Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Critérium du Dauphiné 2020
#1
Categoria World Tour 
12 - 16 agosto 2020

Critérium du Dauphiné

[Immagine: 2020_15_1.png]

[Immagine: 2020_15_2.png]

[Immagine: 2020_15_3.png]

[Immagine: 2020_15_4.jpg]

[Immagine: 2020_15_5.png]




Startlist
 
Rispondi
#2
Ho messo il nuovo tracciato nel primo post.
 
Rispondi
#3
Non ci sarà Gaudu per problemi intestinali
 
Rispondi
#4
Non riesco a capire la presenza di Kristoff e Colbrelli con questo percorso, in teoria potrebbero pure giocarsela se stanno bene, ma in quelle tappe forse adatte la fuga può arrivare e non sarà facile tenere la corsa
 
Rispondi
#5
Immagino siano qua solo per mettere un po' di fatica nelle gambe in vista del Tour.
 
Rispondi
#6
Poi secondo me le squadre cercano di evitare al massimo i viaggi per quanto possibile e di non "mischiare" troppo i gruppi di lavoro: chi fa il Tour fa tutte le corse di preparazione, chi fa il Giro le altre.
 
Rispondi
#7
Beh insomma Uae non direi, ha mischiato abbastanza, stessa cosa la Bora.
 
Rispondi
#8
Bonifazio andato in fuga, e ha sprintato pure per il gpm, e poi si è ritirato. Mal di schiena credo.
 
Rispondi
#9
Beh Jumbo a dir poco dominante oggi.

Poi sprint finale superlativo di Van Aert.

Malissimo Alan.
 
Rispondi
#10
[Immagine: EfOgLtLXoAIqao6?format=jpg&name=medium]
 
Rispondi
#11
Van Aert per dispersione, assolutamente non battibile in questo momento.

Come dice Luca, con una Jumbo molto attiva, con Dumoulin e Roglic oggi dediti al gregariato.
Roglic in pieno controllo della situazione, l'unica cosa che può pagare è la superbia: oggi è andato a chiudere su Uran in un momento inutile mettendo in crisi tutto il gruppo, ma anche i suoi compagni. Il suo rivale annunciato Bernal bene con il terzo posto di tappa.

Valverde penalizzato da una Movistar assolutamente indegna, ha dovuto limare sempre da solo per la posizione. Non avrebbe vinto lo stesso, ma forse poteva essere il riva
 
Rispondi
#12
Tappa breve, chi vedete favorito oggi?
 
Rispondi
#13
Roglic sembra il più in forma attualmente
 
Rispondi
#14
Roglic - Bernal - Quintana - Pogacar sono i più forti, quasi impossibili si esca da questi (e molto difficile si esca dal primo nome).

Magari su una salita singola potrebbe essere della partita Porte.
 
Rispondi
#15
Caduto Higuita, e D. Martin mi sa che si è fatto male
 
Rispondi
#16
Sembra una gara degli anni '80 con il gruppo così aperto sulla sede stradale.
 
Rispondi
#17
Uao, che tappa avvincente !
 
Rispondi
#18
Tattica suicida Ineos, ma dico se sai che Roglic in questo momento é più forte cosa cavolo tiri? Boh
 
Rispondi
#19
Che progressione da seduto, impressionante! E impressionante anche Kuss!

Ineos gliel'ha servita su un piatto d'argento però, fai partire Sivakov ai meno 10 piuttosto invece che spremerlo così...
 
Rispondi
#20
Portare Roglic all'ultimo chilometro equivale a sconfitta certa.

La Ineos voleva dare una prova di forza, peraltro nella giornata in cui Kruis e Dumo steccano, invece non solo non hanno fatto la differenza, ma si sono trovati in inferiorità numerica nel finale nei confronti dei gialli.

Molto bene Pinot e sempre solido Quintana.

Male Pogacar, invece, il quale è ancora un po' indietro (ma ci sta, è alla prima corsa a tappe post pausa).

Ancora sorprendente Ghiomm Marten, mentre Bernal deve cambiare modo di correre poiché, così, Roglic non lo batte mai.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)