Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
G.P. Città di Lugano 2012
#1
26 Febbraio 2012
66a Gran Premio Città di Lugano

[Immagine: Programma5FCopertina5F300px.JPG]


Planimetria:

[Immagine: Percorso20GP20Lugano2020122020definitivo.jpg]


Altimetria:

[Immagine: GP20Lugano20altimetria20201220pag202.jpg]


I Partecipanti:

LIQUIGAS - CANNONDALE
1 BASSO Ivan Italy
2 AGOSTINI Stefano Italy
3 DUGGAN Timothy United States
4 LONGO BORGHINI Paolo Italy
5 MOSER Moreno Italy
6 RATTO Daniele Italy
7 SAGAN Juraj Slovakia
8 VANOTTI Alessandro Italy

BMC RACING TEAM
11 BOOKWALTER Brent United States
12 EIJSSEN Yannick Belgium
13 FRANK Mathias Switzerland
14 KOHLER Martin Switzerland
15 MOINARD Amaël France
16 SANTAMBROGIO Mauro Italy
17 SANTAROMITA Ivan Italy
18 TSCHOPP Johann Switzerland

LAMPRE - ISD
21 CUNEGO Damiano Italy
22 BOLE Grega Slovenia
23 LLOYD Matthew Australia
24 PIETROPOLLI Daniele Italy
25 SCARPONI Michele Italy
26 SPEZIALETTI Alessandro Italy
27 STORTONI Simone Italy
28 ULISSI Diego Italy

AG2R LA MONDIALE
31 GAZVODA Gregor Slovenia
32 BOUET Maxime France
33 CHEREL Mickaël France
34 GASTAUER Ben Luxembourg
35 MINARD Sébastien France
36 MONTAGUTI Matteo Italy
37 NOCENTINI Rinaldo Italy
38 ROCHE Nicholas Ireland

COLOMBIA - COLDEPORTES
41 ATAPUMA HURTADO Jhon Darwin Colombia
42 CHALAPUD GOMEZ Robinson Eduardo Colombia
43 CHAVES RUBIO Johan Esteban Colombia
44 DUARTE AREVALO Fabio Andres Colombia
45 GONZALEZ BARRERA Javier Colombia
46 OSORIO Franck Colombia
47 PANTANO GOMEZ Jarlinson Colombia
48 FORERO CARRENO Juan Pablo Colombia

UTENSILNORD NAMED
51 AUGUSTYN John-Lee South Africa
52 BERDOS Oleg Moldavia
53 BAILETTI Paolo Italy
54 BOSISIO Gabriele Italy
55 FANELLI Stiven Italy
56 GIRARDI Edoardo Italy
57 MONGUZZI Cristiano Italy
58 ROCCHETTI Frederico Italy

ACQUA & SAPONE
61 CIAVATTA Paolo Italy
62 CORIONI Claudio Italy
63 DI PAOLO Francesco Italy
64 DONATI Alessandro Italy
65 MASCIARELLI Andrea Italy
66 MIHOLJEVIC Vladimir Croatia
67 NAPOLITANO Danilo Italy
68 REDA Francesco Italy

ANDRONI GIOCATTOLI
71 FELLINE Fabio Italy
72 FERRARI Roberto Italy
73 ERMETI Giairo Italy
74 PARRINELLO Antonio Casimir Italy
75 MORENO Francisco Javier Spain
76 RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel Colombia
77 SELLA Emanuele Italy
78 SANTORO Antonio Italy

COLNAGO - CSF INOX
81 MODOLO Sacha Italy
82 BATTAGLIN Enrico Italy
83 BRAMBILLA Gianluca Italy
84 SAVINI Filippo Italy
85 PAGANI Angelo Italy
86 POZZOVIVO Domenico Italy
87 COLEDAN Marco Italy
88 COLBRELLI Sonny Italy

ADRIA MOBIL
91 NOSE Tomasz Slovenia
92 FAJT Kristjan Slovenia
93 ROGINA Radoslav Croatia
94 PAVLIN Simon Slovenia
95 MUGERLI Matej Slovenia
96 KUMP Marko Slovenia
97 DURASEK Kristijan Croatia
98 GNEZDA Matej Slovenia

ITERA-KATUSHA
101 KOCHETKOV Pavel Russia
102 KOSYAKOV Dmitry Russia
103 RUDASKOV Sergey Russia
104 ZAKARIN Ilnur Russia
105 RYBAKOV Alexander Russia
106 BOEV Igor Russia
107 FOLIFOROV Alexander Russia
108 POMOSHNIKOV Sergey Russia

TEAM VORARLBERG
111 SCHULER Remo Switzerland
112 IMHOF Claudio Switzerland
113 KONRAD Patrick Austria
114 GAUGL Florian Austria
115 BISSINGER Florian Germany
116 WEISSINGER René Germany
117 JENNY Tobias Austria
118 HOFER Andreas Austria

TEAM NIPPO
121 BALIANI Fortunato Italy
122 CAMPAGNARO Simone Italy
123 FRUSTO Henry Italy
124 GAROFOLO Vincenzo Italy
125 KOMORI Ryohei Japan
126 RICHEZE Mauro Abel Argentina
127 RICHEZE Ariel Maximiliano Argentina
128 SANO Junya Japan

ATLAS PERSONAL - JAKROO
131 AREGGER Marcel Switzerland
132 BAER Michaël Switzerland
133 BALDO Nicolas France
134 KUSZTOR Peter Hungary
135 LANG Pirmin Switzerland
136 OBERHOLZER Bernhard Switzerland
137 ROSCH David Germany
138 SALZINGER Florian Germany

MERIDIANA KAMEN TEAM
141 GIALLORENZO Mariano Italy
142 BONCA Blaz Slovenia
143 DI LORENZO Alberto Italy
144 MCLEAN David John United Kingdom
145 BIONDO Maurizio Italy
146 BARBIR Marko Croatia
147 RADOTIC Bruno Croatia
148 BECIROVIC Jasmin Croatia

RADENSKA
151 TRATNIK Jan Slovenia
152 JENKO Robert Slovenia
153 STIMULAK Klemen Slovenia
154 POLANC Jan Slovenia
155 BOSTNER Jaka Slovenia
156 RAJSP Andrej Slovenia
157 PIBERNIK Luka Slovenia
158 PAVLIC Marko Slovenia

TEAM WIT
161 ZANASCA Luca Italy
162 MONTANARI Enrico Italy
163 GIORGIERI Tyron Albania
164 FOGNINI Fausto Italy
165 TAMAYO MARTINEZ Diego Alejandro Colombia
166 TAMAYO MARTINEZ Juan Sebastian Colombia
167 MERLO Michele Italy
168 PIZZABALLA Gabriele Italy

TEAM IDEA
171 RATTI Aristide Italy
172 BISOLTI Alessandro Italy
173 BOIFAVA Simone Italy
174 BARLA Luca Italy
175 COMINELLI Cristian Italy
176 DE MARIA Giuseppe Italy
177 DODI Luca Italy
178 FRAPPORTI Marco Italy


Sito Web della Corsa: www.veloclublugano.ch
 
Rispondi
#2
Gp Lugano, si correrà il 26 febbraio nel Canton Ticino
Riparte da Ivan Basso il Gran Premio di Lugano. La manifestazione internazionale in Canton Ticino ha il nome del campione varesino come ultima firma del prestigioso albo d’oro che porta anche i nomi di Paolo Bettini, Rinaldo Nocentini, Luca Paolini e Luca Mazzanti. Si correrà domenica 26 febbraio con in palio l’edizione numero 66 del Gran Premio di Lugano che si annuncia come uno degli appuntamenti del ciclismo internazionale di maggiore prestigio della prima parte della stagione 2012 del ciclismo professionistico. Si correrà sul classico spettacolare circuito con i ripetuti passaggi dalla sede di arrivo posta in Riva Albertolli, sull’elegante lungolago di Lugano. 180 chilomeri all’insegna della spettacolarità, su un tracciato tecnico, con la consueta cornice coreografica che i luganesi del pedale sanno offrire. Il presidente del Comitato Organizzatore, Elio Calcagni, sta allestendo un campo di partenti di prim’ordine e con il numero 1 sarà in gara il vincitore dello scorso anno e Ivan Basso cercherà sulle starde vicino a casa di concedere un prestigioso bis davanti ai suoi tifosi.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Gp Lugano, l'organizzazione procede a tutta
anca poco meno di un mese allo svolgimento del Gran Premio di Lugano, classica internazionale del ciclismo professionistico in programma in Canton Ticino domenica 26 febbraio, e gli organizzatori del Velo Club Lugano stanno allestendo un campo di partenti di prim’ordine, degno della tradizione di una competizione che è sempre molto seguita. Dopo avere avuto la certezza della partecipazione di Ivan Basso i luganesi del pedale oltre al team
Liquigas Cannondale si sono assicurati la presenza di altri tre “Pro Team”: Lampre Isd, BMC Racing e AG2R La Mondiale, e quattro fromazioni “Professional”: Acqua & Sapone, Colombia Coldeportes, Type 1 Sanofi Aventis e Utensil Nord Named: “Contiamo di avere al via tra le sedici e le diciotto squadre in totale – afferma il presidente del Comitato Organizzatore Elio Calcagni – completeremo il quadro dei partecipanti con le numerose squadre Continental che hanno richiesto di partecipare alla nostra gara”. Si profila un’edizione del Gran Premio di Lugano, la sessantaseiesima, con in gara alcuni atleti che occupano le prime posizioni del ranking mondiale su un tracciato spettacolare e tecnico che ha come caratteristica i ripetuti passaggi dal traguardo di Riva Albertolli, sul lungolago luganese.

comunicato stampa
 
Rispondi
#4
Presentato ufficialmente il Gp di Lugano del 26 febbraio
Vernissage per il 66° Gran Premio Città di Lugano, in programma domenica 26 febbraio, presso la Sala del Consiglio Comunale del Municipio di Lugano. La competizione voluta dal Velo Club Lugano rappresenta uno dei punti di riferimento per l’attività ciclistica internazionale in questo inizio di stagione, una manifestazione che ha sempre avuto al via grandi campioni, lo testimonia anche il recente albo d’oro che annovera i nomi di Luca Paolini, Paolo Bettini, Rinaldo Nocentini e Ivan Basso, vincitore lo scorso anno. Sarà una competizione nel segno della tradizione con il tracciato di gara che ricalca quello delle ultime edizioni. Un “otto” di poco più di 35 chilometri per tornata, da ripetere per cinque volte, per un totale di 178 chilometri di corsa e dieci passaggi sotto lo striscione di arrivo nel segno del ciclismo spettacolo. Punto di riferimento del circuito l’ascesa di Albonago, che all’ultimo giro vedrà impegnati i corridori a soli cinque chilometri dall’arrivo. Qui sarà posto il Gran Premio della Montagna patrocinato dalla Regio Insubrica, ma non sarà l’unico riferimento alla comunità della Regio Insubrica della gara in quanto il Gran Premio Città di Lugano e la Tre Valli Varesine del prossimo18 agosto formeranno una classifica individuale per i corridori con relativa premiazione finale: “ La Regio Insubrica rischiava quest’anno di scomparire dal ciclismo - afferma il presidente insubrico Norman Gobbi – grazie al Velo Club Lugano e alla S.C. Binda c’è stata l’opportunità di continuare ad essere presenti nel ciclismo ad alti livelli. Vedremo nel 2013 di ritornare ad allestire una competizione valida come Gran Premio Regio Insubrica” . Angelo Jelmini ha assicurato l’attiva partecipazione all’evento da parte del Municipio di Lugano, mentre il presidente del Velo Club Lugano Andrea Prati ha sottolineato: “ Il Gran Premio Città di Lugano è un punto di riferimento per il ciclismo internazionale in questo periodo nonostante la concorrenza di altre gare. Il nostro è un impegno sempre più forte, sia dal punto di vista organizzativo che finanziario per allestire questo evento. E’ per questo che ringrazio tutti coloro che ci sono vicini a vario titolo. Mi auguro che questa manifestazione possa essere da traino per qualche giovane per intraprendere l’attività ciclistica oltre che per promuovere il nostro territorio”. Elio e Patrick Calcagni hanno ufficializzato il tracciato di gara e le 18 squadre che prenderanno parte alla gara che partirà alle ore 11.30 dal lungolago luganese domenica 26 febbraio. Tra i nomi di maggiore rilievo che hanno già dato la loro adesione ci sono quelli di Ivan Basso, Damiano Cunego e Michele Scarponi e tra la particolarità della corsa ci sarà la ripresa in diretta televisiva che verrà irradiata sui maxi schermi sul tracciato a cura di Wire Team, mentre la festa con il ciclismo a Lugano inizierà già sabato 25 febbraio con una serata dedicata a Tony Rominger..

Queste le formazioni in gara:
TEAM LIQUIGAS CANNONDALE
TEAM BMC
TEAM LAMPRE ISD
TEAM AG2R LA MONDIALE
TEAM COLNAGO CSF
TEAM COLOMBIA COLDEPORTES
TEAM UTENSILNORD NAMED
TEAM ACQUA & SAPONE
TEAM ANDRONI
TEAM ITERA KATUSHA
TEAM IDEA CONAD
TEAM WIT
RADENSKA SLOVENIA
TEAM MERIDIANA
TEAM ATLAS PERSONAL
TEAM NIPPO
TEAM VORALBERG
TEAM ADRIA MOBIL

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#5
Gp Lugano, anche Cadel Evans in corsa sulle "strade di casa"
Ci sarà Cadel Evans (BMC Racing Team), il vincitore dell’ultimo Tour de France, al via del 66° Gran Premio Città di Lugano, in programma domenica 26 febbraio con partenza e arrivo sul lungolago luganese. L’iridato di Mendrisio 2009 si aggiunge all’elenco dei campioni già annunciati al via quali Ivan Basso (Liquigas Cannondale) vincitore dell’edizione 2011, e i due capitani del team Lampre ISD:Damiano Cunego e Michele Scarponi, all’esordio stagionale. Tra gli iscritti ci sono il vincitore del Trofeo Laigueglia Moreno Moser (Liquigas Cannondale), Fabio Felline , Emanuele Sella e Roberto Ferrari (Androni Giocattoli), Sacha Modolo e Domenico Pozzovivo (Colnago CSF), Rinaldo Nocentini e Nicolas Roche ( AG2R La Mondiale), Esteban Chavez e Fabio Duarte ( (Colombia Coldeportes), De Maria e Frapporti ( Team Idea Conad), Santaromita e Santamborgio ( BMC Racing Team). Naturalmente gli iscritti andranno confermati in sede di verifica licenze sabato pomeriggio a Lugano. La gara valida come prima prova del Trofeo Regio Insubrica si svilupperà su un circuito di poco più di 35 chilometri, da ripetere per cinque volte per un totale di chilometri 178.,500. Un tracciato particolarmente spettacolare un “otto” che vedrà ripetutamente sfilare il gruppo dei 150 concorrenti attesi in gara sul lungolago luganese ad intervalli di 25 minuti. Ciclismo spettacolo dunque per questa classica del ciclismo internazionale che festeggia la sua 66esima edizione con la regia organizzativa del Velo Club Lugano del presidente Andrea Prati con Elio Calcagni e Marco Jardini cardini del Comitato Organizzatore. Diciotto le squadra annunciate al via della manifestazione nella gara che ha nel proprio albo d’oro nomi de calibro di Luca Paolini, Paolo Bettini ed Ivan Basso che lo scorso anno ha preceduto in uno sprint a due il colombiano Fabio Duarte.

Programma:
Sabato 25 febbraio dalle ore 15 alle ore 17 operazioni di accredito e verifica licenze presso il Municipio di Lugano ( Piazza Riforma).
Ore 17 riunione tecnica presso la Sala del Consiglio Comunale del Municipio di Lugano.
Domenica 26 febbraio dalle ore 9.30 alle ore 11 presentazione squadre in Piazza Manzoni (lungolago Riva Albertolli)
Ore 11.15 incolonnamento corridori e trasferimento
Ore 11.30 partenza ufficiale da Riva Caccia.

Formazioni Iscritte:

TEAM LIQUIGAS CANNONDALE
TEAM BMC
TEAM LAMPRE ISD
TEAM AG2R LA MONDIALE
TEAM COLNAGO CSF
TEAM COLOMBIA COLDEPORTES
TEAM UTENSILNORD NAMED
TEAM ACQUA & SAPONE
TEAM ANDRONI
TEAM ITERA KATUSHA
TEAM IDEA CONAD
TEAM WIT
RADENSKA SLOVENIA
TEAM MERIDIANA
TEAM ATLAS PERSONAL
TEAM NIPPO
TEAM VORALBERG
TEAM ADRIA MOBIL

comunicato stampa
 
Rispondi
#6
Sella, Rocchetti e Barla sono i 3 fuggitivi, hanno 1'39" di vantaggio sul gruppo quando mancano 70 km...
 
Rispondi
#7
A 18 km dal traguardo Rocchetti procede tutto solo con un vantaggio sul tandem Sella e Barla di 16", mentre il gruppo è segnalato a 1'06".
Tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#8
CAPECCHI!
 
Rispondi
#9
Allungo in discesa per Capecchi, e vittoria in solitaria con 10 secondi sul gruppo...
Secondo Cunego, terzo Battaglin (Enrico eh...)
 
Rispondi
#10
G.P. Città di Lugano, è Capecchi il più veloce. S'impone su Cunego e Battaglin
Podio tutto italiano al G.P. Città di Lugano, dove il primo a tagliare il traguardo è stato Eros Capecchi davanti a Damiano Cunego ed Enrico Battaglin. Dopo una fuga di Sella, Rocchetti e Barla in gruppo è stata la Lampre a farsi carico dell'inseguimento. Negli ultimi chilometri la Liquigas davanti a tutti, con Capecchi a bruciare Cunego e Battaglin. (cicloweb.it)

Ordine d'Arrivo
1 Eros Capecchi (Ita) Liquigas-Cannondale 4:32:02
2 Damiano Cunego (Ita) Lampre - ISD 0:00:04
3 Enrico Battaglin (Ita) Colnago - CSF Inox
4 Matej Gnezda (Slo) Adria Mobil
5 Miguel Angel Rubiano Chavez (Col) Androni Giocattoli
6 Mauro Santambrogio (Ita) BMC Racing Team
7 Gianluca Brambilla (Ita) Colnago - CSF Inox
8 Francesco Reda (Ita) Acqua & Sapone
9 Fabio Felline (Ita) Androni Giocattoli
10 Matej Mugerli (Slo) Adria Mobil
11 Giuseppe De Maria (Ita) Team Idea
12 Maxime Bouet (Fra) AG2R La Mondiale
13 Nicolas Roche (Irl) AG2R La Mondiale 0:00:07
14 Domenico Pozzovivo (Ita) Colnago - CSF Inox
15 Mathias Frank (Swi) BMC Racing Team 0:00:15
16 Diego Ulissi (Ita) Lampre - ISD
17 Kristijan Durasek (Cro) Adria Mobil 0:00:40
18 Mikael Cherel (Fra) AG2R La Mondiale
19 Sacha Modolo (Ita) Colnago - CSF Inox
20 Marko Kump (Slo) Adria Mobil
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)