Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Le annate di nascita più prolifiche
#1
Quali sono le annate di nascita più prolifiche nel ciclismo ?
A me viene subito in mente la classe 1990 per la quale bastano 2 nomi: Sagan, Quintana. O
ltre a loro però ci sono tanti altri campioni e ottimi corridori come Aru, Pinot, Matthews, Bardet, Dumoulin, Kwiatkowski, Felline, Colbrelli, Dennis, Bouhanni, Naesen e anche corridori che sembravano campioni ma che poi si son rivelate schiappe per una serie di motivi come Moreno Moser e Phinney.
Raramente ho visto così tanto talento in una sola annata di nascita.
 
Rispondi


[+] A 4 utenti piace il post di Manuel The Volder
#2
1992: un sacco di talenti emergenti: Postleberger, Jungels, Adam e Simon Jates, Jan Polanc

1994: Moscon, Gaviria, Benoot, Ewan

1996: GANNA
 
Rispondi
#3
94 anche e soprattutto Miguel Angel Lopez. E Ravasi.

Il 96 pare buono con Gaudu che è già una certezza.


90 anche Chaves.

92 Alaphilippe e Meintjes.
 
Rispondi
#4
Il 1992 è hors categorie in quanto pure il sottoscritto c'è nato Cool

Tanti anni fa invece si parlava del 1981.
 
Rispondi
#5
Il 1985 ha Cavendish, Froome e Andy Schleck. l'82 Contador, Gilbert, Greipel e Rujano, mentre l'80 Valverde, Boonen e Frank Schleck.
 
Rispondi
#6
Frank Schleck è un 81. Pardon è un 80, mi ricordavo fosse un 81 Mmm
 
Rispondi
#7
15 aprile 1980. Hanno cinque anni di differenza lui e Andy.
 
Rispondi
#8
1945: Merckx, Ocana, Fuente, Marino Basso e Panizza
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Paruzzo
#9
Il 1990 è veramente un qualcosa di esagerato
 
Rispondi
#10
1970: Pantani, Bartoli, Zabel, Berzin, Casagrande, Olano, Van Petegem, Erik Dekker e il grande Rambo Eeckhout
 
Rispondi


[+] A 3 utenti piace il post di BidoneJack
#11
Pantani, Casagrande e Rambo, che annata il 70 Wub
 
Rispondi
#12
Insisto sul 98 che per me è destinata a diventare un'annata spaziale.

Philipsen, Robert Stannard, Pogacar e McNulty in testa.

Hirschi è più acerbo oggi dei sopraccitati, ma anche lui è un potenziale crack e sta nella squadra migliore per poter sbocciare imho.

Poi Brunel, Garrison, Eekhoff, Almeida, Jerman, Monaco, Primozic.

Un giorno ne riparleremo.
 
Rispondi
#13
Per le corse a tappe il 97 è potenzialmente spaziale, ma rischia di perdere Adrien Costa.

Per il resto: Sivakov, Bernal, Vanhoucke, Lambrecht, Storer, Conci. Covili.

96 anche non male nel complesso con Hamilton, Gaudu, Hindley, Padun e Cras. Sono un po' pochetti, ma il 96 compensa con le altre categorie.

I 95 sono tanti, ma la qualità non è eccelsa a mio avviso. Fabbro, Carboni, Schlegel, Geoghegan Hart, Knox, Davies, Mas, Rodriguez, Eg, Oomen, De Plus.
 
Rispondi
#14
(14-05-2017, 09:41 AM)Manuel The Volder Ha scritto: Quali sono le annate di nascita più prolifiche nel ciclismo ?
A me viene subito in mente la classe 1990 

Vittorie classe '90

Giro d'Italia: 2 (podi: 6; vittorie di tappa: 19)
Tour de France: 0 (podi: 6; vittorie di tappa: 21) 
Vuelta a Espana: 2 (podi: 3; vittorie di tappa: 17)

Campionati del Mondo in linea: 4, Campionati del Mondo a cronometro: 1, Milano-Sanremo: 1, Giro delle Fiandre: 1, Parigi-Roubaix: 1, Lombardia: 1, Strade Bianche: 3, Harelbeke: 2, Gand-Wevelgem: 3, Amstel: 1, San Sebastian: 1, Montreal: 1, Quebec: 2
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)