Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Critérium du Dauphiné 2016
#11
Contemporaneamente ASO ha annunciato i principali corridori delle 22 squadre al via del Critérium du Dauphiné:

South Africa
Dimension Data: Anton (SPA), Boasson Hagen (NOR), Cummings (GBR):

Germany
Team Giant-Alpecin: De Kort, Sinkeldam (NL)
Bora-Argon 18: Buchmann (All), Huzarski (POL), Nerz (GER)

Australia
Orica-GreenEdge: Gerrans (AUS), S.Yates, A.Yates (GBR)

Belgium
Etixx-Quick Step: Alaphilippe (FRA), D. Martin (IRL), T. Martin (GER)
Lotto-Soudal: Gallopin (FRA), De Gendt (BEL)
Wanty-Groupe Gobert: Gasparotto (ITA), Veuchelen (BEL)

Spain
Movistar Team: Moreno, Herrada (SPA)

USA
BMC Racing Team: Porte, Dennis (AUS), Van Avermaet (BEL)
Cannondale: Rolland (FRA), Slagter (NL)
Trek-Segafredo: Hesjedal (Can), Mollema (NL), Zubeldia (SPA)

France
AG2R La Mondiale: Bardet, Vuillermoz, Gougeard (FRA)
Cofidis, Solutions Crédits: Bouhanni, Jeannesson (FRA), Navarro (SPA)
FDJ: Pinot, Vichot (FRA), Reichenbach (SWI)
Direct Energie: Calmejane, Sicard, Voeckler (FRA)

Great Britain
Team Sky: Froome (GBR), Poels (NL), Kwiatkowski (POL)

Italy
Lampre-Merida: Meintjes (ZAF)

Kazakhstan
Astana Pro Team: Aru (ITA), Lutsenko (KAZ), Rosa (Ita)

Netherlands
Team Lotto NL-Jumbo: Kruijswijk (NL)

Russia
Team Katusha: Rodriguez (SPA), Van den Broeck (BEL), Kristoff (NOR)
Tinkoff: Contador (SPA), Trofimov (RUS), Valgren (DEN)

Switzerland
IAM Cycling: Coppel (FRA)
 
Rispondi
#12
Van Garderen? Non l'hanno segnalato perchè della BMC avevano già fatto tre nomi ma penso sia anche lui della partita.

Kruijswijk, con la frattura alle costole, la vedo dura che partecipi. Non ha senso rischiare, meglio rimandare il ritorno alle corse.
 
Rispondi
#13
Speravo che uno tra Mollema e Bardet andasse in Svizzera, adesso sarà quasi impossibile mantenere la testa della MiniTour Challenge.
 
Rispondi
#14
(28-05-2016, 10:32 AM)Hiko Ha scritto: Kruijswijk, con la frattura alle costole, la vedo dura che partecipi. Non ha senso rischiare, meglio rimandare il ritorno alle corse.

Ma anche senza frattura, dopo un Giro d'Italia del genere (vinto?), mi sa che non l'avrebbero portato.

Da aggiungere Mikel Landa in casa Sky. Sese
 
Rispondi
#15
(28-05-2016, 10:32 AM)Hiko Ha scritto: Van Garderen? Non l'hanno segnalato perchè della BMC avevano già fatto tre nomi ma penso sia anche lui della partita.

Scusate, errore mio, TJVG sarà il capitano BMC al Tour de Suisse.
 
Rispondi
#16
Quintana come l'anno scorso salta Suisse e Delfinato?
 
Rispondi
#17
Dovrebbe fare il Tour de Suisse
 
Rispondi
#18
Criterium du Dauphiné, Lampre-Merida pronta per l’appuntamento francese del World Tour
La Lampre-Merida ha selezionato gli 8 corridori che prenderanno parte al prossimo appuntamento del circuito World Tour, ovvero il Criterium du Dauphiné, in programma dal 5 al 12 giugno.

La corsa transalpina si aprirà a Les Gets con un cronoprologo di 4 km e proseguirà con altre sette frazione, delle quali due tappe potranno essere adatte ai velocisti, una è aperta alle ruote veloci in grado di essere efficaci su percorsi misti e le restanti quattro saranno dedicate agli uomini di classifica.

I ds Mauduit e Marzano avranno a disposizione Mattia Cattaneo, Valerio Conti, Tsgabu Grmay, Ilia Koshevoy, Louis Meintjes, Manuele Mori, Luka Pibernik e Federico Zurlo.

Lo staff tecnico sarà composto dal dottor Beltemacchi, dai meccanici Baron, Bortoluzzo, Coelho e Tiede, dai massaggiatori Chiodini, Conti, Della Torre e Gallivanone.

Il Criterium du Dauphiné segnerà il rientro alle competizioni di Grmay e Meintjes dopo un periodo di allenamenti in altura: per il duo africano, il Criterium dovrebbe rappresentare un antipasto del Tour de France, gara che per il movimento ciclistico etiope potrebbe rappresentare un evento storico, dato che Grmay sarebbe il primo atleta nato in Etiopia a correre la Grande Boucle qualora venisse selezionato nella formazione blu-fucsia-verde.
Anche Pibernik tornerà in gara dopo l'ultima uscita agonistica nella Parigi-Roubaix.
Per Mori, Conti e Koshevoy sarà una prosecuzione del Giro d'Italia appena concluso.
Rientreranno da due infortuni Mattia Cattaneo e Federico Zurlo.

comunicato stampa Lampre-Merida
 
Rispondi
#19
Team Sky, al Delfinato tornano Henao e Landa
Il colombiano era sospeso, il basco si è ritirato al Giro

Ci saranno anche Sergio Henao e Mikel Landa nel Team Sky che si presenterà al Delfinato. Il colombiano rientra dopo il nuovo stop cautelare impostogli dalla squadra visto il procedimento (poi archiviato) aperto dall'UCI nei suoi confronti a causa dei valori del passaporto biologico, mentre il basco torna a correre dopo la delusione del ritiro al Giro d'Italia.
A guidare la squadra naturalmente Chris Froome, che torna a correre dopo il Giro di Romandia, ma fari puntati anche su Michal Kwiatkowski e Wout Poels. A completare l'organico Salvatore Puccio, Ian Stannard e Luke Rowe.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#20
Che squadra! E manca anche Thomas che farà lo Svizzera.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)