Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Giro d'Italia 2017 | 13^ tappa: Reggio Emilia - Tortona
#1
Pianura 
La presentazione della 13^ tappa del Giro d'Italia 2017: il percorso con altimetria e planimetria, i dettagli degli ultimi chilometri; le salite segnate come GPM che saranno affrontate dai corridori; la cronotabella con gli orari dei passaggi della corsa; i risultati con ordine d'arrivo e classifiche delle maglie; video televisivo con gli highlights e fotografie; commenti, pronostici e scommesse.


venerdì 19 maggio 2017
Reggio Emilia > Tortona
13^ tappa - 167 km



Percorso
Presentazione

Tappa assolutamente piatta. Si attraversa tutta la pianura Padana e nel finale dopo Casteggio si segue il tradizionale percorso della Milano-Sanremo. Si parte da Reggio Emilia in direzione di Cavriago e attraversato Montecchio Emilia si rientra nella statale n.9 “via Emilia” che si segue fino a Piacenza con un percorso sempre rettilineo. Dopo Piacenza si percorre praticamente fino all’arrivo la ex statale padana inferiore. Si attraversa tutta una serie di città toccate da molte tappe del Giro e nel finale dalla Milano Sanremo. L'arrivo è a Tortona, che finora ha visto solo un arrivo di tappa, nel 1989.
Ultimi chilometri praticamente sempre rettilinei intervallati da alcune rotatorie. Ultima curva (sempre su rotatoria) a circa 500 m dall’arrivo, segue il rettilineo finale di 450 m in asfalto di larghezza 7.5 m.

Gran Premi della Montagna:
Km Salita cat. note
- - - -

Cronotabella: download
Libro di Corsa: download



Risultati
ORDINE D'ARRIVO
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Ordine d'arrivo completo
CLASSIFICA GENERALE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

Resoconto classifiche completo



Highlights






Link

Articoli correlati: -





 
Rispondi
#2
Ma c'è un cavalcavia ai -500? Perché vedo che la corsa passa sopra (o sotto?) i binari della stazione...
 
Rispondi
#3
La tappa potenzialmente più noiosa di sempre.
 
Rispondi
#4
Sì, c'è un cavalcavia.

Gaviria vince in scioltezza. Possiamo evitare di guardare la corsa.

P. S, tra poche ore guarderò il passaggio dal vivo
 
Rispondi
#5
tappa sulla carta che non propone spunti interessanti, se non la volata finale. Anche il meteo sembra buono e non c'è vento.. ma su questo lascio la parola agli altri utenti. Io spero sempre nella zampata di Mareczko
 
Rispondi
#6
100 km all'arrivo.
Fuga a tre - Pavel Brutt (Gazprom-Rusvelo), Matej Mohoric (UAE Team Emirates), Vincenzo Albanese (Bardiani CSF) - con un paio di minuti di vantaggio sul gruppo.

Ora mi vado a cercare l'arrivo su Google Maps... Mmm
 
Rispondi
#7
Hanno detto che l'ultima curva è ai 300metri...occhio al vento.
 
Rispondi
#8
Qui la "ricognizione": https://www.google.it/maps/place/Corso+C...d8.8576613

E' un cavalcavia molto semplice però: sono abituato a ben peggiori. Asd Pensavo potesse anche far da trampolino, magari a favore dell'ultimo uomo di un velocista: ma è troppo semplice per immaginare uno scenario del genere.

Ultima curva che non dovrebbe impensierire, visto che a quel punto il gruppo sarà bello sgranato. A meno che qualcuno non si butti a kamikaze. Boh
 
Rispondi
#9
Io comunque fossi stato nella Orica e nella Lotto invece che stare dietro a tirare il gruppo in ogni tappa da velocisti e a farsi probabilmente battere da Gaviria avrei cercato di mettere qualcuno nelle fughe: Bak Hansen Edmonson Juul Jensen sono passisti che con solo una squadra dietro a tirare potrebbero anche condurre una fuga in porto
 
Rispondi
#10
Su Ewan non sono d'accordo: fa bene la Orica a responsabilizzarlo, a "costringerlo" alla fatica quotidiana di dover gestirsi, far volata ecc. Probabilmente sta imparando moltissimo in queste giornate, anche se non vince o addirittura arriva a 20 secondi dal vincitore.

Su Greipel ci potrebbe anche stare, visto che in questo Giro non è che mi abbia mai esaltato. Pur avendo tutta la squadra per sé. Però è sempre Greipel.....
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)