Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Egan Bernal
#81
Ha comunque ribadito che la schiena gli fa male da inizio Tour, direi che questo non aiuta.

Non ha voluto comunque usarla come scusa, e questo gli fa onore.
 
Rispondi
#82
Aggiungo una cosa che forse non si è capito dal mio intervento precedente... che Roglic (e quindi di riflesso Pogacar) sia più forte di Bernal per me è pacifico, sono due anni che lo sloveno lo batte sistematicamente. Quindi in una sfida tra loro due a questo Tour mi sembra normale che sia l'alfiere Jumbo a prevalere.

Però Bernal lo vedevo perdere in altri modi. Ed è una sensazione che ho avuto da inizio Tour e anzi fin dal Delfinato.
 
Rispondi
#83
[Immagine: Eh5oMyOXsAE6CTr?format=jpg&name=large]
 
Rispondi
#84
Comunque il 25 Marzo 2018 Bernal si rompe clavicola e scapola al Catalunya e il 24 Aprile 2018 è già al Romandia dove poi farà secondo.

Che questo recupero lampo non gli abbia dato problemi alla schiena ?
Forse mi confondo, ma pure lo scorso anno Egan si lamentava di fastidi al gropone. Mmm
 
Rispondi
#85
ritirato, immagino comunque non ci siano possibilita' di vederlo al via del Giro
 
Rispondi
#86
Credo che la cosa più sensata da fare per lui sia starsene tranquillo, riprendersi e preparare la prossima stagione con calma.
 
Rispondi
#87
Prima del Tour aveva detto che avrebbe potuto partecipare alla Vuelta (in appoggio a Froome o come capitano era da capire), i tempi ci sarebbero per farla.

Di sicuro gli serve qualche settimana di riposo.
 
Rispondi
#88
Dopo vari esami ha riscontrato di avere una gamba più corta dell'altra ed è questo che gli ha causato i problemi alla schiena di cui ha sofferto.
 
Rispondi
#89
Caspita che sfiga aver buttato una stagione per questo
 
Rispondi
#90
Però ora deve intraprendere un percorso lungo per risolvere l'infiammazione che parte dalla schiena e finisce alla gamba, non sarà così semplice
 
Rispondi
#91
Purtroppo non la vedo bene questa situazione, non solo sul recupero a breve termine ma proprio per la carriera, anche perchè non c'è possibilità di fare nessun intervento chirurgico. Assurdo non essersene accorti in tempo o aver sottovalutato il problema, perchè penso che disputare il Tour abbia aggravato questo problema alla vertebra.
 
Rispondi
#92
In realtà sui suoi problemi alla schiena Bernal rivela che se li porta dietro fin dai tempi della mountain bike.

A suo dire sono stati amplificati dalla lunga inattività dalle corse causa Covid e dal passaggio repentino dai rulli alle corse vere di livello alto.
 
Rispondi
#93
Credere a tutte queste versioni è difficile o tragicomico. Venti anni fa, ripeto, 20 anni fa, il povero ciclismo femminile di quei tempi, perlomeno per le squadre migliori, prevedeva consulti e test biomeccanici assolutamente in grado di verificare tantissimo sia a livello posturale che di trasmissione della a potenza negli singoli arti inferiori. Una gamba più lunga dell'altra, la si riscontrava immediatamente e c'erano diversi metodi per correggere quel problema che, prima o poi, si sarebbe scaricato sulla schiena. Il più comune ed antico, precedente quei tempi di almeno tre lustri (quindi 35 anni fa!), era quello di inserire una tacchetta sotto lo scarpino. Da quanto mi risulta, nella "povera" società di Gianni Savio, il guaio di Bernal era stato risolto con la citata tacchetta. Ora io mi rifiuto di pensare che nel nobile team padrino-padrone del ciclismo, col budget doppio rispetto al secondo al mondo, abbiano lasciato esplodere un problema simile in un talento come Bernal. Vien facile pensare che si sia seguita la linea "scientificamente zambottiniana" da "simil mabuse del pastrocchio" anche lì, come fanno del resto rendendo "anoressici" quasi tutti i propri corridori. Resta il fatto che la ripresa totale di Bernal, senza "over", è difficile, molto molto difficile.
Per me, anche il caso di Egan, sta a dimostrare, quanto sia giusto ciò che penso di questo sodalizio dal 2011.
 
Rispondi


[+] A 4 utenti piace il post di Morris
#94
Però in Sky studiano il modo meno dispersivo di energie per lavarsi i denti.
 
Rispondi
#95
E i cuscini, cazzo, dove li metti i cuscini?
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)