Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Giro d'Italia, la strada per la maglia azzurra 2016
#1
Giro d'Italia, la strada per la maglia azzurra 2016
L'altra classifica a punteggio che assegna una maglia al Giro è quella degli scalatori, che mette in palio appunto la maglia azzurra.
Le salite naturalmente assegnano punteggi differenziati in base alle difficoltà proposte e sono state divise in questo modo (tra parentesi, il numero della tappa):

CIMA COPPI - Colle dell’Agnello (19).
Saranno assegnati i punti ai primi 9 classificati: 45, 30, 20, 14, 10, 6, 4, 2, 1

10 GPM DI 1a CATEGORIA - Pian del Falco (10), Monte Maggiore (Matajur) (13), Cima Porzus (13), Passo Pordoi (14), Passo Giau (14),Alpe di Siusi/Seiseralm (15), Risoul (19), Col de Vars (20), Col de la Bonette (20), Colle della Lombarda (20).
Saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 8 classificati): 35, 18, 12, 9, 6, 4, 2, 1

12 GPM DI 2a CATEGORIA - Bocca della Selva (6), Roccaraso/Aremogna (6), Le Svolte di Popoli (7), Alpe di Poti (8), Crai (13), Valle (13), Passo Sella/Sellajoch (14), Passo Campolongo (14), Passo Valparola (14), Passo della Mendola/Mendelpass (16), Fai della Paganella (16), Pramartino (18).
Saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 6 classificati): 15, 8, 6, 4, 2, 1

10 GPM DI 3a CATEGORIA - Bonifati (4), San Pietro (4), Fortino (5), Scheggia (8), Passo della Collina (10), Pietracolora (10), Sestola (10), Passo Gardena/Grödnerjoch (14), Andalo (16), Sant’Anna di Vinadio (20).
Saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 4 classificati): 7, 4, 2, 1

5 GPM DI 4a CATEGORIA - Berg-en-Dal (2), Posbank (3), Valico della Somma (7), Forcella Mostaccin (11), Passo Sant’Eusebio (17).
Saranno assegnati rispettivamente i punti (primi 3 classificati): 3, 2, 1

L'ALBO D'ORO DELLA CLASSIFICA DEI GPM
1933 Alfredo Binda
1934 Remo Bertoni
1935 Gino Bartal
1936 Gino Bartali
1937 Gino Bartali
1938 Giovanni Valetti
1939 Gino Bartali
1940 Gino Bartali
1946 Gino Bartali
1947 Gino Bartali
1948 Fausto Coppi
1949 Fausto Coppi
1950 Hugo Koblet
1951 Louison Bobet
1952 Raphael Geminiani
1953 Pasquale Fornara
1954 Fausto Coppi
1955 Gastone Nencini
1956 Federico Bahamontes - Charly Gaul
1957 Raphael Geminiani
1958Jean Brankart
1959 Charly Gaul
1960 Rik Van Looy
1961 Vito Taccone
1962 Angelino Soler
1963 Vito Taccone
1964 Franco Bitossi
1965 Franco Bitossi
1966 Franco Bitossi
1967 Aurelio Gonzalez
1968 Eddy Merckx
1969 Claudio Michelotto
1970 Martin Vandenbossche
1971 José Manuel Fuente
1972 José Manuel Fuente
1973 José Manuel Fuente
1974 José Manuel Fuente
1975 Francisco Galdós - Andrés Oliva
1976 Andrés Oliva
1977 Faustino Fernández Ovies
1978 Ueli Sutter
1979 Claudio Bortolotto
1980 Claudio Bortolotto
1981 Claudio Bortolotto
1982 Lucien Van Impe
1983 Lucien Van Impe
1984 Laurent Fignon
1985 José Luis Navarro
1986 Pedro Muñoz
1987 Robert Millar
1988 Andrew Hampsten
1989 Luis Herrera
1990 Claudio Chiappucci
1991 Iñaki Gastón
1992 Claudio Chiappucci
1993 Claudio Chiappucci
1994 Pascal Richard
1995 Mariano Piccoli
1996 Mariano Piccoli
1997 José Jaime González
1998 Marco Pantani
1999 José Jaime González
2000 Francesco Casagrande
2001 Freddy González
2002 Julio Alberto Pérez Cuapio
2003 Freddy González
2004 Fabian Wegmann
2005 José Rujano
2006 Juan Manuel Gárate
2007 Leonardo Piepoli
2008 Emanuele Sella
2009 Stefano Garzelli
2010 Matthew Lloyd
2011 Stefano Garzelli
2012 Matteo Rabottini
2013 Stefano Pirazzi
2014 Julián Arredondo
2015 Giovanni Visconti

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#2
Solo due ex-vincitori saranno presenti: il solito Pirazzi! e Visconti (che però quest'anno dovrà starsene buono per questioni di gregariato :-/ )

Analizzando i favoriti, anche se è sempre un terno al lotto, punteranno forte su questa classifica le squadre che hanno ricevuto la wild card. Quindi sicuramente la Bardiani del già citato Pirazzi; la Nippo ma non credo con Cunego piuttosto per le fughe lascerà spazio a Zilioli; la Southeast prevalentemente con Busato e infine la Gazprom potrebbe puntarci con Firsanov, che ultimamente nelle gare italiane sta facendo meraviglie.

Facile ce l'abbiano nel mirino anche i team che non hanno particolari ambizioni di classifica come la Orica di Chaves, la BMC di De Marchi/Atapuma, la DDT di Fraile (mi convince più lui che il corregionale Anton) e la Lotto-Jumbo di Kruijswijk (già in lotta nel 2015).

Più difficile al Giro rispetto al Tour che entrino in gioco i big della generale, anche se i tanti GPM in tappe "invitanti" (come quella in Alta Badia) potrebbe far lottare per la maglia azzurra anche i vari Nibali, Valverde e Landa, che già la sfiorò dodici mesi fa....
 
Rispondi
#3
Chaves credo che parta con altri obiettivi.
 
Rispondi
#4
Anche Firsanov
 
Rispondi
#5
Sì, non mi stupirei che inizialmente possa ad andare a Kolobnev quel compito, com'è già successo in non ricordo quale corsa a tappe quest'anno.

Fraile di sicuro ci sarà. Plaza e Txurruka sarebbero due nomi interessanti (soprattutto il primo), se solo non dovessero fare da babysitter a Chaves. Niemiec quest'anno sta andando bene, e potrebbe essere una buona alternativa.

Ah, ricordo che Cunego ha detto "Il Giro di quest'anno é disegnato perfettamente per il mio obiettivo da Cacciatore di tappe". Doh
 
Rispondi
#6
Facendo il punto a una settimana dal termine, anche questa classifica ha un padrone indiscusso e risponde al nome di Damiano Cunego.

E' vero, le tappe di Risoul e Sant'Anna assegnano una moltitudine di punti (ci sarà anche la Cima Coppi) e alcuni atleti in buona forma (Foliforov, Visconti, Atapuma, Nieve) sono a 50/60 punti, ma Cunego è sembrato sempre in controllo e gli basta piazzarsi con regolarità in molti GPM come ha fatto nelle prime due settimane. Il merito del veronese è proprio questo, aver puntato fin da subito a questo obiettivo, mettendo fieno in cascina,
 
Rispondi
#7
Visconti sarebbe anche un bel nome: tutto dipende però da come recupera dalla botta e da come vorrà muoversi la Movistar. Per adesso gli han dato tanto spazio comunque.

Spero Cunego si stia rendendo conto di quanti anni ha buttato dando la caccia a sesti o settimi posti nella generale... Sweat
 
Rispondi
#8
Cunego è riuscito a perdere pure questa Compli
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di SarriTheBest
#9
Chaves e l'Orica che avevano nel mirino la blu, per non dimenticare.
 
Rispondi
#10
Se uno prova a fare un analisi può sbagliare, se uno non la fa non la sbaglia di sicuro. Se vi do fastidio non scrivo, non c'e problema basta dirlo.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)