Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
La Rai al Tour de France 2020
#1
Ci sarà Genovesi con Pancani e Saligari Facepalm, ovviamente non sono in Francia dove ci sarà solo quel sant'uomo di Giovannelli
 
Rispondi
#2
Pure Paruzzo è Genovese Sisi
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di Manuel The Volder
#3
Ma Genovesi non è Paruzzi
 
Rispondi


[+] A 4 utenti piace il post di Paruzzo
#4
Premetto che oggi non ho potuto sentire la telecronaca, però nelle prime due tappe secondo me grazie a pancani è diventata meno pesante la presenza di genovesi , gli da la parola ogni 10 minuti per fargli raccontare qualche aneddoto inerente alla tappa . Rispetto al duo De Luca /genovesi che perdevano completamente la bussola . dieci a zero.
Soprattutto viene concesso molto più spazio alla voce tecnica di saligari. Nelle tappe di alta montagna speriamo di mantenere questa proporzione.
 
Rispondi
#5
Si Pancani lo tiene a bada e non risulta pesante per adesso. Con De Luca era un delirio continuo
 
Rispondi
#6
Che palle tutto questo tifo per Bernal. Sono già a eccitarsi di un attacco suo domenica e al col de la Loze.
C'è chi parla di Roglic e Pogacar come due miracolati. Bah
 
Rispondi
#7
Sempre meglio degli esperti preparatori atletici che in certi lidi teorizzano strane deviazioni dei picchi di forma per giustificare il momento difficile di Bernal.

Semplicemente non era la sua salita.
 
Rispondi
#8
Se fanno il tifo per Bernal è solo per tirare fuori in caso di vittoria l'odiosissima frase ''c'è un po' d'Italia nella vittoria di...''  Sick
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Albi
#9
Che poi Pogi ha vinto il Giro della Lunigiana da junior, dunque c'è un po' di Italia anche in un'ipotetica vittoria di Pogi.

E corre per una squadra sostanzialmente italiana.

E CON BICI COLNAGO.

Che poi Roglic corre con Bianchi e Bernal con Pinarello.
 
Rispondi
#10
Roglic e Pogacar sono Sloveni, quindi un po' Italiani.
 
Rispondi
#11
(11-09-2020, 06:12 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Che poi Pogi ha vinto il Giro della Lunigiana da junior, dunque c'è un po' di Italia anche in un ipotetica vittoria di Pogi.

E corre per una squadra sostanzialmente italiana.

E CON BICI COLNAGO.

Che poi Roglic corre con Bianchi e Bernal con Pinarello.
Quello è il dogma di De Luca "quando l'Italia non vince con corridori lo fa con le biciclette"  

A proposito di De Luca anche in coppia con Bettini divaga in continuazione posso capire a 80 km dall'arrivo ma lui lo fa sempre.
Così come la sua fissazione per i campanili che non manca di rimarcare quotidianamente .
 
Rispondi
#12
(11-09-2020, 05:37 PM)Onizuka999 Ha scritto: C'è chi parla di Roglic e Pogacar come due miracolati. Bah

Miracolati :D :D
 
Rispondi
#13
Non erano loro quelli che zigzagavano sul San Luca e che venivano squalificati per traino al Giro d'Italia 2010?
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#14
Temo tu ti stia confondendo con Christopher Froome, già vincitore in passato di 4 Tour de France, 2 Vuelte di Spagna e di 1 Giro d'Italia, non che di 1 Herald Sun Tour.
 
Rispondi
#15
Chris Froome fenomeno.

Da giovane ha vinto una tappa al Giro delle Regioni.

Non può essere lui quello che zigzagava e si attaccava all'ammiraglia.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#16
Era il termine che trovavo strano..
L ultima volta l avevo sentito per lance
 
Rispondi
#17
Dopo Lance abbiamo avuto campioni britannici che sono arrivati a vincere il Tour dopo aver conquistato Lunigiana da junior e Avenir da U23, dunque normale non averlo sentito più.
 
Rispondi
#18
Curioso di vedere in quanto son saliti
Ad occhio i 5,4 km finali saranno vicini a 1800(lo so i watt per kg son più affidabili)
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)