Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Mondiali, Imola sogna l'edizione 2018
#1
E’ già un bel programma, ma potrebbe rivelarsi l’inizio di un viaggio speciale nel mondo delle due ruote. Con destinazione 2018: in quell’anno, infatti, si celebrerà una ricorrenza speciale, i cinquant’anni dal titolo iridato di Adorni. Su come festeggiarla, c’è già un’ipotesi affascinante: organizzare un altro mondiale. Utilizzando le strutture dell’autodromo, ideali per una gara del genere, sfruttando la posizione geografica (l’autostrada, l’aeroporto di Bologna, la vicinanza alla Riviera) e la ricca disponibilità alberghiera. Ma, soprattutto, facendo conto su una qualità che a Imola, quando si parla di ciclismo, non manca mai: la passione che trasforma il singolo avvenimento in un vero e proprio evento.

(da «Il Resto del Carlino» del 22 agosto 2014 a firma Angelo Costa)
 
Rispondi
#2
50 anni dopo Adorni sarebbe bello, per ricordare l'evento.

Però nell'autodromo noooo...
 
Rispondi
#3
Magari strutture nel senso di sala stampa, premiazioni e così via. Anche perché il Qatar è 2016, no..? Già nel 2018 un nuovo mondiale piatto è una gara persa in partenza, o quasi...
 
Rispondi
#4
Ma non è solo per il fatto di essere piatto, è che le gare nei circuiti di auto o moto mi mettono tristezza, posso accettarli solo una tantum nei GT...
 
Rispondi
#5
No beh sicuramente non sarebbe nell'autodromo il circuito, ci possono mettere il rettilineo d'arrivo, il resto tutto fuori. Diciamo che mi verrebbe abbastanza comodo un Mondiale lì
 
Rispondi
#6
Cosa c'è di buono intorno ad Imola...? Ovviamente nel raggio di una decina di km, lo spazio di farci un circuito insomma...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)