Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Giro d'Italia 2015 | 11^ tappa: Forlì - Imola (Autodromo Ferrari)
#1
Montagna 
Giro d'Italia 2015, 11^ tappa: presentazione, percorso, altimetria, planimetria, dettagli ultimi chilometri, ordine d'arrivo, risultati, classifiche, video, fotografie, commenti, pronostici, scommesse, tv, pagelle, ritirati, twitter, facebook.


mercoledì 20 maggio 2015
Forlì > Imola (Autodromo Ferrari)
11^ tappa - 147 km



Percorso
Presentazione

Tappa breve e piuttosto impegnativa caratterizzata da 5 brevi ma intense salite prima di immettersi nel circuito finale (il circuito Tre Monti) da ripetere 3 volte. Si scalano in successione senza tratti pianeggianti intermedi le salite del Trebbio (GPM), Monte Casale, La Valletta, Monte Albano e il Valico del Prugno (GPM) prima di portarsi nella zona del circuito automobilistico di Imola e immettersi nel circuito finale all’uscita della “variante alta”.

Circuito finale di 15,4 km in parte nel Circuito Automobilistico di Imola e in parte all’esterno. Dalla linea di arrivo (sul rettilineo di Box) si percorrono circa 3,5 km del circuito fino alla Variante Alta dove si esce (restringimento) per immettersi nella salita che porta a Tre Monti (GPM al terzo passaggio sul culmine) e quindi scendere su strade abbastanza ampie e ben pavimentate fino all’ultimo km che immette nell’ingresso della Curva Rivazza a circa 850 m dall’arrivo. Ultima curva a 650 m e quindi lungo rettilineo leggermente arcuato largo 8 m sul asfalto perfettamente livellato.  

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
24,0 Passo del Trebbio 3^ 6,3 km al 6,3% (max. 11%)
70,8 Valico del Prugno 3^ 5,6 km al 6,2% (max. 9%)
130,0 Tre Monti 4^ 4,4 km al 4,1% (max. 10%)

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1. Ilnur Zakarin (Rus) 3:55:08
2. Carlos Betancur (Col) 0:00:53
3. Franco Pellizotti (Ita)
4. Benat Intxausti (Spa)
5. Diego Rosa (Ita)
6. Steven Kruijswijk (Ned)
7. Ryder Hesjedal (Can)
8. Maciej Paterski (Pol) 0:00:58
9. Philippe Gilbert (Bel)
10. Juan Jose Lobato (Spa) 0:01:02

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1. Alberto Contador (Spa) 46:54:19
2. Fabio Aru (Ita) 0:00:03
3. Mikel Landa Meana (Spa) 0:00:46
4. Dario Cataldo (Ita) 0:01:16
5. Roman Kreuziger (Cze) 0:01:46
6. Rigoberto Uran (Col) 0:02:10
7. Giovanni Visconti (Ita) 0:02:12
8. Damiano Caruso (Ita) 0:02:20
9. Andrey Amador (CRc) 0:02:24
10. Leopold Konig (Cze) 0:02:30

Resoconto classifiche completo



Highlights




Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Giro d'Italia, il comune di Imola cerca sponsor
Il Comune cerca sponsor per il Giro d’Italia. La richiesta, a due mesi e mezzo dal passaggio della carovana rosa sul Santerno, riguarda le iniziative collegate sia all’arrivo che alla ripartenza della tappa, in programma rispettivamente il 20 e 21 maggio. Il palazzo di piazza Matteotti è a caccia di finanziamenti in denaro, ma si accontenta anche della "messa a disposizione di beni e servizi", vale a dire di un contributo tecnico, secondo una prassi ormai molto in voga anche per le altre manifestazioni culturali e sportive di scena in città. In cambio, l’amministrazione si impegna a "veicolare il logo degli sponsor" anche sul materiale stampato per la promozione degli eventi e sul sito Internet del Comune.

Ma come ci si sta preparando, sotto l’Orologio, al passaggio del Giro? Si pensa a una mostra di bici storiche in Autodromo, a una pedalata ambientalista dedicata ai bambini e a iniziative sportive in centro. Secondo i piani del Comune, ci saranno anche magliette e gadget, oltre che un sito web appositamente dedicato all’evento. Pure le scuole imolesi faranno la loro parte. Quanto all’allestimento della tappa vera e propria, ci sono invece ancora alcune discrepanze tra quanto comunicato dagli organizzatori di Rcs attraverso il sito della Gazzetta dello Sport e le informazioni che circolano in città. Di sicuro, il 20 maggio l’arrivo sarà in Autodromo. A detta dell’amministrazione, al termine di quattro passaggi (solo tre secondo gli organizzatori) nel suggestivo circuito naturale dei Tre Monti, sede dello storico trionfo di Vittorio Adorni ai campionati mondiali di ciclismo su strada nel 1968.

Ciclismoweb.net
 
Rispondi
#3
Voglio rompere le palle: pendenze del Tre Monti?
 
Rispondi
#4
Sono scritte Asd
Stasera metto anche l'altimetria nel dettaglio... Sese
 
Rispondi
#5
la fuga potrebbe arrivare anche domani, difficile trovare squadra che vogliono tenere chiusa la corsa, e soprattutto quella prima parte di tappa mossa può far partire anche un bel gruppetto numeroso
 
Rispondi
#6
Aggiunti i dettagli dell'altimetria Campione
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di SarriTheBest
#7
tappa da imboscate. Tipo quella in cui attaccarono Froome (ed in cui salto' Porte) nel 2013.
95% non succede niente cmq.
 
Rispondi
#8
Anche oggi fuga! Dai pirazzi!
 
Rispondi
#9
replica ore 23?
 
Rispondi
#10
Attacco Saxo! L'Astana c'è, la Sky è dietro per ora
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)