Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Giro d' Italia 2018 | 9^ Tappa: Pesco Sannita - Gran Sasso D'Italia (Campo Imperatore)
#1
Domenica 13 Maggio 2018

9^a Tappa
Pesco Sannita - Gran Sasso D'Italia (Campo Imperatore)
(225 km)



Planimetria



Altimetria



 
Rispondi
#2
Altimetria Salita 1




Altimetria Salita 2




Altimetria Salita 3




Ultimi Km




Dal sito ufficiale del Giro:
Tappa 9

Terzo arrivo in salita del Giro. Tappa molto lunga (225 km) con i primi 100 km lungo la strada a scorrimento veloce da Benevento a Rionero Sannitico con carreggiata ampia, ben pavimentata e con la presenza di numero gallerie ben illuminate. Seconda parte con la salita di Roccaraso (GPM) seguita dalla lunga discesa fino a Sulmona e Popoli. Dopo i due Traguardi Volanti inizia la salita finale di circa 45 km intervallati da brevissime contropendenza e suddivisa nella classificazione del GPM in due parti la prima fino a Calascio e la seconda più breve e pendente fino all’arrivo. Ultimi km: ultimi 7 km in forte ascesa. Si superano i 2000 m su una strada di media ampiezza con alcuni tornanti e pendenza attorno al 9% con picco massimo del 13%. Ultimo rettilineo di 120m in asfalto con linea di arrivo larga 6m.
 
Rispondi
#3
a me questa tappa non dispiace, è messa molto presto quindi è praticamente inutile però quelle così sono le tappe che servono tipo ai Brambilla per staccare tutti e aumentare la possibilità di una top 10 facendo qualche distacco
 
Rispondi
#4
Difficile, sinceramente, che qui possa arrivare la fuga.. se qualche squadra decide di fare corsa dura, nei 37 km che vanno dal biovio per Calascio ai 1800m del Gran Sasso, si recuperano minuti su minuti; per me, qui se la giocano i Big negli ultimi 4 km.
 
Rispondi
#5
Questa tappa sarebbe stata buona come primo arrivo in salita.

Per me è ben disegnata.

Il vero problema della prima settimana è Montevergine. Già di per sé sarebbe inutile, poi messa prima di questa tappa....
 
Rispondi
#6
Questa tappa farà distacchi e non penso nemmeno ridottii negli ultimi km. La salita è facile, ma 225 km di corsa e quasi 50 di salita si sentiranno nelle gambe di quasi tutti.
 
Rispondi
#7
una fuga bidone stile 2010 e passa la paura...magari anche con il pioggione,l'Abruzzo regala sempre emozioni.
 
Rispondi
#8
Una bella scoppola per Aru magari.
 
Rispondi
#9
(03-05-2018, 08:37 PM)Italbici Ha scritto: una fuga bidone stile 2010 e passa la paura...magari anche con il pioggione,l'Abruzzo regala sempre emozioni.

I Movistar sono già pronti, dopo Pereiro e Arroyo vogliono fare il tris. Eheh
 
Rispondi
#10
Campo Imperatore al Giro U23 2017



 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Luciano Pagliarini
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)