Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Il bar della Grande Boucle 2020
Avrebbe vinto anche Lombardia e Tirreno per come stava andando Remco Triste Triste
 
Rispondi
Intanto Bardet non riparte domani causa commozione cerebrale: https://www.oasport.it/2020/09/tour-de-f...cerebrale/

Mai bello leggere 'ste cose, speriamo riesca a riprendersi in tempo per il Giro.
 
Rispondi
(11-09-2020, 10:55 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Intanto Bardet non riparte domani causa commozione cerebrale: https://www.oasport.it/2020/09/tour-de-f...cerebrale/

Mai bello leggere 'ste cose, speriamo riesca a riprendersi in tempo per il Giro.

Infatti la scena in cui si è alzato in piedi per poi crollare a terra non faceva presagire nulla di buono, temevo proprio la commozione cerebrale
 
Rispondi
(11-09-2020, 08:39 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto:

Alla fine è anche simpatico.

Robocop Asd

Nel 2000 sarebbe stata una battuta simpatica, nel 2020 è una battuta nonnista e che può essere letta come un inneggiamento allo sfruttamento dei minori. 
È già stata avvisata un'intendenza della Gendarmeria Francese che sta andando a prelevare il corridore, poi arresto e processo per direttissima.
 
Rispondi
Pogi in sella è Rominger, ma questo Tour mi fa venire voglia di scomodare il paragone con un certo parigino dalla coda bionda.
 
Rispondi
Tra il primo e il quattordicesimo ci son 9 minuti, tra il quattordicesimo e il quindicesimo ce ne sono 23.

Il quattordicesimo tra l'altro è Damiano Caruso.
 
Rispondi
Personalmente preferirei vedere Primoz vincere questo Tour, poi Pogacar potrà prendere il volo e diventare il punto di riferimento dall'anno prossimo (ma ha bisogno di maggior supporto dalla squadra).
 
Rispondi
Per fortuna non ci dovrebbero essere positivi al covid in questo secondo giorno di riposo.

Se devo dire la verità mi sembra abbastanza strano, però va bene così.
 
Rispondi
Quest'anno lotta per la maglia verde vs lotta per la maglia gialla 10 - 0
A memoria non ricordo una battaglia per la maglia verde così intensa capace di influenzare le tappe e incidendo anche sulla gc .
Senza la strategia aggressiva dei bora forse non avremmo visto tutti quei distacchi nella tappa dei ventagli , decisiva per il distacco anche di pogacar . Anche due giorni fa sembrava una tappa destinata alla fuga invece la lotta per la verde ha preso il sopravvento .
Fino ad oggi abbiamo considerato solo sagan e bennett , ora si è aggiunto anche Trentin . Quasi tutto si giocherà nella tappa 19 e forse per la prima volta potremmo assistere in strategie particolari anche durante la tappa di Parigi .
 
Rispondi
Pogacar 66
Roglic 63
Lopez 51
Cosnefroy 36
Rolland 36
Peters 32
Carapaz 32
Hirschi 31

Domani ci sono in palio ben 47 punti della maglia GPM, chi la spunterà?

Rogla, Pogi e Mal al massimo potrebbero fare punti sull'ultimo HC, Cosnefroy non ne ha per fare azioni in una tappa così, Rolland lo vedo meglio ma mi è sembrato un po' in calo. Carapaz ha dimostrato di volerci provare, ma sono due tappe che mette il naso fuori e potrebbe un po' pagare, tra quelli sopra però è quello che meglio vedo. Ma se dovessi puntare qualcosa direi Hirschi, sono diverse tappe che arriva quasi con il gruppetto e domani potrebbe provarci. 
Però anche facendo incetta di punti domani, lo svizzero e/o l'equadoregno dovrebbero mettere almeno 10 punti tra loro e Pogi o Roglic. 
Infatti nella crono di sabato ci sono 10-8-6-4-2-1 in palio.
 
Rispondi
Ma quanti punti ci sono sui primi GPM ? Carapaz ci proverà ma a questo punto agli sloveni potrebbe bastare l'ultimo GPM + la planche??
 
Rispondi
HC: 20-15-12-10-8-6-4-2
1ª Categoria: 10-8-6-4-2-1
2ª Categoria : 5-3-2-1
3ª Categoria : 2-1
4ª Categoria: 1

Si se domani i big passano primi sull'Hc se la giocano loro.

Domani nell'ordine abbiamo 1^ (cat.), 3^,2^,1^ e HC
 
Rispondi
E' finita... vince o Roglic o Pogacar

E' un peccato che in tanti l'abbiano snobbata per due settimane e mezzo, lasciandola a un Cosnefroy assolutamente piantato (oggi un po' meglio del solito)

Infatti si vincerà con punteggi molto bassi
 
Rispondi
Comunque la maglia a pois perde valore se per due settimane e mezzo la porta gente che si stacca coi velocisti.
Poi può pure vincerla un big, ma se la porta solo per 2/3 giorni il telespettatore non si affeziona come si affezionava coi Virenque, i Rasmussen e compagnia.
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di Manuel The Volder


Ragionateci sopra......
 
Rispondi
Sarebbe curioso sapere dal 2011 ad oggi quante squadre diverse hanno messo un loro corridore in top 20. Mmm
 
Rispondi
(17-09-2020, 12:20 AM)Luciano Pagliarini Ha scritto:

Ragionateci sopra......

E' un Tour molto formato Giro, in cui ce ne sono una decina scarsa che fanno classifica e tra di questi spesso qualche gregario di qualche big (tipo Dumo e Valverde)

Era da tempo che non si vedeva così poca gente tentare di fare classifica al Tour.
 
Rispondi
Per essere un Tour ove non è successa una mazza, sono volati distacchi abbastanza importanti dal quarto in giù (e c'è ancora la crono).
 
Rispondi
Pogi deve recuperare solo due punti a Carapaz oggi.

Non vorrei che a fine Tour il povero Richard si ritrovasse senza vittoria di tappa e senza maglia a pois.
 
Rispondi
Devono fare bene i calcoli per arrivare ai piedi della salita il più possibile riposato ma senza rischiare il tempo massimo
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)