Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Giro dell'Emilia 2014
#1
Sabato 11 Ottobre 2014
97a Giro dell'Emilia




  • Planimetria:





  • Altimetria:





  • Partecipanti: QUI



  • Risultati



  • Sito web della corsa: www.gsemilia.it
 
Rispondi
#2
Il 97° Giro dell'Emilia-Granarolo partirà dalla Fiera di Bologna
Sarà il polo fieristico della Città di Bologna ad ospitare, il prossimo 11 ottobre, la partenza della 97^ edizione del Giro dell’Emilia - Granarolo, classica di categoria Hors Categorie che rappresenta uno degli appuntamenti più importanti e prestigiosi del finale di stagione.
La presenza di questo importante avvenimento alla Fiera di Bologna rappresenta un piacevole ritorno che rafforza ulteriormente i rapporti tra il Gruppo Sportivo Emilia e Bologna Fiere. A metà degli anni novanta, infatti, il polo fieristico del capoluogo emiliano aveva sostenuto con passione ed entusiasmo i circuiti degli assi organizzati proprio dal GS Emilia, senza dimenticare un’avvincente edizione della cronoscalata al Santuario della Madonna di San Luca, teatro naturale della conclusione del Giro dell’Emilia - Granarolo, vinto nelle sue ultime edizioni da atleti del calibro di Nairo Quintana, Diego Ulissi e Carlo Betancour
"Siamo felici ed onorati - ha dichiarato il Presidente di BolognaFiere, Duccio Campagnoli - che il Giro dell’Emilia - Granarolo un evento simbolo della nostra Regione abbia deciso di partire da BolognaFiere. Invitiamo sin da ora tutta la città ad essere presente alla partenza dell’11 Ottobre. Questo evento richiama subito alla memoria gli anni nei quali BolognaFiere è stata anche un grande luogo di incontri, di sport, di musica e di spettacoli per la città e che ora vogliamo tornare ad essere come accade in questi giorni con il nostro nuovo JamBO che è già l’evento più importante d’Italia per il Free Style della musica e dell’action sport e come accadrà per tanti altri appuntamenti a seguire."
“La fiera non è solo un luogo di Bologna, è un motore di dinamicità e innovazione, un simbolo di energia e fermento della città che si affaccia al mondo, un ritorno carico di ricordi e di attese per il Giro dell’Emilia Granarolo. Plaudiamo a questa scelta di partire da qui, in perfetta sintonia con la gara, importante, sempre emozionante e internazionale”, ha commentato Gianpiero Calzolari, Presidente di Granarolo.
“Il ritorno alla Fiera di Bologna - spiega il presidente del GS Emilia, Adriano Amici - rappresenta per noi un motivo di grande orgoglio ma soprattutto di ulteriore prestigio per la gara. Ringrazio la dirigenza di Bologna Fiere per la fiducia che ci stimola a proseguire con grande entusiasmo in tutti i preparativi; da parte nostra siamo già al lavoro per far vivere a tutti gli appassionati, e non, una grande giornata di sport"

comunicato stampa GS Emilia
 
Rispondi
#3
Sarà la prestigiosa Sala Madrigale del polo di Bologna Fiere (ingresso da Via Michelino) ad ospitare, venerdì 3 ottobre (ore 11,30), la presentazione del Giro dell’Emilia-Granarolo.
 
Rispondi
#4
Giro dell'Emilia, presentata l'edizione 2015
Manca poco più di una settimana a sabato 11 ottobre quando il Gruppo Sportivo Emilia proporrà a tutti gli appassionati di ciclismo una giornata da segnare sul calendario con il circolino rosso.
Nonostante il difficile momento attuale, l’ente organizzatore presieduto da Adriano Amici oltre al suo fiore all’occhiello, il Giro dell’Emilia – Granarolo, nella stessa giornata organizzerà la prima edizione del Giro dell’Emilia Unipol Banca – Internazionale Donne Elite che si concluderà proprio sullo stesso traguardo, quello del Santuario della Madonna di San Luca, poche ore prima della gara maschile.

Il doppio appuntamento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina all’interno dell’area di Bologna Fiere che, venerdì prossimo, ospiterà tutte le operazioni di punzonatura e la presentazione delle squadre partecipanti alle due gare oltre alla partenza del Giro dell’Emilia – Granarolo il giorno successivo.

“Essere riusciti a proporre due gare di altissimo livello nella stessa giornata – ha dichiarato Adriano Amici – per noi è una grande soddisfazione ma soprattutto una responsabilità non indifferente. Grazie al prezioso apporto di Bologna Fiere, di Granarolo, di Unipol Banca e di tutte le realtà che ci sono vicine lavoreremo con la tranquillità necessaria per far vivere a tutti gli appassionati e non una vera e propria giornata di festa all’insegna del grande ciclismo”.

Nel corso della presentazione alla quale sono intervenuti anche Gianpiero Calzolari (Presidente Granarolo), Stefano Rossetti (Direttore Generale Unipol Banca), Duccio Campagnoli (Presidente di Bologna Fiere), oltre a Davide Balboni (Presidente del Comitato Regionale Emilia Romagna della FCI), Piera Romagnosi (Dirigente Superiore del Compartimento Polstrada Emilia Romagna) ed Alessandro Fabretti (responsabile del ciclismo di Rai Sport) sono stati illustrati tutti i dettagli e le iniziative collaterali legate al doppio appuntamento di venerdì 10 e sabato 11 ottobre.

GIRO DELL’EMILIA – GRANAROLO

Sarà il polo di Bologna Fiere ad ospitare tutte le operazioni preliminari e la partenza dell’edizione 2014 della gara di classe Hors Cathegorie. La presenza di questo importante avvenimento alla Fiera di Bologna rappresenta un piacevole ritorno che rafforza ulteriormente i rapporti tra il Gruppo Sportivo Emilia e Bologna Fiere. A metà degli anni novanta, infatti, il polo fieristico del capoluogo emiliano aveva sostenuto con passione ed entusiasmo i circuiti degli assi organizzati proprio dal GS Emilia, senza dimenticare un’avvincente edizione della cronoscalata al Santuario della Madonna di San Luca, teatro naturale della conclusione del Giro dell’Emilia – Granarolo

Dopo il via gli atleti, lungo la Via Emilia, raggiungeranno lo stabilimento della Granarolo, storico partner del GS Emilia, che ha legato il suo nome in modo particolare alla classica di fine stagione, per poi dirigersi, attraverso Castelmaggiore e Funo, verso San Giovanni in Persiceto dove è previsto il traguardo volante Azienda Agricola Caretti e successivamente, nel centro del paese quello dell'amministrazione comunale.

Imboccata la Persicetana la corsa si dirigerà verso Borgo Panigale e Zola Predosa, transitando davanti allo stabilimento della Felsineo che ricorderà l’indimenticato Raimondi. Saranno gli ultimi chilometri di relativa tranquillità, perchè poco dopo, il Giro dell'Emilia – Granarolo, entrerà nelle sue fasi più importanti. La strada inizierà a salire fino a Rocca di Roffeno, teatro del passaggio della gara lo scorso anno.

Anche quest'anno, proprio dopo il passaggio a Rocca di Roffeno, i corridori proseguiranno per altri 2,5 chilometri per raggiungere l'inedito valico di Santa Lucia dove è posto il primo GPM della giornata. Una salita molto impegnativa con pendenze del 10%. dopo lo scollinamento la veloce discesa porterà a Vergato prima di toccare Marzabotto e Sasso Marconi dove la strada inizierà a salire verso Badolo.

Sarà il preludio del gran finale.

I protagonisti del Giro dell'Emilia - Granarolo entreranno nella città di Bologna da Via Toscana per proseguire per Piazza di Porta Santo Stefano e il passaggio da Porta Saragozza dove la strada si impennerà verso il traguardo di San Luca con il transito all'arco del Meloncello.

Circa due chilometri con pendenze massime del 18%. Una salita che sarà affrontata complessivamente per cinque volte.

Lo spettacolo sarà il risultato di un mix eccezionale tra il gesto atletico al quale saranno chiamati i corridori e il grande affetto del pubblico a bordo strada. Un contesto che non ha eguali e che riuscirà a far vivere una giornata indimenticabile che ci farà conoscere il nome del novantasettesimo vincitore del Giro dell'Emilia - Granarolo.

comunicato stampa GS Emilia
 
Rispondi
#5
Si avvicina il doppio appuntamento del Giro dell’Emilia - Granarolo
Venerdì a Bologna Fiere la presentazione delle squadre. Domenica il gran finale con il Gran Premio Bruno Beghelli

Ormai ci siamo, mancano poche ore al doppio appuntamento organizzativo del Gruppo Sportivo Emilia che, sabato 11 ottobre, proporrà agli appassionati il Giro dell’Emilia – Granarolo (classica di categoria Hors Categorie) e la prima edizione del Giro dell’Emilia Unipol Banca – Internazionale Donne Elite.

La città di Bologna si appresta dunque a vivere due giornate particolarmente intense che si apriranno già nel pomeriggio di venerdì 10 ottobre presso il polo di Bologna Fiere (Centro Servizi, Piazza Costituzione 6) dove a partire dalle ore 15,00 si terranno tutte le operazioni preliminari e la presentazione delle squadre (con ingresso libero al pubblico) che il giorno successivo parteciperanno alle due gare.

comunicato stampa GS Emilia
 
Rispondi
#6
Domani il Giro dell'Emilia Granarolo e il Giro dell'Emilia Unipol Banca Internazionale Donne Elite
Saranno 134 i partecipanti al Giro dell’Emilia – Granarolo e 62 le atlete al via del Giro dell’Emilia Unipol Banca Internazionale Donne Elite, appuntamenti organizzati dal Gruppo Sportivo Emilia che domani (sabato 11 ottobre) prenderanno il via dal polo di Bologna Fiere (gara maschile, partenza ore 11,25) e dalla sede di Unipol Banca (gara femminile, partenza ore 11,50) e che si concluderanno nei pressi del Santuario della Madonna di San Luca.

Tra i big che parteciperanno alla prova maschile da sottolineare la presenza di Damiano Cunego, alla sua ultima gara italiana in maglia Lampre – Merida, Ivan Basso, Davide Formolo e Davide Villella (Cannondale), Franco Pellizotti (Androni Giocattoli – Venezuela), Enrico Battaglin, Stefano Pirazzi ed Edoardo Zardini (Bardiani – Csf), Mauro Finetto (Neri – Yellow Fluo), Davide Rebellin (CCC Polsat) e Miguel Angel Rubiano Chavez (Colombia).

In campo femminile a sfidarsi lungo l’impegnativo tracciato della gara ci saranno la due volte campionessa mondiale su strada Giorgia Bronzini che guiderà la squadra nazionale italiana, l’azzurra Rossella Ratto, Fabiana Luperini e la giovane Claudia Cretti.

Le gare, alle quali sarà presente anche il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco, saranno trasmesse da Rai Sport 2 nel pomeriggio di domani a partire dalle ore 18,30.

ELENCO PARTENTI UOMINI

comunicato stampa GS Emilia
 
Rispondi
#7
Abbastanza povero il campo partenti del Giro dell'Emilia quest'anno: un vero peccato. Triste Dai che è l'ora di Pelli! Rockeggio
 
Rispondi
#8
Vai Rebellin ora o mai più
 
Rispondi
#9
Vai Damiano, per un addio in grande stile Rockeggio
 
Rispondi
#10
Ma si può non trasmettere in diretta una delle corse, a mio dire, più affascinanti dell'anno? Triste
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)