Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
La Flamme Rouge - nuovo sito web dedicato al ciclismo
#1
Un po' di spam per questa nuova realtà del ciclismo raccontato, è nato La Flamme Rouge, un nuovo sito che cerca di farsi largo nel mondo del web per parlare del nostro sport preferito come altri mai hanno osato fare. Invito l'ideatore e gli altri protagonisti di questo nuovo interessante progetto a parlarne in maniera più approfondita, con un grosso imboccall'upo per riuscire ad emergere con la qualità e competenza che li contraddistingue in un ambiente che troppo spesso risulta deficitario in tali attributi.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di BidoneJack
#2
Ma chi sarebbe 'sto Giacomo Favaro..?! Sgrat
 
Rispondi
#3
Ringrazio Bidone per l'assist e colgo la palla al balzo visto che l'ideatore sarei io.

La Flamme Rouge è un blog di approfondimento ed analisi sul mondo delle ruote. In Italia ci sono molti siti che danno notizie su notizie, che copiano pari passo i vari comunicati stampa delle squadre, noi invece puntiamo a fare una cosa totalmente diversa, preferiamo difatti concentrarci magari sull'analizzare una corsa - quindi descriverne il percorso ed esaminare ad uno ad uno i protagonisti - oppure far conoscere al grande pubblico quei corridori di cui non si parla spesso o ancora raccontare dei personaggi che hanno fatto la storia di questo sport.

Le parole chiave di questo progetto sono ANALIZZARE e RACCONTARE, non vogliamo fermarci a parlare di ciclismo, vogliamo approfondire un po' tutti i temi che emergeranno nel corso della stagione.


(18-01-2016, 05:23 AM)SarriTheBest Ha scritto: Ma chi sarebbe 'sto Giacomo Favaro..?! Sgrat

Il tizio che ha fatto il sito.
 
Rispondi
#4
Abbiamo anche la pagina FB made by Igor dal Bò aka LordKelvin: https://www.facebook.com/cyclingflamme/?...t=page_fan

Mentre per il banner il merito va dato a Dui.
 
Rispondi
#5
Ah, messo così in bella mostra fa pensare che sia suo il sito Asd Spero t'abbia fatto un bello sconto per cotanta pubblicità Sese

Ma non facevi prima a continuare uno di quei quattro o cinque forum/blog ecc che avevi aperto nel recente passato..?! Di 'sto passo poi li finisci i nomi... Asd
 
Rispondi
#6
Avevo fatto un blog su google un anno fa collegato a Cycling Show e basta, ma era una robetta così per buttare giù qualcosa mentre mettevo da parte i soldi per questo che è un progetto che avevo in mente da aprile. Anche perché volevo fare una cosa abbastanza seria e professionale, usare piattaforme gratis non è il massimo.

Poi in ogni caso ho Duilio che li trova fuori lui i nomi.
 
Rispondi
#7
'Azz, da aprile che metti soldi da parte..!? A saperlo ti vendevo le quote di maggioranza del forum e me ne scappavo a Dubai... Asd
Comunque non denigrare le piattaforme free: hanno i loro vantaggi. Sese

Boh, io mi ricordavo anche un forum durato neanche il tempo di dargli il nome, poi la casa del ciclismo sempre su forumfree (che adesso però è stata sventrata Asd ).

Al tuo posto, visti i precedenti, non so se mi sarei buttato in questa avventura. Soprattutto se si porta dietro anche un discreto esborso di denaro. Quando noi si comprò il dominio, avevamo comunque alle spalle diverse annate di continuità su forumfree: insomma, bene o male vedevamo che riuscivamo a seguire il forum e a portarlo avanti sacrificando il giusto le nostre vite. Poi vabbè, la nostra fu una scelta praticamente obbligata da motivi tecnici e alla fine nemmeno troppo costosa (visto che si divise la spesa in quattro o cinque)...
 
Rispondi
#8
Mi sa che ti confondi con qualcun altro, forum esclusa la Casa del ciclismo non ne ho mai aperti, anche perché gestire forum non fa per me.

Considera che per le mie finanze è proprio un esborso minimo e devo scrivere due o al massimo tre articoli a settimana, lo facevo senza problemi anche qua a suo tempo. Anche gestire la pagina è tutt'altro che impegnativo, non è un sito di news che devi stare al PC 24 ore su 24.
 
Rispondi
#9
http://www.la-flamme-rouge.com/homepage/...8kohistxqz

Articolo by Dui sulle nuove divise delle squadre.
 
Rispondi
#10
Se vuoi riportare alcuni articoli fallo pure, ma in maniera completa con a fondo la citazione della fonte. Come si fa con tutti.

Se si comincia a sentire puzza di spam, le conseguenze si possono facilmente immaginare. Sese
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)