Cookie Policy
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti al fine di tracciare statistiche e migliorare la navigazione all'interno del sito.

Per proseguire, conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto 'Accetta'. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e nascondere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Giro d'Italia: anticipazioni per il 2014
#1
Information 
Tutte le anticipazioni sul percorso dell'edizione n° 97 del Giro d'Italia
 
Rispondi
#2
ANTEPRIMA GIRO. Nel 2014 una tappa all'Isola del Giglio?
La notizia è trapelata durante una diretta tv di Rai Tre lo scorso 14 Maggio, in occasione del resoconto di una tappa della manifestazione ciclistica "Giro d'Italia". Ospite della trasmissione "Il Processo alla Tappa", il vicesindaco del Comune di Isola del Giglio, Mario Pellegrini che è intervenuto portando agli ospiti il saluto della nostra isola e candidando il Giglio ad ospitare una tappa della manifestazione nei prossimi anni.
Pronta ed immediata è stata la riposta dei giornalisti Rai e degli organizzatori che hanno rilanciato la proposta per il 2014, visto che il percorso del "Giro d'Italia 2013" è già stato deciso. Secondo quanto riferito da uno degli organizzatori l'Isola del Giglio potrebbe essere lo straordinario scenario del crono-prologo dell'edizione 2014 della carovana rosa, la prima tappa che aprirà la manifestazione.
Vi terremo sicuramente aggiornati!

da GiglioNews.it
 
Rispondi
#3
Previsto un gpm situato sulla Concordia Sisi
(visti i tempi che ci stan mettendo per rimuoverla, dovremmo farcela dai...)
-____-

Sinceramente la vedo un po' difficile una tappa al Giglio dal punto di vista logistico. Mah, vediamo: sarebbe davvero interessante nel caso. Sisi
 
Rispondi
#4
Giro, Vicenza ci riprova: vuole il via nel 2014
Vicenza si è candidata per diventare la città di partenza dell'edizione 2014 (la 97/a) del Giro d'Italia di ciclismo. L'annuncio, a sorpresa, è stato dato oggi dal sindaco del capoluogo berico, Achille Variati, in occasione della presentazione ufficiale dell'arrivo di tappa della prossima edizione della corsa rosa, avvenuta oggi in Municipio, all'indomani della presentazione del percorso, a Milano.
L'arrivo di tappa (la 17/a), a Vicenza, e' programmato per il 22 maggio 2013, nella centralissima via Roma, vicino Campo Marzo e a pochi passi dal centro pedonale. ''Siamo felici per questo evento - ha detto il sindaco Variati - ma, nel contempo, vogliamo guardare avanti con qualcosa di ancora piu' importante.
Ecco perche' Vicenza si e' candidata ufficialmente a essere la citta' della partenza del Giro d'Italia 2014''.
«L'avvio ufficiale di un'edizione del Giro - ha poi aggiunto Variati - costituirebbe un'occasione straordinaria per avere tutti i riflettori nazionali e internazionali puntati sulla nostra citta' d'arte e per far parlare di Vicenza in tutto il mondo».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#5
Giro d'Italia, partenza dall'Irlanda nel 2014?
Dopo essere partito quest’anno dalla Danimarca, il Giro d’Italia continua a guardare all’estero e la sua prossima destinazione potrebbe essere l’Irlanda. Scrive infatti il Belfast Telegraph che l’Irlanda sta lavorando alla partenza del Giro 2014 grazie ad una offerta congiunta presentata dalle città di Belfast e Dublino.
Secondo il quotidiano, ospitare la partenza e le prime tre tappe del Giro comporterebbe una spesa di cinque milioni di euro a fronte dei quali vengono calcolati addirittura dodici milioni di ricaduta.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#6
A quando la partenza dal Burkina Faso?
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Dayer Pagliarini
#7
Water-one é a caccia di grana...
 
Rispondi
#8
Perchè non partire direttamente dal polo nord e poi scendere?
 
Rispondi
#9
L'Equipe: il Giro d'Italia 2014 scatterà da Belfast
L’Equipe annuncia che, da informazioni in suo possesso, il Giro d’Italia 2014 partirà da Belfast, in Irlanda del Nord. Sarebbe previsto anche un passaggio da Dublino prima di rientrare in Italia. A fine ottobre, il Belfast Telegraph rivelava in anteprima la candidatura e parlava di un costo stimato di 4,7 milioni di euro. Se l’anticipazione fosse confermata, sarebbe un grande trionfo per le isole britanniche che ospiteranno anche il Gran Depart del Tour 2014, precisamente a Leeds.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#10
Apparte le solite cose trite e ritrite dei soldi, del perchè il Giro non parta in Italia ecc. almeno hanno scelto una nazione in cui il Ciclismo è amato davvero, dove la gente va a lavorare in bicicletta. Poi vendere il marchio del Giro d'Italia all'estero fa sempre comodo, sopprattutto in un momento di crisi come questo.

In più mi fa piacere ricordare che l'ultima volta che l'Irlanda ha avuto una partenza di un GT, fu nel Tour del 1998, Tour nel quale Marco Pantani vinse...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)