Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Le Squadre 2013 - Donne
#1
Information 



in aggiornamento
 
Rispondi
#2
Top Girls Fassa Bortolo: Pierobon, Stefani, Valentini ed Asja Paladin gli innesti per il 2013
La Top Girls Fassa Bortolo archivia una stagione 2012 sfortunata ma che ha pur sempre portato un argento europeo con Barbara Guarischi (passata al Vaiano) e lanciato l'ottima Francesca Cauz, autrice di belle prove con le orsette, in Nazionale agli Europei di Goes ed ai Mondiali di Valkenburg, nonché protagonista nel Ciclocross, dove il ct Fausto Scotti l'ha convocata per le due tappe di Coppa del Mondo a Tabor e Plzen. Nel 2013 la squadra di Lucio Rigato avrà come sponsor anche Calinferno, struttura alberghiera e di ristorazione trevigiana. Novità anche la creazione del settore Allieve ed Esordienti, dirette da Mario Mariotto, già direttore sportivo del team Verso l'Iride Maccari Spumanti. Per quanto riguarda le Élite, confermate Elena Berlato, Irene Bitto, Francesca Cauz e Jennifer Fiori, arrivano a rinforzare i ranghi l'azzurra tra le Juniores Asja Paladin, nel 2012 alla Vecchia Fontana, Chiara Pierobon dalla Verso l'Iride Maccari Spumanti cui si aggiungono le già note Francesca Stefani dalla Diadora-Pasta Zara ed Elena Valentini, dalla MCipollini-Giambenini. Per quanto riguarda Esordienti e Allieve, le ragazze che andranno a comporre le squadre Top Girls Calinferno saranno Giada Brisotto, Chiara Cauz, Giulia Granzotto e Valentina Mariotto per le Esordienti, mentre Silvia Cauz, Sara Girardi, Sara Mariotto, Corinne Merlo e Silvia Tomasi saranno le cinque Allieve.

cicloweb.it
 
Rispondi
#3
LET’S GO FINLAND ACCANTO A FAREN-INDUSTRIE DAL 2013
Definita la parternship italo-finlandese

Solaro (Milano) – 6 novembre 2012 Con l’arrivo di un nuovo sponsor finlandese, la squadra di Walter Ricci Petitoni assumerà la denominazione di Faren-Let’s Go Finland dal 2013. Il progetto di matrice italo-finlandese, la cui gestione scandinava sarà affidata a Pekka Saarelainen (Ricci si occuperà invece della parte tecnica-sportiva in Italia), comprende una dozzina di atlete della categoria Elite Donne, che correranno in sella ai nuovi modelli Cicli Kuota l’azienda milanese di Ermanno Comalli.
Due le ragazze finlandesi in squadra: l’esperta Sari Saarelainen e la novità Jutta Nieminen che andranno ad affiancare le confermate Fabiana Luperini e Maria Giulia Confalonieri. Le altre novità per la nuova stagione sono rappresentate dall’arrivo della svedese Sara Mustonen, dell’elvetica Patricia Schwager, della giovane olandese Ashlynn Van Baarle e della francese Christel Ferrier Bruneau. Per quanto riguarda il mercato italiano Ricci Petitoni ha effettuato delle scelte oculate e di valore inserendo la giovane promessa Elena Cecchini, Susanna Zorzi, Marta Bastianelli e Alice Arzuffi, quest’ultima attualmente impegnata nel ciclocross.

comunicato stampa - farenhonda.com
 
Rispondi
#4
Giorgia Bronzini guiderà la nuova squadra DTPC Honda Pro Cycling Team
Sarà la due volte iridata Giorgia Bronzini la punta di diamante della nuova formazione DTPC Honda Pro Cycling Team, registrata in Grean Bretagna. La squadra si basa su un progetto ideato e realizzata dall'australiana Rochelle Gilmore che nella prossima stagione avrà l'inusuale doppio ruolo di manager e ciclista contemporaneamente. La DTPC Honda Pro Cycling Team ha annunciato oggi un forte organico di 12 cicliste in cui la nostra Bronzini non sarà l'unica ad aver conquistato maglie iridate nella sua carriera: in squadra ci saranno infatti le campionesse olimpiche e mondiali Laura Trott, Joanna Rowsell e Dani King, simboli della nazionale britannica su pista, ed è stata ingaggiata anche la giovanissima Elinor Barker che ai Mondiali di Valkenburg ha vinto l'oro della cronometro nella categoria juniores. A completare la rosa troviamo poi la giovanese gallese Amy Roberts, la giapponese Mayuko Hagiwara, l'australiana Lauren Kitchen, la tedesca Anna-Bianca Schnitzmeier, la neozelandese Emily Collins e una giovane promessa italiana, la 19enne Beatrice Bartelloni.

cicloweb.it
 
Rispondi
#5
La squadra 2013 di Maurizio Fabretto si chiamerà Pasta Zara-Cogeas-Manhattan
Nel 2013 la storica formazione femminile di Maurizio Fabretto si chiamerà Pasta Zara-Cogeas-Manhattan, grazie all'ingresso tra gli sponsor della compagnia assicurativa svizzera Cogeas. La rosa sarà fortemente rinnovata rispetto a quest'anno e solo sei atlete sono state confermate: hanno rinnovato il contratto le lituane Cilvinaite, Janeliunaite e Silinyte, l'americana Amber Pierce e due italiane, Giada Borgato, campionessa italiana in carica, e Rossella Callovi che punta a risollevarsi dopo un'annata di stop per problemi fisici. Al momento non sono ancora stati ufficializzati i nuovi acquisti ma patron Fabretto ha dichiarato che "arriveranno da oltre Oceano" (le voci portano tutte alla statunitense Amber Neben) e a rafforzare un'identità di squadra sempre più americana è stato ingaggiato il team manager Ruben Contreras, ex corridore di El Salvador.

Otto conferme e tre ingaggi per la Specialized-Lululemon
Nonostante cinque partenze importanti la formazione femminile Specialized-Lululemon punterà a confermarsi come uno dei punti di riferimento del gruppo per la stagione 2013. Le atlete che continueranno a vestire la maglia della squadra anche nel 2013 sono Lisa Brennuauer, Katie Colclough, Loren Rowney, Ally Stacher, Evelyn Stevens, Ina-Yoko Teutenberg, Ellen Van Dijk and Trixi Worrack, un gruppo che può garantire successi numerosi e di grande qualità. Oggi la squadra ha annunciato anche tre nuovi acquisti, tutti dal Nord America: dal Canada arriverà Gillian Carleton, 23 anni a dicembre e in possesso di qualità molto interessanti nelle prove contro il tempo; le altre due ragazze che completeranno la squadra saranno invece americane, Carmen Small (un passato alla Michela Fanini e vincitrice quest'anno della Classica Città di Padova) e Tyler Wiles (23enne arrivata 3a all'ultimo Tour de l'Ardeche).

cicloweb.it
 
Rispondi
#6
ECCO IL WOMEN DREAM TEAM GIALLO - FLUO PER IL 2013
Alle 'storiche' leader si affiancano giovani promettenti e campionesse straniere per puntare ad obiettivi sempre più ambiziosi. E il team potrebbe crescere ancora.

Continuità e novità; matrice italiana ma apertura ai più promettenti talenti internazionali; progetto solido e traguardi ambiziosi: si può riassumere così il piano del women dream team italiano MCipollini – Giordana per il 2013. Il giallo – fluo punta a crescere ancora, consolidando una realtà che in un solo biennio è già diventata una delle più belle del ciclismo femminile mondiale. Condottiera resta il Presidente Alessia Piccolo che guarda con ottimismo alla prossima stagione: “In questi anni ci siamo tolti belle soddisfazioni, siamo cresciuti molto ed è ovvio, ora, puntare ancora più in alto. Stiamo lavorando duramente per crescere e fare crescere anche tutto il movimento ciclistico femminile. Ci sono tante atlete interessanti, alcune di queste giovani promesse abbiamo voluto averle con noi per il prossimo anno. Andranno ad affiancare le leader “storiche” del nostro team. Sono soddisfatta, stiamo mettendo insieme un bel gruppo: la squadra è in gran parte definita, ma non è ancora chiusa”.

Eccole, allora, le ragazze giallo – fluo per il 2013, alle quali potrebbero presto aggiungersene altre. Confermate Tatiana Guderzo, Monia Baccaille, Malgorzata Jasinska, Marta Tagliaferro e Valentina Carretta. A loro si aggiungono la veronese Valentina Scandolara, classe 1990, lo scorso anno 4° al Campionato Europeo Juniores su Strada 2012, 6° al Campionato italiano su strada e al GP De Dottignies e due giovanissime, le diciottenni Anna Maria Stricker e Michela Pavin, entrambe alla prima esperienza tra le professioniste, dopo gli ottimi risultati nella categoria Juniores. La Sticker è infatti vice campionessa europea e mondiale juniores su strada, mentre la Pavin ha conquistato, la scorsa stagione, tanti bei piazzamenti in molte corse.

La matrice italiana del team resta ovviamente prioritaria ed alla base del progetto stesso, ma il giallo – fluo si apre anche a due campionesse straniere. Dalla Russia arriva Tatiana Antoshina, la scorsa stagione 3° nel campionato nazionale a cronometro e 6° in quello su strada e che nel 2010 non lasciò nulla alle connazionali, aggiudicandosi entrambi i titoli russi. Dalla Polonia, invece, arriva l'esperta Sylwia Kapusta.

A queste ragazze e a quelle che arriveranno, guidate dal riconfermato Direttore Sportivo Luisiana Pegoraro, il compito di fare risplendere sempre più il giallo – fluo sulle strade d'Italia e del Mondo.

Sun-TIMES Communication
Press Office
http://www.mcipollinigiordanateam.com
 
Rispondi
#7
Donne, nasce in Olanda il Team Polaris
Dopo quella della DTPC Honda Pro cycling, salutiamo la nascita di un’altra squadra femminile: si tratta del Team Polaris. Una formazione olandese che al momento allinea dieci ragazze tra cui Karen Elzing (nella foto), Alie Gercama, Laura van der Kamp, Anouska Koster e Mascha Pijnenborg, tutte provenienti dalla Dolmans-Boels Cycling Team, oltre a Janine van der Meer e Mirthe Wagenaar. Con loro anche le tedesche Stephanie Pohl e Sarah Lena Hoffman e la francese Aurore Verhoeven.

tuttobiciweb.it
 
Rispondi
#8
Ecco la nuova formazione BePink 2013
Arrivano ka svizzera Doris Schweizer e la giovane Ilaria Sanguineti

Due atlete importanti, due ragazze giovani e promettenti: la svizzera Doris Schweizer e l’azzurra Ilaria Sanguineti sono le nuove atlete BePink per la prossima stagione.
Il team diretto da Walter Zini si prepara ad affrontare un 2013 denso di appuntamenti importanti, con l’obiettivo di continuare ad essere protagonista della scena nazionale ed internazionale del ciclismo rosa.
La squadra, coerentemente con il progetto nato solo un anno fa, si rafforza puntando su giovani talenti.
Il nuovo team rappresenta un mix di esperienza, qualità e tanta voglia di crescere.
Noemi Cantele e Silvia Valsecchi avranno ancora una volta il compito importante di trasferire alle giovani e promettenti Alena Amialiusik, autrice di una eccellente stagione, Dalia Muccioli, Alice Algisi e Petra Zrimsek, la loro esperienza e professionalità.
BePink crede molto anche nella coppia tricolore formata da Simona Frapporti e Giulia Donato, reduci da importanti risultati nelle specialità su pista.
Confermate anche la giovane kazaka Rimma Luchshenko e la padovana Chiara Favaron Bissoli.
Doris Schweizer atleta svizzera solo ventitreenne ha alle spalle risultati importanti: un quarto posto al campionato europeo a cronometro, vittorie in gare in linea e la partecipazione ai recenti Campionati del Mondo di Valkenburg 2012.
Ilaria Sanguineti, classe 1994, campionessa d’Italia nell’inseguimento a squadre e vice campionessa italiana a cronometro è una delle atlete più promettenti del nostro panorama ciclistico nazionale.
“Doris è un’atleta che ha ottime qualità per le gare contro il tempo e si difende bene anche in salita. Ha già ottenuto in passato risultati a livello internazionale. L’obiettivo è di continuare su questa strada e migliorare per essere competitiva e pronta per le corse importanti.
Ilaria, invece, farà il salto di categoria e avrà come primo obiettivo la maturità scolastica. E’ stata una grande protagonista nella categoria juniores, ha disputato un’ottima stagione, dimostrando di essere sempre tra le migliori. Ha partecipato sia al Campionato Europeo, sia al Campionato del Mondo. Per lei sarà importante fare esperienza e crescere passo dopo passo”. Commenta un soddisfatto Walter Zini, team manager insieme a Sigrid Corneo, di BePink.

comunicato stampa - bepink.eu
 
Rispondi
#9
Con gli ultimi acquisti di Emma Johannson e Sungeun Gu, la Orica-AIS ha definito la rosa di 10 atlete che la rappresenteranno lungo tutta la stagione 2013. Oltre Johannson e Gu, l'organico delle aussie è composto dalle altre due new entry Annette Edmondson e Gracie Elvin e dalle confermate Tiffany Cromwell, Loes Gunnewijk, Shara Gillow, Melissa Hoskins, Jessie MacLean e Amanda Spratt.

Hanno invece lasciato la squadra Judith Arndt (che ha deciso di appendere la bici al chiodo), Alex Rhodes, Claudia Häusler, Linda Villumsen e Rowena Fry.

http://www.biciciclismo.com/cas/site/not...p?id=57696
 
Rispondi
#10
CIPOLLINI - GIORDANA – GALASSIA: ECCO IL NUOVO NOME DEL WOMEN DREAM TEAM ITALIANO
Si rafforza ulteriormente la matrice veronese della formazione giallo – fluo che si prepara ad affrontare la nuova stagione puntando ad obiettivi ambiziosi.

Biciclette Cipollini e abbigliamento Giordana: continua il sodalizio alla base del women dream team italiano e da quest'anno entrambe le aziende compaiono anche nel nome ufficiale della squadra, sempre capitanata da Alessia Piccolo, Presidente del Team e Team Manager Giordana, che svela: “Il team ha anche un terzo nome. Come terzo main sponsor, infatti, entra anche Galassia, che ci affianca già da tempo, ed ora è decisa a svolgere un ruolo ancora più importante. È una grande soddisfazione perchè la catena di supermercati del Nord Italia si è avvicinata al mondo del ciclismo femminile con noi, le abbiamo fatto scoprire questa realtà, con le sue potenzialità e le sue prospettive, e Galassia ha deciso di crederci insieme a noi e di puntare sul nostro progetto. Si rafforza così, ulteriormente, anche la matrice veneta e veronese del team, rappresentata a livello di sponsor anche da Cordioli, importante società di costruzioni, che conferma la sponsorizzazione, dimostrando di continuare a credere nel nostro progetto, e DMT, leader nel settore delle calzature sportive, azienda facente parte, come Giordana e Cipollini, del gruppo guidato da patron Zecchetto”.

Cipollini – Giordana – Galassia: sarà quindi questo il nome del women dream team italiano per il 2013. Il giallo – fluo resta il colore distintivo della squadra, ma arricchito dall'eleganza del nero del telaio della Cipollini RB1000, creato in un'edizione speciale proprio per le squadre professionistiche giallo – fluo. Un gioiello di innovazione, perizia artigiana e stile che Mario Cipollini in prima persona ha consegnato simbolicamente al Presidente Alessia Piccolo e a Tatiana Guderzo, capitana del team (nella foto, scattata all'interno della DMT a Bonferrarò di Sorgà). A pedalare a fianco a lei saranno nella prossima stagione le confermate Monia Baccaille, Malgorzata Jasinska, Marta Tagliaferro e Valentina Carretta alle quali si aggiungono le nuove arrivate: la veronese Valentina Scandolara, Sara Grifi da Capodarco, la russa Tatiana Antoshina, la polacca Sylwia Kapusta e le giovanissime Anna Maria Stricker e Michela Pavin.

Gli ingredienti ci sono tutti, per una grande stagione: “Mancano da definire gli ultimi dettagli, ma ci siamo. Sono molto fiduciosa, penso che abbiamo costruito davvero un bel gruppo. L'obiettivo è migliorare i già buoni risultati ottenuti la scorsa stagione, crescere e contribuire alla crescita di tutto il ciclismo femminile. L'entusiasmo e la grinta non ci mancano.” Tutto quasi pronto, quindi, per la nuova stagione, anche se Alessia Piccolo lascia intravvedere la possibilità di ulteriori sorprese.

Prossimo appuntamento nella marcia di avvicinamento all'inizio delle gare: il ritiro previsto dal 12 al 18 dicembre presso l'Hotel Rely a Brenzone.

Sun-TIMES Communication
Press Office
http://www.mcipollinigiordanateam.com
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)