Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Le Samyn 2021
#1
Categoria 1.1 
2 marzo 2021

Le Samyn

IL TRACCIATO

LA STARTLIST
 
Rispondi
#2
Quest'anno la startlist sarà davvero super con l'aggiunta di MvdP.

Dovrebbero esserci anche Vanmarcke, l'habitué di queste strade Sénéchal, De Bondt e credo almeno uno tra Merlier e Philipsen.

Vedo Kooij con la Jumbo Devo Mmm

Sarà presente, inoltre, la squadra più di culto del momento, ovvero la Beat di van Schip e Budding.

E ci sarà l'esordio di Gianmarco Garofoli con la Devo DSM, per la gioia di Onizuka.
 
Rispondi
#3
Alpecin con l'artiglieria pesante.

[Immagine: EvYQamEXAAAXAve?format=jpg&name=large]
 
Rispondi
#4
Confermato anche Kooij.

[Immagine: EvYG6UzXcAAS_DD?format=jpg&name=large]
 
Rispondi
#5
[Immagine: Screen-Shot-2021-03-01-at-10.52.42-AM.png]
 
Rispondi
#6
Quattro in fuga tra cui anche van Schip ed Enzo Leijnse, l'argento iridato a cronometro nello Yorkshire tra gli junior.
 
Rispondi
#7
Si è mosso un gruppo numerosissimo di cui fanno parte dicvrsi Quick-Step, tra cui Cavendish, e Merlier.

Potrebbe essere il tentativo buono e l'Alpecin sbaglia se, come sembra, lo lascia andare.

Dietro gruppo proprio fermo.
 
Rispondi
#8
Secondo me vanno al traguardo se dietro non si muove qualcuno a breve
 
Rispondi
#9
Vanmarcke, Cavendish, v.Lerberghe, v.Moer, D. Van Poppel, Touze, Drucker, Janse van Rensburg, Dupont, Wirtgen, De Ketele, Willems, Merlier, Grondin, Rosskopf, Manzin, Tiller, Hoelgaard, Van Schip, Ballerstedt,Leijnse, Campenaerts, Raugel e Goosens

Ottimi nomi davanti, ora vantaggio tra i 50/55". Tira forte la Alpecin dietro
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Jussi Veikkanen
#10
Mamma mia come è partito Mathieu :o

Peccato per le inquadrature a dir poco pessime.
 
Rispondi
#11
Con VDP c'è pure Degenkolb e Capiot, davanti faticano a trovare l'accordo ora. C'era pure un Deceuninck ma è sparito con VDP
 
Rispondi
#12
Penso fosse Sénéchal dato che era l'unico capace di tenere un minimo Mathieu sul pavé.

Azione pericolosa questa con Vanmarcke e xcampenaerts.
 
Rispondi
#13
Azione davvero notevole di Merlier sul pavé.

E' andato a chiudere lui su Vanmarcke e Campenaerts.
 
Rispondi
#14
La regia, però, fa davvero schifo.

Si sono pure persi il ricongiugimento tra il grosso del gruppo e il plotoncino Merlier-Vanmarcke.
 
Rispondi
#15
Almeno hanno vinto con Merlier.
 
Rispondi
#16
[Immagine: EvfJ3qHXYAErge_?format=jpg&name=large]

Un grande Pasqualon ha fatto terzo Applausi
 
Rispondi
#17
MvdP ha rotto il manubrio sul pavé dove è partito Sénéchal - stante quanto da lui stesso dichiarato - e da quel momento ha deciso di correre per Merlier.

Peccato per il problema meccanico perché, imho, poteva anche vincere in solitaria con una rasoiata delle sue.
 
Rispondi
#18
Vanno fatti tantissimi complimenti all'Alpecin per aver battuto la Deceuninck al suo stesso gioco.

Dopo una stagione del cross sotto le aspettative - anche causa covid - Merlier dimostra ancora una volta di essere un eccellente corridore.
 
Rispondi
#19
Comunque vedere la Uno-X protagonista in queste corse è la dimostrazione che si può presentare una proposta di ciclismo valida anche senza budget astronomici, senza dover affidare per forza la propria sopravvivenza agli inviti ai grandi giri e soprattutto senza frignare preventivamente.

E' il trionfo di competenza, organizzazione e programmazione.
 
Rispondi
#20
MVDP comunque e' sempre piu' mostruoso,sta iniziando a fare su strada quello che fa' sul cross,anche se ovviamente le 2 discipline sono diverse e su strada si fa' piu' fatica a centrare obiettivo,comunque va come una moto
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)