Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Milano - Sanremo 2018
#11
(15-03-2018, 12:12 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Danno pioggia per sabato.

Tra questo e il fatto che mancano diversi velocisti forse forse a questo giro si riesce ad assistere a qualcosa  un pelo meglio della solita schifezza.

Vero, anche se in senso assoluto c'è forse anche meno gente con voglia e capacità di attaccare...
 
Rispondi
#12
I primi 270 chilometri rimangono comunque puro contorno purtroppo.

Il tradizionale percorso della Sanremo...
 
Rispondi
#13
Dipende cosa si vuole dalla Sanremo. Se deve essere una classica che può essere vinta da un velocista puro è ovvio che si resti nell'ambito della tradizione. Certo, l'interesse di una gara così importante che si chiudesse il più delle volte con una volata di alcune decine di corridori... Lo scorso anno solo un Sagan stellare (e senza raccogliere il risultato) ha prodotto una situazione diversa, e questo non toglie il nulla dei 270 km. precedenti. 
Se si volesse (come auspicherei) una gara più incerta le chance di intervenire sul percorso ci sono, senza stravolgerlo peraltro. 
Va osservato che la "tradizione" è già cambiata, Torriani ha introdotto prima il Poggio (nel 1960), poi la Cipressa (nel 1982). 
Ci sono state tante altre varianti nel corso degli anni ma non entrate nella "tradizione". Non mi sembra ci sia un vincolo a non superare i 300 chilometri ma ho l'impressione che sia un fattore di cui si tiene conto. 
Tempo fa stavo lavorando ad un articolo sui percorsi della Sanremo, non ho ancora trovato il tempo di lavorarci ulteriormente e completarlo ma gli ho già dedicato tempo, spero di realizzarlo prima o poi... 
I tre capi sembrano un must tradizionale ma nel ciclismo di oggi sono dei cavalcavia. La salita delle Manie, la Colla Micheri al posto di Capo Mele, la Pompeiana (tra Cipressa e Poggio, prevista una sola volta ma mai percorsa) potrebbero proporre un percorso più impegnativo (rendendo non facile restare sotto i 300 km.). 
Eppure, una iniezione di "vitamine" alla Classicissima non farebbe male, quanto meno per non sprecare un superlativo...  :D
 
Rispondi
#14
Qualcuno mi spiega l'assenza di Nizzolo o Benoot ??
 
Rispondi
#15
Nizzolo ha male al ginocchio se non sbaglio...
 
Rispondi
#16
Nizzolo ginocchio e Benoot ha detto di andare a casa per riposare e preparare al meglio le classiche
 
Rispondi
#17
Prove di attacco sul Poggio Eheh

 
Rispondi
#18
degenkolb kaputt
 
Rispondi
#19
altra startlist, parte Van Baarle, mentre Soren Krugh Andersen qui non c'e'
https://www.procyclingstats.com/pdf/star...?id=180735
 
Rispondi
#20
Citazione:Non mi sembra ci sia un vincolo a non superare i 300 chilometri

invece da quel che ne so io esiste proprio il limite che le classiche non possono essere più lunghe di 300 km.
poi per le gare in linea del mondiale non oltre i 270 km e le tappe ai giri non oltre i 260.

però probabile mi sbagli
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Crow
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)