Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Il mondiale in Qatar raddoppia il deserto
#1
Dalla Gazzetta di mercoledì:

   

(spero si legga Confuso)
 
Rispondi
#2
Si legge a fatica ma si capisce. Spero vento a 10.000 km/h Asd
 
Rispondi
#3
Da quando è stato presentato ho sempre pensato che potesse essere un Mondiale più gradevole di come viene dipinto proprio per il vento. Al Giro del Qatar si vedono quotidianamente ventagli e gruppi spezzati. Vediamo e speriamo in bene (anche dovesse rimanere un percorso da volata pura non ci vedrei nulla di male comunque).

Il vento non è un elemento che l'Italia potrà sfruttare perché non lo ha nelle corde se non in 2-3 uomini.
 
Rispondi
#4
Come minimo quel giorno verrà registrata la minor ventosità nella storia della zona Sweat
 
Rispondi
#5
(25-08-2016, 10:33 AM)Hikuain Ha scritto: Il vento non è un elemento che l'Italia potrà sfruttare perché non lo ha nelle corde se non in 2-3 uomini.

L'importante è metterne almeno uno davanti.
Lo tieni passivo, tranquillo.
Ci metterei la firma se uscisse un ventaglio e dentro riuscissimo a mettere un uomo tipo Bennati. Sese

150 chilometri però son davvero tanta roba: rischia di uscire uno dei mondiali - considerando l'intera corsa - più emozionante degli ultimi anni.

No comment sul fatto che si vada a fare modifiche sostanziali del percorso a quasi un mese dal via Facepalm
 
Rispondi
#6
Con il vento nei Km iniziali e con il circuito finale con molte curve in cui bisogna rilanciare la bici rischia di diventare un mondiale molto duro e selettivo
 
Rispondi
#7
(25-08-2016, 10:33 AM)Hikuain Ha scritto: Da quando è stato presentato ho sempre pensato che potesse essere un Mondiale più gradevole di come viene dipinto proprio per il vento.


Esatto, come a Copenaghen
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di BidoneJack
#8
Cosa c'entra Copenaghen?

Poi anche dovesse essere come Copenhagen non vedo dove sta lo scandalo
 
Rispondi
#9
che fa cagare? :)
 
Rispondi
#10
Credo intendesse sarcasticamente il fatto che all'epoca il mondiale di CH doveva essere un mondiale ventoso e piovoso ma ovviamente quel giorno c'erano 40 °C e non un filo d'aria...
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Manuel The Volder
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)