Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Giro d'Italia 2015 | I Ritirati
#1
Information 
Di seguito l'elenco, tappa per tappa, dei corridori ritirati durante il Giro d'Italia 2015 e dei motivi che ne hanno causato il ritiro:

Dorsale Corridore Nazionalità Squadra Ritiro Note Tappa
182 George Bennett Nuova Zelanda Team LottoNL-Jumbo DNS livello cortisolo troppo basso 1^
143 Ramon Carretero Panama Southeast Pro Cycling DNF febbre 2^
68 Pieter Serry Belgio Etixx-Quick Step DNS stiramento legamenti a seguito di caduta 3^
178 Anton Vorobyev Russia Team Katusha DNS 3^
1 Domenico Pozzovivo Italia AG2R La Mondiale DNF trauma cranico 3^
14 Tiziano Dall'Antonia Italia Androni-Sidermec HD 5^
124 Daniele Colli Italia Vini Fantini-Nippo DNS frattura omero sinistro 7^
127 Manabu Ishibashi giappone Nippo - Vini Fantini DNF 9^
86 Matteo Pelucchi Italia IAM Cycling DNF infezione ferita ginocchio 10^
47 Stefan Kung svizzera BMC Racing Team DNF trauma toracico con frattura vertebra 12^
53 Jaroslaw Marycz polonia CCC Sprandi DNF trauma cranico 12^
141 Manuel Belletti Italia Southeast Pro Cycling DNF borsite 12^
136 Simon Gerrans australia Orica-GreenEDGE DNS traumi post caduta 13^
62 Tom Boonen Belgio Etixx-Quick Step DNS ritiro programmato 14^
104 André Greipel germania Lotto-Soudal DNS ritiro programmato 14^
106 Greg Henderson Nuova Zelanda Lotto-Soudal DNS ritiro programmato 14^
131 Michael Matthews australia Orica-GreenEDGE DNS ritiro programmato 14^
16 Oscar Gatto Italia Androni-Sidermec DNS 15^
218 Kristof Vandewalle Belgio Trek Factory Racing DNS dito fratturato 15^
38 Nicola Ruffoni Italia Bardiani-CSF DNF 15^
83 Stef Clement olanda IAM Cycling DNF traumi 15^
155 Thomas Danielson USA Cannondale-Garmin DNF 15^
191 Richie Porte australia Tean Sky DNS trauma anca e ginocchio 16^
88 Sébastien Reichenbach svizzera IAM Cycling DNF 16^
99 Gang Xu cina Lampre-Merida DNF 16^
109 Louis Vervaeke Belgio Lotto-Soudal DNF virus 16^
32 Enrico Barbin Italia Bardiani-CSF DNF 17^
87 Jérôme Pineau francia IAM Cycling DNF 18^
103 Stig Broeckx Belgio Lotto-Soudal DNF clavicola fratturata 18^
117 Juan José Lobato spagna Movistar Team DNF clavicola fratturata 18^
121 Damiano Cunego Italia Nippo-Vini Fantini DNF clavicola fratturata 18^
33 Enrico Battaglin Italia Bardiani-CSF DNF 19^
148 Alessandro Petacchi Italia Southeast Pro Cycling DNF febbre 20^


Legenda:
DNS = Did Not Start (non partito)
DNF = Did Not Finish (non arrivato)
DSQ = Disqualified (squalificato)
HD = Hors Delay (fuori tempo massimo)

 
Rispondi
#2
George Bennett (Team LottoNL-Jumbo) primo ritirato del Giro d'Italia 2015: livelli di cortisolo troppo bassi, non è neanche partito nella cronosquadre di oggi.
 
Rispondi
#3
(09-05-2015, 04:30 PM)SarriTheBest Ha scritto: George Bennett (Team LottoNL-Jumbo) primo ritirato del Giro d'Italia 2015: livelli di cortisolo troppo bassi, non è neanche partito nella cronosquadre di oggi.
MPCC... RUSPA!!


Scusate se ho citato quel mona di salvini
 
Rispondi
#4
Oggi si è ritirato anche Ramon Carretero, già in dubbio prima del via del Giro d'Italia causa febbre.
 
Rispondi
#5
Questo in due Giri a cui ha preso il via ha fatto OTTO giorni di corsa in tutto.

Come direbbe Duilio VERGOGNA !!!
 
Rispondi
#6
Un po' di rispetto, rimane il panamense con più tappe disputate al Giro
 
Rispondi
#7
Ma la Southeast cosa riceve in cambio per far correre Carretero? Delle banane?
 
Rispondi
#8
ma Serry è riuscito a finire la tappa?
 
Rispondi
#9
(10-05-2015, 07:24 PM)sito Ha scritto: Ma la Southeast cosa riceve in cambio per far correre Carretero? Delle banane?

Carrettone è figlio del presidente della federazione ciclistica panamense. Passerà dei soldi alla Southest.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#10
Giro: nessuna frattura, ma stiramento dei legamenti per Serry
Nessuna frattura ma un dolore fortissimo causato da uno stiramento ai legamenti della spalla destra. È questa la prima diagnosi pier Pieter Serry, il belga della Etixx Quick Step finito a terra nel finale della tappa odierna del Giro. Domani il corridore rientrerà in patria per sottoporsi ad ulteriori accertamenti.
«Sono deluso e amareggiato, anche perché al Catalogna mi ero rotto la clavicola e avevo cercato di fare del mio meglio per preparare questo Giro d'Italia. Ero in condizione ed ero determinato a lavorare per Rigoberto. Ora il pensiero è quello di recuperare il prima possibile e rientrare per lavorare a favore della squadra nel resto della stagione. Faccio i migliori auguri ai miei conpagni, sono certo che saranno protagonisti di un grande Giro».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)