Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Liegi - Bastogne - Liegi 2019
#1
Categoria World Tour 
28 aprile 2019

Liegi - Bastogne - Liegi 2019

[Immagine: e7301]

Planimetria



Startlist
 
Rispondi
#2
Cancellato l'altro topic Occhiolino
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
#3
Queste le squadre invitate:

SPORT VLAANDEREN – BALOISE
WALLONIE BRUXELLES
WANTY - GOBERT CYCLING TEAM

COFIDIS, SOLUTIONS CRÉDITS
DIRECT ÉNERGIE
TEAM ARKEA – SAMSIC
VITAL CONCEPT - B&B HOTELS
 
Rispondi
#4
Cambiato drasticamente il finale. Giusto togliere l'arrivo ad Ans, mi lascia più perplesso la rinuncia al Saint-Nicholas ma più per una questione affettiva che sportiva. Comunque in generale a vederlo così mi piace.
 
Rispondi
#5
Sicuramente un cambiamento interessante, gli ultimi 80 km sono molto difficili, con finale aperto
È molto simile alle Liegi anni 80, dove un gruppetto eterogeneo aveva la possibilità di arrivare al traguardo.
Con Ans veniva soffocata ogni velleità di degli attaccanti, così c'è la possibilità che qualcuno possa arrivare. Aumenta però il rischio che in un gruppetto ci sia sempre l'Argentin o il Kelly di turno.
In ogni caso lo spauracchio di portare in volata Matthews o Sagan favorirà le tattiche di attacco. L'Amstel ha cambiato volto negli ultimi anni.
 
Rispondi
#6
Scelta sacrosanta di cambiare, Ans ormai era la morte in tutti i sensi.

Comunque non sono così sicuro ci sarà un effettivo miglioramento, può anche darsi che la selezione non ci sarà lo stesso (anzi ce ne sarà meno) perchè ormai fare la differenza su quelle strade è quasi diventato impossibile.
 
Rispondi
#7
Tutto sommato l'esperimento dell'Amstel è andato bene e la Liegi ne ha preso spunto.

Non credo che vedremo volate di 30 corridori (come si pensava per la prima edizione della nuova Amstel), anche se mai dire mai.

Di certo diventa una corsa più aperta e credo che anche Nibali ne sia contento.
 
Rispondi
#8
Alla prima edizione potremmo anche vedere un vincitore a sorpresa visto che magari se attacchi prima non ti riprendono più (e alla fine è quello che ha fatto Jungels), ma nelle prossime edizioni spero che chi di dovere faccia corsa dura.

Poi ovviamente succederà l'opposto di quello che ho scritto
 
Rispondi
#9
Be se vince un attaccante è sempre una cosa positiva..
con ans.. vinceva quasi sempre il piu' attendista
 
Rispondi
#10
Non è malaccio come percorso, certo che bisogna sfruttare le cote precedenti alla Redoute per far selezione. Mi sembra possa essere una corsa più aperta e magari la Roche aux Faucons tornerà a ricoprire un ruolo importante come nei primi anni dopo la sua introduzione.
Tra l'altro si fa un passo avanti anche come LOCHESCION del traguardo, dato che si arriverà in centro a Liegi e non più in quel sobborgo malfamato, seppur Liegi non sia tutto sto splendore.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)