard Stake LAENGEN NOR BSE 0
27 Michel KREDER NED WGG 0
28 Jack HAIG AUS AUS 0
29 Franco PELLIZOTTI ITA AND 0
30 Dennis VAN NIEKERK RSA MTN 0
31 Simone VELASCO ITA ITA 0
32 Davide VIGANO ITA CJR 0
33 Ilnur ZAKARIN RUS RVL 0
34 Antonio SANTORO ITA MKT 0
35 Tiago MACHADO POR TNE 0
36 Davide REBELLIN ITA CCC 0
37 Robert POWER AUS AUS 0
38 Gianni MOSCON ITA ITA 0
39 Alessandro BISOLTI ITA VFN 0
40 Diego ROSA ITA AND 0
41 Eduardo SEPULVEDA ARG BSE 0
42 Rui Alberto FARIA DA COSTA POR LAM 0
43 Branislau SAMOILAU BLR CCC 0
44 Alexsandr DYACHENKO KAZ AST 0
45 Vincenzo NIBALI ITA AST 0
46 Alan MARANGONI ITA CAN 0
47 Andrea ZORDAN ITA AND 0
48 Marco MINNAARD NED WGG 0
49 Angelo PAGANI ITA BAR 0
50 Luca DODI ITA LAM 0
51 Francesco FAILLI ITA NRI 0
52 Ruben FERNANDEZ ESP CJR 0
53 Mirko TEDESCHI ITA IDE 0
54 Kevin SEELDRAEYERS BEL WGG 0
55 José Joao PIMENTA COSTA MENDES POR TNE 0
56 Simone ANDREETTA ITA ITA 0
57 Gianfranco ZILIOLI ITA AND 0
58 Francesco Manuel BONGIORNO ITA BAR 0
59 Paolo CIAVATTA ITA AZT 0
60 Giacomo NIZZOLO ITA ITA 0
61 Mattia CATTANEO ITA LAM 0
62 Ricardo PICHETTA ITA IDE 0
DNF Giovanni VISCONTI ITA ITA
DNF Luca PAOLINI ITA ITA
DNF Iuri FILOSI ITA ITA
DNF Alessandro TONELLI ITA ITA
DNF Alex CLEMENTS AUS AUS
DNF Nicholas SCHULTZ AUS AUS
DNF Samuel SPOKES AUS AUS
DNF Harry CARPENTER AUS AUS
DNF Michele SCARPONI ITA AST
DNF Francesco GAVAZZI ITA AST
DNF Arman KAMYSHEV KAZ AST
DNF Ruslan TLEUBAYEV KAZ AST
DNF Alessandro VANOTTI ITA AST
DNF Davide CIMOLAI ITA LAM
DNF Luca WACKERMANN ITA LAM
DNF Sacha MODOLO ITA LAM
DNF Andrea PALINI ITA LAM
DNF Ivan BASSO ITA CAN
DNF Peter SAGAN SVK CAN
DNF Alberto BETTIOL ITA CAN
DNF Fabio SABATINI ITA CAN
DNF Michel KOCH GER CAN
DNF Juraj SAGAN SVK CAN
DNF Manuel BELLETTI ITA AND
DNF Marcin MROZEK POL AND
DNF Emanuele SELLA ITA AND
DNF Alessio TALIANI ITA AND
DNF Rafael ANDRIATO BRA NRI
DNF Jonathan MONSALVE VEN NRI
DNF Giorgio CECCHINEL ITA NRI
DNF Mirko TEDESCHI ITA NRI
DNF Filippo FORTIN ITA BAR
DNF Stefano PIRAZZI ITA BAR
DNF Stefano LOCATELLI ITA BAR
DNF Andrea MANFREDI ITA BAR
DNF Robinson Eduardo CHALAPUD GOMEZ COL COL
DNF Edward Fabian DIAZ CARDENAS COL COL
DNF Fabio Andres DUARTE AREVALO COL COL
DNF Jarlinson PANTANO COL COL
DNF Rodolfo Andres TORRES AGUDELO COL COL
DNF Juan Pablo VALENCIA COL COL
DNF Ivan BALYKIN RUS RVL
DNF Sergey KLIMOV RUS RVL
DNF Andrei SOLOMENNIKOV RUS RVL
DNF Sogenzo JIM RSA MTN
DNF Nick DOUGALL RSA MTN
DNF Ferekalsi DEBESAY ABRHA ERI MTN
DNF Karel HNIK CZE MTN
DNF Adrien NIYONSHUTI RWA MTN
DNF Johann VAN ZYL RSA MTN
DNF Martin WESEMANN RSA MTN
DNF Tim DECLERCQ BEL TSV
DNF Kenny DE KETELE BEL TSV
DNF Sander HELVEN BEL TSV
DNF Eliot LIETAER BEL TSV
DNF Preben VAN HECKE BEL TSV
DNF Arthur VAN OVERBERGHE BEL TSV
DNF Otto VERGAERDE BEL TSV
DNF Miguel Angel BENITO DIEZ ESP CJR
DNF Heiner Rodrigo PARRA BUSTAMENTE COL CJR
DNF Marcos GARCIA ESP CJR
DNF Fernando GRIJALBA ESP CJR
DNF Antonio MOLINA ESP CJR
DNF Frederik BACKAERT BEL WGG
DNF Jérôme BAUGNIES BEL WGG
DNF Jérôme GILBERT BEL WGG
DNF Danilo NAPOLITANO ITA WGG
DNF Jaroslaw MARYCZ POL CCC
DNF Bartlomiej MATYSIAK POL CCC
DNF Nikolay MIHAYLOV BUL CCC
DNF Marek RUTKIEWICZ POL CCC
DNF Mateusz TACIAK POL CCC
DNF Cesare BENEDETTI ITA TNE
DNF David DE LA CRUZ MELGAREJO ESP TNE
DNF Leopold KONIG CZE TNE
DNF Gregor MUHLBERGER AUT TNE
DNF Patrick KONRAD AUT TNE
DNF Jean-Marc BIDEAU FRA BSE
DNF Brice FEILLU FRA BSE
DNF Arnaud GERARD FRA BSE
DNF Florian GUILLOU FRA BSE
DNF Ildar ARSLANOV RUS TIK
DNF Alexander FOLIFOROV RUS TIK
DNF Dmitry IGNATYEV RUS TIK
DNF Aydar ZAKARIN RUS TIK
DNF Maxim POKIDOV RUS TIK
DNF Maksim RAZUMOV RUS TIK
DNF Matteo COLLODEL ITA IDE
DNF Fabio GADDA ITA IDE
DNF Matteo SPREAFICO ITA IDE
DNF Alessandro PETTITI ITA IDE
DNF Fabio CHINELLO ITA AZT
DNF Giovanni CARBONI ITA AZT
DNF Gianluca LEONARDI ITA AZT
DNF Andrea PASQUALON ITA AZT
DNF Daniele ALDEGHERI ITA MGK
DNF Liam BERTAZZO ITA MGK
DNF Luca CHIRICO ITA MGK
DNF Christian DELLE STELLE ITA MGK
DNF Gianni Franco D'INTINO ITA VHS
DNF Cesare CIOMMI ITA VHS
DNF Gian Marco DI FRANCESCO ITA VHS
DNF Moreno GIAMPAOLO ITA VHS
DNF Sante DI NIZIO ITA VHS
DNF Filippo BAGGIO ITA CEF
DNF Alfredo BALLONI ITA CEF
DNF Matteo BELLI ITA CEF
DNF Nicola DAL SANTO ITA CEF
DNF Antonio MEROLESE ITA CEF
DNF Luca TASCHIN ITA CEF
DNF Simone ANTONINI ITA MAE
DNF Alberto CECCHIN ITA MAE
DNF Marco FILISETTI ITA MAE
DNF Miloš BORISAVLJEVIC SRB MAE
DNF Antonio NIBALI ITA MAE
DNF Andrea ZANARDINI ITA MAE
DNF Eduard Michael GROSU ROU VFN
DNF Pier Paolo DE NEGRI ITA VFN
DNF Takashi MIYAZAWA JPN VFN
DNF Willem Jakobus SMIT RSA VFN
DNF Antonio DI BATTISTA ITA AMO
DNF Yukinori HISHINUMA JPN AMO
DNF Uri MARTINS MEX AMO
DNF James Gene PICCOLI CAN AMO
DNF Simone STORTONI ITA AMO
DNF Mateo FRANKOVIC CRO MKT
DNF Robert JENKO SLO MKT
DNF Emanuel KISERLOVSKI CRO MKT
DNF Endi ŠIROL CRO MKT



 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)