Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Froome attacca Wiggins: come faranno al Tour?
#11
Quando vincerai il Tour...... Rolleyes Asd Asd

(26-05-2014, 08:19 PM)lordkelvin Ha scritto: Vabbè ma a quell'aratro non serve Wiggo, tanto fa quello che vuole in salita Asd

Finché corri contro regolaristi o contro gente parecchio inferiore a te ok, però conto gente un po' più fantasiosa come Contador (+ Kreuz) e Nibali avere una bella squadra al fianco potrebbe far la differenza... Sese
 
Rispondi
#12
E? quello che spera da un anno a questa parte.
Le lotte interne possono fare la differenza, specie per Froome che di gambe è il più forte ma di testa..
 
Rispondi
#13
Intanto hanno cominciato a dividerli già nelle corse di preparazione al Tour: al Delfinato Froome con lo zoccolo duro che farà il Tour e Wiggins in Svizzera. Inoltre Froome ha ammesso di preferire come suo numero 2 Richie Porte.

http://www.theguardian.com/sport/2014/ju...ris-froome

Alla fine penso che Wiggo farà parte della rosa Sky al Tour, ma è chiaro che in squadra è sempre più emarginato...
 
Rispondi
#14
Henao non c'è in nessuna delle due... Facepalm
 
Rispondi
#15
WIGGINS. «Per tornare al Tour, devo lasciare la Sky»
«Rientrerei in gioco solo in caso di infortunio a Froome»

Bradley Wiggins non disputerà il Tour de France. Salvo imprevisti, la Sky ha previsto per lui un calendario che guarda ai Giochi del Commonwealth e alla Vuelta a España. «Certo che sono deluso, ma questa è la realtà - ha detto il corridore britannico in una iontervista concessa a L’Equipe -. Si voglio tornare al Tour è probabile che io debba lasciare la Sky».
E aggiunge: «Dopo la Roubaix e il California stavo bene fisicamente ed ero pronto per affrontare la Grande Boucle, ma giorno dopo giorno è diventato evidente che, se non succederà nulla a Froome al Delfinato, io non ci sarò. E questo è tutto. Sono deluso e non potrebbe essere diversamente, perché tutta la mia stagione ruotava attorno al Tour. La squadra invece la settimana scorsa mi ha proposto di tornare alla pista e di concentrarmi sui Giochi del Commonwealth (in programma dal 23 luglio al 3 agosto a Glasgow) e poi di pensare alla Vuelta. Quindi riprende forza il progetto di preparare l’inseguimento individuale e a squadre per i Giochi di Rio».

Poi il baronetto aggiunge: «Brailsford è stato chiaro: se Froome si infortunasse, potrei prendere il suo posto per aiutare Porte, me non accadrà lo stesso se l’infortunio riguarderà uno degli altri uomini della squadra del Tour».
«Da aprile sospettavo che sarebbe finita così, ma ho voluto credere alla possibilità di essere al Tour. Come ex vincitore e come corridore britannico sarebbe stato bello essere al via delal corsa che scatta nel mio paese, ma capisco le scelte fatte dalla squadra. Io, come avevamo stabilito all’inizio dell’anno, ero pronto a dare il 100% in appoggio a Froome».

E su Parigi aggiunge: «Il sogno era quello di arrivare ai Campi Elisi e di pedalare avendo a ruota la maglia gialla. Non sarà così e soprattutto non potrà più essere così in casa Sky. Con che maglia? Non lo so. Ho parlato con la Orica perché ho corso con Matthew White alla Garmin e siamo amici, ma è stato un semplice colloquio, non c’è alcuna trattaiva in corso».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#16
Ma dai come si può lasciar fuori Wiggins? Per la tappa con il pavè sarebbe stato perfetto. Ora spero proprio che se ne vada dal Team Sky....
 
Rispondi
#17
Anch'io sono molto deluso da questa situazione. Mi stupisce che sia i vertici del team sia Froome non riescano a capire quanto gli poteva essere utile Wiggins, uno che ha fatto un'ottima stagione e si era calato nei panni del gregario. Lui il primo passo l'ha fatto, gli altri non hanno saputo raccogliere...

A fine anno divorzio con Sky sicuro al 100%, non so se Orica o altro...
 
Rispondi
#18
Situazione gestita male dalla Sky, inizialmente pensavo che Wiggins non volesse andare al Tour a fare da gregario ma a quanto pare il problema è Froome. Avere uno come Wiggins e non portarlo al Tour per me è un'occasione buttata via.

E in ogni caso Wiggins >>>>>>>> Froome Sisi
 
Rispondi
#19
Io aspetterei di sentire la versione di Alien prima di sparare sentenze.
 
Rispondi
#20
(06-06-2014, 11:38 AM)sito Ha scritto: Ma dai come si può lasciar fuori Wiggins? Per la tappa con il pavè sarebbe stato perfetto. Ora spero proprio che se ne vada dal Team Sky....

Mah vabbè, lì hanno comunque Thomas, Eisel, Boasson. Insomma, di gente valida ce n'è. E' per la salita che, con questo Porte che non si sa bene come stia, ci potrebbe essere qualche preoccupazione in più.

Non era comunque una situazione semplice da gestire: da una parte il simbolo della squadra, reduce dalla maglia gialla e l'oro olimpico conquistato in casa; dall'altra il giovane fenomeno, che ha dimostrato una superiorità netta rispetto a tutti gli altri corridori del panorama internazionale. Insomma, ci vuole poco per rompere questo equilibrio, e di sicuro i due non hanno aiutato... Sese
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)