Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Djamolidine Abdujaparov
#1
in arrivo
 
Rispondi
#2
Djamolidine Abdoujaparov è diventato collaboratore dell'Astana

Il team Kazako segue Htc e Katusha,che avevano ingaggiato in precedenza Zabel e Cipollini in quel ruolo
 
Rispondi
#3
Abdu ha smentito di avere un contratto di collaborazione con l'Astana: "Sono un amico di Andrey Kashechkin e sono alla Vuelta come turista, per supportarlo. Indossa una maglia dell'Astana per giustificare la mia presenza nell'auto del team, ma non ho alcun ruolo in esso. Ho fatto qualche soldo durante la mia carriera. Da quando ho lasciato, mi godo la vita. Pesco. Prendo il sole. E la vita è bella così!", ha detto questa mattina, alla partenza della sesta tappa.

http://biciciclismo.com/cas/site/noticia...p?id=42518
 
Rispondi
#4
Un amico in carovana: il ritorno di Abdu
L'uzbeko mancava dal 1997

[Immagine: showimg.php?cod=58433&resize=10&tp=n]

Tra i primi amici che abbiamo incontrato oggi a Napoli, ecco Djamoldine Abdujaparov. Un incontro per certiversi sorprendente: «Mancavo dal Giro del 1997, mi ha fatto molto piacere tornare. Avrò il piacere di guidare l'auto di Raffaele Babini, direzione di corsa e di ritrovare, giorno dopo giorno, tanta gente e l'aria di una corsa che conosco bene».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#5
Io non mi fiderei a salire su una macchina guidata da Abdu...
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di Hiko
#6
Mezgec in corsa e Abdu al volante... ohiohiohiohiohi... Paura
 
Rispondi
#7
[Immagine: BKnNNbPCcAAuI_G.jpg]
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di Gershwin
#8
Abdujaparov si sta muovendo: obiettivo, creare un team per entrare nel World Tour

Lo ricordiamo tutti per le sue volate sgangherate ma anche vincenti, a cavallo tra anni '80 e '90, ma l'uzbeko Djamolidine Abdujaparov sta preparando un rientro in grande stile nel ciclismo che conta. L'antico rivale di Mario Cipollini ha messo su un progetto per provare a creare una squadra professionistica che punti direttamente a entrare nel World Tour. Abdu sta cercando sponsor interessati a mettere insieme un budget tra gli 11 e i 15 milioni di euro, per formare un team di 24-26 corridori. I termini del suo progetto sono espressi nel catalogo che l'uzbeko sta facendo circolare da qualche tempo, visibile qui: http://vuelight.eu/catalougen/index.html. Non è ancora ipotizzabile un ingresso di Abdujaparov nel WT già nel 2014, ma con la crisi che rischia di lasciare a piedi altre formazioni, tutto è possibile per un nuovo soggetto. Staremo a vedere.

cicloweb.it
 
Rispondi
#9
e quando si muove Abdu son problemi per tutti
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di BidoneJack
#10
Come minimo va a sbattere contro una bottiglio di Coca Cola... Sisi
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Manuel The Volder
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)