Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
Mondiali "Toscana 2013" - Juniores Uomini, Prova in Linea
#1
Information 
Sabato 28 Settembre 2013

Mondiali di Ciclismo "Toscana 2013"
Juniores Uomini, Prova in Linea



Presentazione

Dallo scorso anno le gare su strada dei Campionati del Mondo di ciclismo si sviluppano con un programma diverso dal tradizionale circuito iridato che, fin dalla partenza, caratterizzava la corsa e ne delineava subito lo sviluppo complessivo. Ora le corse prendono il via da una località diversa, si sviluppano su un percorso in linea e poi si concludono in un circuito finale, da ripetere più volte secondo categoria, che consegna alla passione popolare il nuovo campione.
Ai mondiali di ciclismo in Toscana queste prerogative assumono un valore assolutamente straordinario viste le caratteristiche dei percorsi, delle città toscane e dell’amore che in questi luoghi lega gli sportivi al ciclismo. Gli elite uomini prenderanno il via da Lucca, città che festeggia i 500 anni delle Mura cittadine, gli under 23, donne elite e uomini junior da Montecatini, città termale per eccellenza, le donne junior da Firenze. Ad eccezione di quest’ultima categoria tutte le altre competizioni prevedono l’attraversamento del centro storico di Firenze fino alla Mandela Forum da dove inizia il circuito finale che da Firenze raggiunge Fiesole per tornare poi alla zona traguardo.
Nei tre giorni di gare in linea, dal 27 al 29 settembre, il circuito di gara sarà percorso ben trentuno volte: dieci volte dagli uomini elite, sette volte dagli uomini U23, cinque volte dagli uomini junior e dalle donne elite, quattro volte dalle donne junior. Il circuito di Firenze-Fiesole invita al sogno più suggestivo: dal Mandela Forum di Firenze si percorre infatti via Calatafimi e via San Domenico da dove inizia l’ascesa. Si pedala per 4370 metri con pendenza che va dal 5,2 al 9 per cento con lo spettacolare tornante di bivio Maiano che segna il momento di maggiore sforzo e tensione sportiva. Dalla splendida piazza Mino a Fiesole, da cui si gode una bellissima veduta su Firenze, inizia la discesa che in poco meno di cinque chilometri conduce in via Salviati; sono seicento metri, dal km 10,950 del circuito al km 11.550, che mettono paura o suscitano il sorriso, secondo caratteristiche tecniche, a tutti i corridori protagonisti delle gare su strada e da migliaia di cicloamatori che da mesi l’hanno inserita nel loro programma di allenamento più selettivo. La pendenza, infatti, è di quelle molto importanti, dal 10,2 fino al 16 % di dislivello! Superata la difficoltà di via Salviati, i successivi cinque chilometri offriranno l’occasione per il recupero oppure per lo spunto finale dei migliori in gruppo.

(toscana2013.it)



Planimetria



Altimetria



Informazioni aggiuntive
Altimetria nel dettaglio: Circuito (Fiesole / Via Salviati) - Cronotabella


Partecipanti

SLOVENIA
1 KUMAR Kristjan
2 NOVAK Domen
3 PER David
4 RUCIGAJ Ziga
5 SAFARIC KOLAR Matic

FRANCIA
6 AUBERT Rémi
7 BONNAMOUR Franck
8 GESBERT Elie
9 JOURNIAUX Axel
10 PARET PEINTRE Aurélien
11 RIVIERE David
12 ROCHAS Rémy

DANIMARCA
13 JEPPESEN Mathias Rask
14 KLARIS Magnus Bak
15 LISSON Christoffer
16 PEDERSEN Mads
17 SVENGARD Michael Carbel
18 WILSLY Jonas Gregaard

BELGIO
19 ALLEGAERT Piet
20 DE PLUS Laurens
21 LUYCKX Brent
22 VAN DEN BRANDE Julien
23 VAN GOMPEL Mathias
24 VAN HOOYDONCK Nathan

OLANDA
25 BUDDING Martijn
26 DE JONG Jaap
27 GUNST Davy
28 KRUL Stef
29 OOMEN Sam
30 VAN DER POEL Mathieu

GRAN BRETAGNA
31 DAVIES Scott
32 GEOGHEGAN HART Tao
33 GIBSON Matthew
34 KNOX James

STATI UNITI
35 BARTA William
36 BRYON Miguel
37 CURRAN Geoffrey
38 MOSTOV Zeke
39 OIEN Justin
40 OWEN Logan

ITALIA
41 ANDREOLETTI Pietro
42 FEDELI Alessandro
43 FORTUNATO Lorenzo
44 LIZDE Seid
45 ROTA Lorenzo
46 VELASCO Simone

NORVEGIA
47 AASVOLD Kristian
48 ABRAHAMSEN Jonas
49 HALVORSEN Kristoffer
50 SKAARSETH Anders
51 SYLTA Marius Rognsøy
52 THEODORSEN Petter

RUSSIA
53 CHERKASOV Nikolay
54 KOBERNYAK Evgeny
55 KOCHUROV Stepan
56 KOMIN Aleksandr
57 KURIANOV Stepan
58 NYCH Artem

AUSTRIA
59 BRKIC Benjamin
60 SCHIPFLINGER Florian
61 SCHLEMMER Lukas
62 STOCK Mario
63 WACHTER Alexander

GERMANIA
64 AUERBACHER Adrian
65 KÄMNA Lennard
66 KONIG Marco
67 SCHULZE Julian
68 SÜßEMILCH Eric

CANADA
69 ELLIOTT William
70 JAMIESON Adam
71 LAPOINTE Felix
72 MACKINNON Sean
73 PINEDA Hendrik

POLONIA
74 KAZIMIERCZAK Mateusz
75 KONWA Piotr
76 KRZYWDA Patryk
77 PALUTA Michal
78 SZELAG Gracjan

KAZAKHSTAN
79 GIDICH Yevgeniy
80 PERNEBEKOV Yerlan
81 RIVE Dmitriy
82 SHEMYAKIN Sergey
83 SHTEIN Grigoriy

BIELORUSSIA
84 HARAKHAVIK Uladzimir
85 NIDADZIRAU Maksim
86 RIABUSHENKO Aleksandr
87 STROKAU Vasili
88 ZHYHUNOU Dzmitry

SVEZIA
89 ANDERBERG Hampus
90 ERIKSSON Lucas
91 HOOG Gustav
92 KASTEMYR Pontus

COLOMBIA
93 ESTRADA Eduardo
94 MARTINEZ Daniel
95 OSORIO Juan Felipe

UNGHERIA
96 MÓRICZ Dániel
97 PELIKAN Janos
98 RÓZSA Balázs
99 VARRO Gergely

ALGERIA
100 ABDELGHANI Fellah
101 BECHLAGHEME Abderrahmane
102 HICHEM Amari
103 MANSOURI Abderrahmane
104 ZOHEIR Benyoub

UCRAINA
105 BUDYAK Anatoliy
106 PADUN Mark
107 ZUBENKO Mykyta

SVIZZERA
108 MÜLLER Patrick
109 SCHÄPPI Martin
110 TERRETTAZ Thomas

SUDAFRICA
111 FELGATE Ryan
112 JOOSTE Chris
113 VENTER Ivan

AUSTRALIA
114 CAVANAGH Ryan
115 FITTER Daniel
116 POWER Robert
117 TOOVEY Ayden

PORTOGALLO
118 GONÇALVES Gaspar
119 MARTINGIL César
120 RIBEIRO David

GIAPPONE
121 KUROEDA Saya
122 OKA Atsushi
123 YOKOYAMA Kota

GRECIA
124 FARANTAKIS Stylianos

ECUADOR
125 PITA BOLANOS Cristian David

ERITREA
127 MENGIS GHEBREINDRIAS Amanuel
128 TEKESTE HAILE Yonas
129 ZEMICHAEL GHEBREMARIAM Adhano

BULGARIA
130 GEORGIEV Nako

HONG KONG, CHINA
131 LAU Kwong

ALBANIA
132 KOPSHTI Ridjon
133 NIKA Iltjan
134 RRUCAJ Eno

REPUBLIC OF MOLDOVA
135 CIUDIN Vladimir
136 OVALCIUC Andrei
137 GRIGORIEV Andrian

SAN MARINO
141 MACCAGLI Andrea Enrico
142 NOIA Carlo
143 OLEI Federico

MONACO
144 LANGELLOTTI Victor

TURKMENISTAN
145 SERDAROV Sapar
146 SLUGIN Zahar

LIECHTENSTEIN
147 BANZER Gordian

ARGENTINA
149 CRISAFULLI Facundo Olaf
150 QUIROGA Santiago Fermin
151 TIVANI PEREZ German Nicolas

ESTONIA
152 VOSMAN Ekke-kaur

REPUBBLICA CECA
153 FIALA Petr
154 SCHLEGEL Michal

BRAZIL
155 GODOY ORMENESE Caio
156 RIBEIRO MOTTA Lucas
157 ROUX Aquila

FINLANDIA
158 NIEMI Marco-tapio

ISRAELE
159 GANON Ben
160 GOLDSTEIN Omer
161 POLIAK Yam

SPAGNA
162 ARANBURU DEBA Alex
163 CAMACHO DEL FRESNO Juan
164 GARCIA CORTINA Ivan

CILE
165 ARRIAGADA Matias
166 CORNEJO Cristian

AZERBAIJAN
167 ALIZADE Elgun
168 NIFTALIYEV Nijat

IRLANDA
169 DOWNEY Mark
170 DUNBAR Edward
171 FOLEY Dylan

LUSSEMBURGO
172 TURCHI Luc
173 VALVASORI Larry
174 WIRTGEN Tom

LITUANIA
175 RUMSAS Linas
176 STASIKELIS Martynas
177 SVETIKAS Gintaras

MESSICO
178 CASILLAS CARMONA Jhonatan
179 LOPEZ TORRES Jairo
180 SANTOYO GONZALEZ José Alfredo

TURCHIA
181 ACAR Fethi
182 AY Enes Talha
183 BALKAN Onur

SERBIA
184 KOTUR Luka

CROAZIA
185 CENGIC Filip

LETTONIA
186 JIRGENSONS Karlis
187 PODANS Andrejs
188 SARKANS Raivis

UZBEKISTAN
189 GALYANOV Vladislav
190 KHAKIMOV Khusniddin
191 MEDVEDEV Sergey

SLOVACCHIA
192 BELLAN Juraj
193 DUBEN Martin
194 HARAG Tomas

ROMANIA
195 BUGA Lucian
196 DOBRE Vlad-nicolae
197 ZAMFIR Adrian-dumitru

MACEDONIA
198 PETROVSKI Andrej

PANAMA
199 JURADO LOPEZ Cristofer Robin


Risultati
Cronaca - Ordine d'arrivo


Foto
Galleria di immagini


Highlights


Dichiarazioni
Le dichiarazioni del dopogara


 
Rispondi
#2
1. Mathieu Van Der Poel
2. Tao Geoghen Hart
3. Mads Pedersen

Sese
 
Rispondi
#3
Pedersen non può perdere, però gli inglesi sembrano forti
 
Rispondi
#4
Tra me e me ci avevo messo la crocetta su quest'evento... :\ :/ :|

Certo volevo ridere sullo strappetto di Serravalle, in partenza facevo fatica!!! Asd
 
Rispondi
#5
Io non sarei convocabile, mi sento vecchio
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Gershwin
#6
Io mi sento in età, tuttavia da riciclare!
 
Rispondi
#7
Potevi mettere la crocetta sui Mondiali che faranno in Qatar, lì le salite le devono fare dal nulla con la paletta e il secchiello. Magari non vinci ma almeno non è faticoso
 
Rispondi
#8
Si ma prima dell' "apocalisse" su un percorso simile trai primi 20 in Italia stando mooolto larghi mi ci sarei visto comprendendo pure il fatto di prendere le salita in ultima posizione.

Poi certo tu dirai facile parlare servono i fatti, piacerebbe anche a me dimostrarlo tutt'ora...
 
Rispondi
#9
Ci saranno i fratelli Yates?
 
Rispondi
#10
Gli Yates sono U23 Asd

Questi sono gli Juniores...
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)