Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Giro d'Italia 2015 | 18^ tappa: Melide - Verbania
#1
Montagna 
Giro d'Italia 2015, 18^ tappa: presentazione, percorso, altimetria, planimetria, dettagli ultimi chilometri, ordine d'arrivo, risultati, classifiche, video, fotografie, commenti, pronostici, scommesse, tv, pagelle, ritirati, twitter, facebook.


giovedì 28 maggio 2015
Melide > Verbania
18^ tappa - 172 km



Percorso
Presentazione

Tappa divisa nettamente in due parti. I primi 125 km sostanzialmente pianeggianti da Melide lungo le rive del Lago di Lugano per rientrare in Italia e attraversare Varese e Sesto Calende portandosi sulle rive del Lago Maggiore che viene costeggiato attraverso Arona e Stresa fino ad attraversare Mergozzo e una prima volta Verbania passando molto vicino al traguardo. Da segnalare negli attraversamenti cittadini numerosi ostacoli urbani come rotatorie, dossi e spartitraffico. Dopo Verbania si affronta la scalata del Monte Ologno con pendenze molto elevate (9% medio fino a 13% max). Prima parte della discesa tortuosa e tecnica, ma di lieve pendenza e quindi (raggiunta l’Alpe Segletta) seconda parte più larga e agevole. Discesa che termina a 5 km dall’arrivo.

Ultimi 17 km lungo la strada larga e ben asfaltata che porta de Premeno a Verbania (pendenze attorno al 5% essendo una ex ferrovia) in discesa fino a 5 km dall’arrivo nell’abitato di Verbania (Intra). Si superano alcune rotatorie e spartitraffico fino al lungolago che costituisce gli ultimi 3.5 km senza ostacoli particolari. Arrivo su rettilineo di 200 m su asfalto, larghezza 6.5 m.

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
134,4 Monte Ologno 1^ 10,4 km al 9,0% (max. 13%)

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1 Philippe GILBERT BEL BMC 4:04:14
2 Francesco Manuel BONGIORNO ITA BAR 47
3 Sylvain CHAVANEL FRA IAM +1:01
4 Matteo BUSATO ITA STH +1:01
5 Amaël MOINARD FRA BMC +1:01
6 David DE LA CRUZ ESP EQS +1:01
7 Rinaldo NOCENTINI ITA ALM +1:01
8 Kanstantsin SIUTSOU BLR SKY +1:01
9 Chad HAGA USA TGA +2:42
10 Pieter WEENING NED OGE +3:55

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1 Alberto CONTADOR ESP TCS 72:23:09
2 Mikel LANDA ESP AST +5:15
3 Fabio ARU ITA AST +6:05
4 Andrey AMADOR CRC MOV +7:01
5 Yury TROFIMOV RUS KAT +9:40
6 Leopold KONIG CZE SKY +10:44
7 Damiano CARUSO ITA BMC +11:05
8 Steven KRUIJSWIJK NED TLJ +12:53
9 Ryder HESJEDAL CAN TCG +13:01
10 Alexandre GENIEZ FRA FDJ +14:01

Resoconto classifiche completo



Highlights




Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Illuminazione in rosa di una facciata del Palazzo Comunale di Verbania
Iniziano le prove di illuminazione di Verbania, in occasione del giro d'Italia 2015, che farà tappa a Verbania il 28

[Immagine: image-274848-500-300.jpg]

Continua l’attesa per il ritorno del Giro d’Italia che giovedì 28 maggio 2015 farà tappa a Verbania dopo la partenza dal piccolo centro ticinese di Melide, nei pressi di Lugano.

Nel tardo pomeriggio di lunedì, all’imbrunire, si sono tenute alcune prove dell’illuminazione in rosa di una facciata del Palazzo Comunale di Verbania in Piazza Garibaldi, proprio dove sarà ubicato il Villaggio di arrivo della Melide- Verbania, che inizierà prossimamente. Un modo suggestivo di avvicinare sempre di più gli abitanti del capoluogo ad un evento spettacolare come un traguardo di giornata del Giro d’ Italia.

Tra gli eventi di contorno è in fase di realizzazione una pedalata amatoriale aperta a tutti in programma domenica 12 aprile. Non si pedalerà però come era negli intenti della prima ora su di un percorso con partenza da Gravellona (sede di partenza della frazione successiva a quella verbanese; la Gravellona Toce-Cervinia del 29 maggio) e con arrivo a Verbania bensì gli appassionati e tutti coloro che vorranno provare l’ebbrezza vivere le emozioni del ciclismo immaginandosi campioni si cimenteranno lungo l’anello della pista ciclabile che tocca sia il comune di Gravellona Toce, sia il comune di Verbania, nella zona della Riserva Naturale di Fondotoce.

Una scelta condivisa nell’ultimo incontro del gruppo ‘marketing-Comunicazione’ alla quale ha partecipato Franco Gemelli, organizzatore della ormai pluriennale iniziativa ‘Le Salite del Vco’ ingranditasi oltre i confini provinciali che garantirà un supporto tecnico. Pedalare su una ciclabile renderà tutto maggiormente sicuro e non andrà a creare problemi al traffico cittadino.

I dettagli saranno formalizzati prossimamente e non solo; la Pedalata del 12 aprile non sarà l’unico appuntamento aperto al ciclismo amatoriale in vista della Corsa Rosa ed altri momenti significativi saranno presto ufficializzate.

verbanianotizie.it
 
Rispondi
#3
Giro d'Italia, il Lago Maggiore dedica una camelia alla corsa
In omaggio all'89° Giro d'Italia i floricoltori del Lago Maggiore dedicheranno una camelia rosa a questa straordinaria kermesse sportiva che farà tappa a Verbania il 28 maggio.

Il Consorzio Fiori Tipici Lago Maggiore, unico ente in Europa specializzato nella coltivazione di camelie, organizza il 28 e 29 marzo (ingresso libero. Orario: sabato 10.30-19 - domenica 10-19) la 49° mostra della Camelia di Verbania nella splendida cornice di Villa Giulia sulle rive del lago Maggiore.

Tante le iniziative per far conoscere una pianta che sul Lago Maggiore è coltivata in 5 milioni di esemplari da oltre un centinaio di aziende floricole e che, negli anni, ha ampliato la sua gamma di varietà grazie al lavoro di ricerca di esperti botanici, sapienti vivaisti e appassionati collezionisti.

In programma a Villa Giulia l'esposizione di trecento varietà di camelie a fioritura primaverile, visite guidate a giardini storici come Villa Taranto e Isola Madre con le loro splendide collezioni di camelie, tour in bicicletta tra le camelia e nei giardini, mostra mercato di piante, laboratori didattici per bambini, degustazione del tè che si ricava dalla Camellia Sinensis, iniziative per festeggiare il 50° Anniversario della Società Italiana della Camelia fondata da Antonio Sevesi sul Lago Maggiore.
Nell'ambito della mostra della camelia sarà allestita un'esposizione di quadri e pannelli a cura dell'Associazione Italiana del Punto Croce.
La mostra della camelia di Verbania, organizzata dal Consorzio Fiori Tipici Lago Maggiore, è sostenuta dal Comune di Verbania con il supporto di Regione Piemonte, Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola, Società Italiana della Camelia, Verbania Garden Club, VCO Formazione.

Comune di Verbania
 
Rispondi
#4
Domani ci saranno 100 corridori che vorranno la fuga
 
Rispondi
#5
da tenere d'occhio anche il vento se è come oggi nelle zone lungo il lago che sono abbastanza aperte, cmq occhio anche sulla salita che è bella duretta e i big potranno anche darsi battaglia visto che poi sono quasi tutti km in discesa
 
Rispondi
#6
Sì ma penso che i big battaglieranno tra loro senza andare ad intaccare la lotta per la tappa
 
Rispondi
#7
classica tappa da fuga coi big che si scanneranno nell'ultima salita.
Non escludo che qualcuno vorrá tenere la corsa chiusa per giocarsi la tappa.
Tinkoff ha la maglia e collaborerá, Astana visto che non vincerá il giro potrebbe cercare di nuovo la tappa.
Per non parlare di tutti coloro che sono in classifica ed a secco di risultati finora


va detto che essendo la prima di 3 tappe dure potremmo vedere meno di quanto ci aspettiamo. Comunque la salitá é bella tosta.
 
Rispondi
#8
Mah, gli unici che potrebbero tener la corsa chiusa sono quei ds incazzati perché i loro corridori non sono entrati in fuga. Ma si ritorna al discorso che, se non si muovono Tinkoff e/o Astana, non ci son squadre che possono pensare di fare azioni serie e concrete in questo senso.

Tra l'altro è appunto la prima tappa di tre dure e non è che abbia neanche tutto questo appeal: quindi le squadre dei big se ne dovrebbero proprio sbattere di 'sto arrivo, a meno di cataclismi.
 
Rispondi
#9
Come nomi, cosa dite..? C'è veramente un po' gente Confuso

Ag2r: magari il Noce... Rolleyes
Androni: Pelli/Zilioli, forse più il secondo del primo che potrebbe aspettare la tappa del Finestre
Astana: potrebbero anche infilarci qualcuno alla Luigi Leone, o quel Diego Rosa che si avvicina a casa
Bardiani-CSF: Pirazzi prima o poi si sveglierà, o magari Bongiorno
BMC: Atapuma?
Cannondale: Hesjedal dà troppa noia mi sa, Formolo non so quanta benzina abbia ancora. Magari quel Cardoso 4° al Mortirolo, oppure Slagter
CCC: Brani Rockeggio
Etixx: Sgrat
FDJ: Sgrat
Giant: il solito Gesckhe
Katusha: penso rimangano attorno a Trofimov
IAM: Chavanel è l'unico, o quasi Boh
Lampre: hanno già vinto tante tappe: potrebbero star pure tranquilli oggi...
LottoNL: Sgrat
Lotto-Soudal: già han difficoltà a sostenere un capitano, figuriamoci due: fossi in loro me ne starei buono in gruppo, anche se Hansen comincia a scalpitare... Asd
Movistar: Visconti/Intxausti
Nippo: se Cunego non va oggi, è davvero da Sculaccia
Orica: Weening ancora non si è visto, Chaves potrebbe tornar buono con il ritorno del bel tempo ma magari aspetta i prossimi giorni
Sky: Nieve una tappa la porta spesso a casa, anche se mi sa che aspetterà traguardi più prestigiosi
Southeast: Gavazzi o Monsalve mi sa
Tinkoff: immagino che rimarranno uniti attorno alla maglia rosa
Trek: l'unico è il corridore di casa Felline

Davvero rischia di andare un gruppo con una marea di gente: almeno una decina di uomini sono d'obbligo, o quasi. Sarà un gran bordello l'inizio, visto che potrebbe essere l'unico momento in cui le varie squadre potranno "marcare" le posizioni nella generale (e ovviamente lanciare i propri uomini, nel caso).
 
Rispondi
#10
In casa BMC penso che Atapuma stia vicino a Caruso. Gilbert ha una gamba pazzesca, potrebbe provarci. Per l'Ag2r direi più Montaguti (in gran forma) invece del Noce. Siutsou mi sembra in forma e potrebbe provare in questa


A me ispira molto Felline, davvero brillante in questi giorni anche in salita. Del resto con quei 35 km di saliscendi-discesa-pianura se ti chiami Atapuma mi sa che non arrivi al traguardo da solo
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)