Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Heinrich Haussler
#1
 
Rispondi
#2
Haussler: penso solo al mondiale
Heinrich Haussler ha annunciato ufficialmente che non disputera il Tour de France. «Il mio grande obiettivo è il campionato del mondo in Danimarca e voglio prepararlo al meglio. Lo corso anno non ho potuto esserci e per me è stato un problema», ha spiegato il corridore della Garmin Cervélo reduce da un inizio di stagione non esaltante e in particolare da una campagna del Nord che lui stesso ha definito «molto difficile».

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#3
Lo corso ano Asd

Ma gliel'hanno detto ad Haussler che in squadra c'ha una discreta concorrenza?! Goss primo tra tutti, ma anche Matthews, Allan Davis, McEwen, Renshaw. E ovviamente stiamo parlando di un mondiale decisamente piu' per velocisti che per "semplici" passisti veloci (come poteva essere quello dello scorso anno)...
 
Rispondi
#4
ti dico solo,che domenica,essendo ad Amsterdam,ho visto il finale della roubaix,su Nos.In pratica,han fatto uno speciale post-corsa,con una mega intervista a Van Summeren,alle sue spalle,abbracciati come due ubriachi,Van Petegem ed Enrichetto che bevevano birra a fare schifo.
Siccome il soggetto,è già stato accusato in passato,di pensare troppo alla "bella vita",può essere che le dichiarazioni sul mondiale,siano state dettate da qualche stato di alterazione mentale.
 
Rispondi
#5
Citazione:ti dico solo,che domenica,essendo ad Amsterdam

eri andato per vedere le donnine che metti negli avatar Asd
 
Rispondi
#6
ma no,c'è una netta differenza tra quelle che si fan la foto con l'iphone e la condividono con mezzo mondo e quelle che invece di una foto,condividono i loro "orefizi"
Almeno per la professionialità e la coerenza,le seconde si lasciano preferire.
Comunque,la tappa al redlight,c'è stata...Occhiolino
 
Rispondi
#7
Haussler, caduta e frattura pelvica
Per lui, anche una infrazione all'anca sinistra

Brutto infortunio per Heinrich Haussler: l’australiano della IAM Cycling ha riporatto ieri, in una caduta al Giro di Svizzera, una frattura pelvica e una piccola infrazione all’anca sinistra. «Stavamo andando forte, pedalavamo su un lungo rettilineo quando c’è stato un improvviso rallentamento e siamo caduti tutti come tessere di un domino» ha detto il corridore.
Jacques Ménétrey, medico sociale della IAM, ha spiegato che il corridorie resterà in ospedale per un paio di giorni prima di poter tornare a casa: non sono stati specificati i tempi della sua convalescenza.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)