Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Milano - Sanremo 2019
#71
ma lui ha la scia degli altri
ci mancherebbe che non è in rimonta

Alaphilippe è sicuro di se
fa volata di testa

Nel 2017 , per seguire Sagan sul Poggio.. Ala mette in croce le gambe
Nel 2018 , lo stesso errore lo fa Sagan.. (e di fatti in discesa mica si sogna di andar a tutta.. ma cerca di recuperare , perche' le gambe son in croce ..)
 
Rispondi
#72
(24-03-2019, 08:53 PM)Fabio Ha scritto: alaphilippe , è sicuro di se , fa volata di testa
ha delle super gambe

Sagan ha fatto la stessa cosa nel 2011 e nel 2017 e ha perso 
nel 2018 , la fa di rimonta e finisce 4°

Alla Sanremo non vince uno sprint, per la vittoria o per il piazzamento, dal 2012.

E come dice Albino lui generalmente preferisce farli di rimessa. Un conto, però, è lo sprint di rimessa in un gruppo di 30 atleti tipo Bergen, un altro in un gruppo di 10.

Qua il più lento Greg Van Avermaet batte due volte Sagan anticipandolo sullo stesso arrivo:







Uno sprint di 5/10 uomini non lo approcci alla stessa velocità di uno sprint di 30. E lui chiaramente soffre il fatto di partire più piano. A maggior ragione, dunque, andargli davanti pare essere conveniente.

(24-03-2019, 09:01 PM)Fabio Ha scritto: Alaphilippe è sicuro di se
fa volata di testa

Stavamo proprio discutendo del fatto che la volata in testa non è sconveniente in questi casi.
 
Rispondi
#73
E comunque la differenza nelle punte di velocità tra ala e sagan è notevole. Nonostante sia partito parecchio dietro se non fosse stato chiuso appena partito forse se la sarebbe giocata comunque. Mi pare anche che arrivi quarto perché una volta capito che ala era irraggiungibile abbia leggermente mollato


Kwiato non è più lento di ala, semplicemente le volate ristrette sono diverse da quelle di gruppo. Per certi aspetti più difficili e sagan si è dimostrato negli anni poco capace a interpretarla. Un anno bugno perse un Amstel da Giannetti
 
Rispondi
#74
La verità è che alaphilippe è stato molto bravo perché per meriti propri e demeriti altrui ha vinto una volata in cui vi erano uno indiscutibilmente più veloce (sagan) uno più veloce di lui (trentin) e 3 o 4 velocii più o meno quanto lui (kwiato naesen e valverde)
 
Rispondi
#75
Alaphilippe ha vinto in volata alla Tirreno. Potrebbe avere fatto allenamenti specifici, magari in palestra per migliorare allo sprint, d'altronde non è mai stato fermo.
Con questo, credo che fosse il più accreditato vista la forma, mentre Sagan con l'influenza che ha avuto é arrivato con meno gambe.
Naesen è un piazzato allo sprint, io non avevo dubbi sull'esito della volata, avendo seguito percorso dei corridori ad inizio stagione.
Trentin poteva essere l'incognita, ma quell'attacco l'ha tagliato fuori. Per me non doveva provare, c'erano corridori meno veloci di lui. Ha detto che un podio non gli interessava. È un ragionamento che può fare un Nibali o un Sagan, ma non Trentin.
Sagan non ha sbagliato la volata secondo me, era in testa fino ai 500 metri, se ben ricordo, Poteva scegliere dove piazzarsi, ma si è accorto di non avere la gamba per fare la volata lunga. Ha iniziato la rimonta quando Alaphilippe era praticamente arrivato.
 
Rispondi
#76


 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)