Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Sondaggio: Che voto dai al Giro?
10
9
8
7
6
5
4
[Mostra risultato]
Questo sondaggio verrà chiuso il: 31-10-2020
 
Condividi:
Diamo un voto al Giro 2020
#1
Diamo un voto a questo Giro, considerando però solo l'intrattenimento offerto dalle tappe.

Es. Non vale questo ragionamento: ha vinto Tao quindi voto 3  Asd

P.S. ARGOMENTIAMO
 
Rispondi
#2
Cinque.

Nella prima settimana non è accaduto nulla.

Nella seconda settimana ci sono state un paio di tappe frizzanti, ma non sfruttate fino in fondo. Bellina la crono e bellino un Piancavallo selettivo.

Nella terza settimana le prime due tappe buttate totalmente nel cesso fanno da contraltare al bel tappone dello Stelvio.
 
Rispondi
#3
7, media tra un 8 al percorso e un 6 allo svolgimento. 

Il tracciato era uno dei migliori degli ultimi dieci anni, non solo con due tapponi degni di questo nome ma anche con diverse tappe mosse interessanti (anche se ammorbidite negli arrivi), la ricerca di qualche novità (tipo il diverso arrivo sull'Etna) e un accettabile livello di cronometro (rispetto alla modesta concorrenza degli altri GT in questo campo). 

Ha perso purtroppo troppi protagonisti, per cadute o rendimento modesto, lasciando il palcoscenico privo di attori "di grido". Comunque interessanti il progressivo declino di Kelderman, ultimo dei favoriti della vigilia a cedere, e il duello Geoghegan Hart - Hindley. La tappa dello Stelvio merita da sola "il prezzo del biglietto".
 
Rispondi
#4
Darei 5.5, ma visto che non c'è la via di mezzo scendo a 5.

Il percorso, nonostante qualche errore qua e là, mi è sembrato discreto, ma purtroppo non è stato sfruttato a dovere.

Nonostante l'assenza di una squadra dominante a tener chiusa la corsa non si è visto quasi niente nelle tappe da imboscata dove invece si poteva provare a far saltare il banco.

Molto bello il tappone dello Stelvio e discreto anche il Sestriere (se rapportato alle basse aspettative che avevamo, non in senso assoluto).
Il Piancavallo non male che ha scavato solchi enormi, ma anche qua selezione da dietro; Etna meglio che nelle scorse volte ma resta quel che è, mentre invece Roccaraso e Campiglio vomitevoli.

Per quanto riguarda le tappe mosse carine (non di più) Tortoreto e Monselice, malino Cesenatico, oscene Camigliatello e San Daniele (ovviamente mi riferisco alla lotta tra gli uomini di classifica, in fuga abbiamo visto delle buone azioni ma è comunque la fuga).

La roba di venerdì non la tengo in considerazione altrimenti il voto si abbassa a 2.
 
Rispondi
#5
Ero indeciso tra 4 e 5, alla fine ho dato 5. Il disegno era bello, e questo lo abbiamo detto più volte, di contro abbiamo avuto defezioni dovute al virus, due pezzi grossi come Kruijs e Yates (che magari avrebbe interpretato diversamente una tappa con un bel potenziale come quella di San Daniele del Friuli) e quelli che sono rimasti si sono giocati il Giro in tre tappe.
Anche le volate sono state deludenti, Demare, nella condizione della vita probabilmente, non ha avuto rivali e Sagan non ha potuto che accodarsi, poi vabbè, in top 10 ci finiva gente che non faceva neanche la volata.
Sono arrivate troppe fughe proprio per l'assenza di una squadra che controllasse fino alla tappa di Piancavallo. Spiego subito che non so un grande fan delle fughe in alcune tipologia di tappa, o perlomeno se deve arrivare che ci sia un minimo di impegno. Ma questa è una cosa solamente mia.
Nonostante la protesta non incida nel mio voto, non bastano 4 tappe a far prendere la sufficienza a questo giro. Ho la certezza che senza casi di COVID sarebbe stato un altro paio di maniche, però non posso votare per l'intenzione
 
Rispondi
#6
Sicuramente un voto positivo, nulla di indimenticabile, ma le premesse erano ben peggiori. Dimenticabili solo le tappe di Roccaraso, Cesenatico e Madonna di Campiglio, c'è comunque stata battaglia sin dall'Etna e la seconda settimana è stata tutto sommato carina. I tapponi di Stelvio e Sestriete ciliegina sulla torta.
Da sottolineare le belle vittotie di Tratnik e Cerny, ma tutto sommato anche O'Connor a Madonna di Campiglio è stato grande, anche se la tappa nel suo complesso è stata deludente.
 
Rispondi
#7
Io 8 però non ho visto Madonna di campiglio e mi piacciono le trashate

(oltre ovviamente alle mangiate gratis a Livigno dove faccio finta di fare il giornalista)
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di DARIO PUPPO
#8
Io voto 7
Un giro molto mediocre, che sarebbe molto meno se non fosse il periodo che stiamo vivendo, e per la classifica apertissima sino alla cronometro( meglio per me che ero là)personalmente non mi sono piaciute né l’atteggiamento delle squadre( mitchelton e jumbo) e il presunto sciopero deleterio, nella tappa di Asti
 
Rispondi
#9
Io dico 7.
Percorso bello, quasi mai banale, di gran lunga il migliore dei 3 gt di quest anno (non che ci volesse tanto).
Rispetto alle mie aspettative, e alle defezioni nella prima settimana, il livello è stato più alto del previsto (anche se comunque nel voto finale rientra la mancanza di una startlist di qualità).
Le tappe belle ed emozionanti ci sono state, anche se alcuni giorni come Roccaraso, Madonna del Campiglio, o la tappa di San Daniele sono stati deludenti e da dimenticare.
 
Rispondi
#10
io do 6,5
Giro per me disegnato male
le salite dure messe a caso
in compenso salite finali quasi sempre troppo facili

giro molto noioso , salvato dagli ultimi 4 giorni e da Ganna
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)