Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Coppa Agostoni 2017
#1
Categoria 1.1 
Presentazione della Coppa Ugo Agostoni 2017: il percorso con altimetrie e planimetrie, i dettagli degli ultimi chilometri; le squadre ed i corridori partecipanti; i risultati con ordine d'arrivo e classifiche; video televisivo/youtube e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


mercoledì 13 settembre 2017
Coppa Ugo Agostoni
UCI 1.1 - 71a edizione



Percorso
Dettagli

Sede di partenza: Villa Reale, Monza
Sede di arrivo: Via Matteotti, Lissone
Distanza: 199,9 km

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
- Lissolo - lunghezza 2 km, altitudine 519 mt.

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download

Presentazione

Il 16 settembre i protagonisti firmeranno il foglio di partenza alla Cleaf di Lissone, azienda che per il terzo anno consecutivo ospita i preliminari della classica. Poi i corridori si dirigeranno ad andatura turistica alla Villa Reale di Monza, ovvero il punto di partenza ufficiale (ore 10, 45). I concorrenti dovranno percorrere 198,200 chilometri. Nella fase centrale della classica verrà ripetuto 4 volte un circuito di 24, 500 chilometri che comprende le scalate a Sirtori (altitudine 350 metri), Piancastello (Colle Brianza), quota 537, e Lissolo, 522. Nel finale, dopo il ritorno a Lissone, i concorrenti dovranno percorrere ancora 2 giri pianeggianti a breve raggio. Il rettilineo d’arrivo è in Corso Matteotti a Lissone.



Partecipanti




Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Presentata la Coppa Agostoni: quattro volte sul Lissolo, 24 squadre al via
È stata presentata ufficialmente l’edizione numero 71 della Coppa Agostoni, in programma il prossimo 13 settembre e come da tradizione valida per il Trittico Regione Lombardia. Il percorso misurerà complessivamente 199.9 chilometri con partenza e arrivo a Lissone: il tratto decisivo della prova sarà il circuito della Brianza Lecchese, un tratto di 24.5 chilometri con le salite di Sirtori, Colle Brianza e Lissolo da ripetere ciascuna quattro volte.
L’organizzazione della Coppa Agostoni ha poi annunciato anche i nomi delle 24 squadre partecipanti, di cui ben quattro saranno di categoria World Tour: grande attesa quindi per vedere al via Astana, Bahrain-Merida, Bora-Hansgrohe e UAE Team Emirates. Dieci saranno invece le squadre Professional iscritte: oltre alle italiane Androni-Sidermec, Bardiani-CSF, Nippo-Vini Fantini e Wilier-Selle Italia ci saranno Caja Rural, CCC Sprandi, Delko Marseille, Fortuneo, Gazprom e Israel Cycling Academy. Immancabile la presenza della Nazionale Italiana di Davide Cassani mentre tra le Continental ci saranno Dimension Data For Qhubeka, Tirol Cycling, Sangemini–MG.KVis, GM Europa Ovini, D’Amico–Utensilnord, Team Unieuro, Lokosphinx, Adria Mobil e Kolss.

[Immagine: 17agostonialti-990x471.jpg]

cicloweb.it
 
Rispondi
#3
La startlist => http://www.cyclingfever.com/editie.html?...dd=MjgxNDc=

Rispetto al solito non è neanche male, ci sono tanti giovani da seguire.

Un po' di nomi da tenere d'occhio:
- Carboni, Romano e Zaccanti della nazionale italiana;
- Mark Padun della B.M;
- Marc Hirschi della nazionale svizzera;
- Nikolay Cherkasov della Gazprom;
- Luca Covili dell'Amore&Vita;
- E poi i vari Bernal, Albanese, Ciccone, Schlegel ecc... che già conoscete

La Rally Cycling è molto forte, potrebbe sorprendere. C'è anche Matteone Dal-Cin, campione canadese in carica.
 
Rispondi
#4
Purtroppo separare il trittico è stata una scelta scellerata. Ha forse innalzato il livello della corsa principale la Tre Valli, però le altre sono cadute a un livello bassissimo, quasi alla soglia di una corsa .2.
 
Rispondi
#5
Non vedo grosse differenze rispetto all'anno scorso.

C'è una WT in meno, ma è dovuto al fatto che la UAE fa solo la Bernocchi( mah ).

Ad alcune corse scendere di livello farebbe pure bene(tipo al Matteotti), ma l'Agostoni ha una startlist onestissima per essere una .1.

Impreziosita dalla presenza delle nazionali.
 
Rispondi
#6
Due Worldtour per me sono veramente poca roba, poi va beh è nella media delle corse italiane e ok. Però c'è da dire che le due WT portano quasi esclusivamente dei tappabuchi, giusto per dire che vi hanno partecipato...

Il 2014 è stato l'ultimo anno in cui le tre corse del Trittico sono state in sequenza e la situazione non era diversissima in termini di numeri (erano tre). Però nei fatti lì le tre squadre portavano Nibali, Rui Costa, Basso e Sagan. E tra le Professional c'erano due team che da lì a poco sarebbero state promosse nella massima categoria.
 
Rispondi
#7
Forfait di Dal-Cin :-/

Noto ora che ci saranno anche Celano e Hirt.
 
Rispondi
#8
Ricordo che verrà data in diretta su Raisport Sese
 
Rispondi
#9
Tra Danimarca, G.P. de Wallonie e Agostoni oggi è un bel casino scegliere cosa guardare.
 
Rispondi
#10
se Albasini vuole vincere non vedo chi possa impedirglielo
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di william bau'
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)