Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
NBA Season 2021
 
Rispondi
Partita a due facce, comunque, coi Magic.

Loro sentivano tantissimo questo match e, nonostante il b2b, ci hanno messo un sacco di energia.

Noi, nel primo tempo, abbiamo cazzeggiato e siamo finiti a -18.

Poi, quando si è deciso di fare sul serio, li abbiamo arati.

I giochi a due tra Jokic e Gordon sono veramente devastanti.

Malone, però, deve assolutamente trovare il modo di far rendere la panca. Non possiamo far giocare i titolari più di 35 minuti a sera.
 
Rispondi
Quanto ci divertiamo qua con Aaron Gordon Alé!



 
Rispondi
Torna DLo stanotte ma non da starter e con minutaggio limitato, in compenso Beasley è probabilmente "out for the season". Che bello  Cool
 
Rispondi
Comunque i Wolves al completo, con in panca uno come Finch, sono tutto fuorché una squadraccia.

Stagione sfigata, ma alla fine meglio così perché ora sceglierai di nuovo in alto al draft e avrai un asset in più.

Da capire cosa vuole fare da grande Towns e, forse, sarebbe quasi meglio puntare sul presente, andando magari a prendere Beal, piuttosto che sul futuro.

Il problema è che la Western Conference è davvero di alto livello e non puoi permetterti di sbagliare nulla.
 
Rispondi
Manca la costanza, a parte Towns che è uno che nelle giuste condizioni ti fa una stagione da 25+ più punti di media, gli altri sembrano tutti andare a sprazzi e quasi mai azzeccano la partita contemporaneamente. Però va detto che in difesa c'è molto più impegno ed è utile per vincere le partite, questo mi soddisfa.
Magari tenessimo la scelta, Mobley e Cunningham farebbero molto comodo, però la probabilità di mantenere la scelta è poco più alta del 40% con uno degli ultimi 3 record.

A Ovest vedo che ci sono squadre che magari partono piano però risalgono, è già dura per squadre come Kings e Pelicans, che sono messi meglio, arrivare ai playoff. Boh, magari il play in può aiutare perché alla fine ci sono degli accoppiamenti che possono essere favorevoli a chi è dietro
 
Rispondi
Uno dei, se non IL segreto della stagione dei Phoenix Suns: Mikal Bridges.




Difensore versatile e atletico, attaccante efficiente. Giocatore perfetto per il basket moderno.

Pezzo pregiatissimo che ogni squadra vorrebbe avere e che Phoenix dovrà pagare proprio tanto a momento debito.

Da capire se, aumentando il volume dei tiri, potrà mantenere la grandissima efficienza che ha ora. Perché, giocoforza, se gli dai il max, e glielo daranno, non potrà più essere "solo" un 3&D.
 
Rispondi
Non riesco a capire perché Malone lasci in campo Barton per 35 minuti in una partita in cui il 4/4 è puro garbage.

Sono i Pistons in b2b, li abbiamo già arati, ma tiralo via che è pure fragile fisicamente.....
 
Rispondi
(06-04-2021, 03:09 PM)Luciano Pagliarini Ha scritto: Uno dei, se non IL segreto della stagione dei Phoenix Suns: Mikal Bridges.




Difensore versatile e atletico, attaccante efficiente. Giocatore perfetto per il basket moderno.

Pezzo pregiatissimo che ogni squadra vorrebbe avere e che Phoenix dovrà pagare proprio tanto a momento debito.

Da capire se, aumentando il volume dei tiri, potrà mantenere la grandissima efficienza che ha ora. Perché, giocoforza, se gli dai il max, e glielo daranno, non potrà più essere "solo" un 3&D.

E' in grande crescita anche se mi ha sorpreso che nella classifca deigli under-25 di espn (stilata sul potenziale) fosse davanti a Sabonis
 
Rispondi
Ma che è 'sta roba? Alé!




Buona W, invece, per i Bulls contro i Pacers senza Brogdon e Sabonis.

Vucevic sta iniziando a trovare una certa intesa con Sato e LaVine e questo rende tutto più semplice.

Anche Memphis sta vivendo un buon periodo, nonostante un Morant meno incisivo rispetto alla passata stagione. Kyle Anderson ai tempi degli Spurs è stato un po' troppo bistrattato, mi sa. E' diventato un ottimo role player che fa bene un po' tutto. Dopodiché, i Grizzlies hanno una delle panche più lunghe della NBA e questo in RS fa la differenza.
 
Rispondi
(07-04-2021, 01:40 PM)jwill Ha scritto: E' in grande crescita anche se mi ha sorpreso che nella classifca deigli under-25 di espn (stilata sul potenziale) fosse davanti a Sabonis

Ma quella classifica l'hanno fatta col culo.

Jamal Murray è tredicesimo Blink
 
Rispondi
Il gesto di Schroeder, che certo non spicca per intelligenza, mi sembra quasi una precauzione per non far del male né a sé né ad Anunoby, la reazione è fuori fa ogni logica. Per me era solo espulsione di Anunoby però ho constatato che quando provi a tenere l'avversario questo e I suoi compagni si arrabbiano facilmente, sotto questo punto di vista è giusto espellere
 
Rispondi
L'unico passibile di espulsione sarebbe dovuto essere Anunoby, ma anche su di lui ho qualche dubbio. Se fai vedere queste immagini a Charles Oakley si vergogna della deriva della NBA. Comunque in relazione alla politica di tolleranza zero (o quasi) che hanno adottato nella NBA le espulsioni hanno un senso
 
Rispondi
Ottima W in b2b contro San Antonio senza Murray e Millsap.

Abbiamo sofferto fino a metà terzo quarto, quando eravamo finiti sotto anche di dieci, complici i problemi di falli di Gordon. Poi, però, Jokic ha deciso di alzare l'intensità e abbiamo piazzato un parziale di 23-6 negli ultimi 6'30" del penultimo periodo.

La panca ha giocato molto bene, soprattutto McGee, e nei primi nove minuti del quarto periodo siamo volati a +20 con la nostra difesa che, in quest'arco di tempo, ha concesso loro appena nove punti.

Nel garbage sono tornati fino a -10, ma poco importa, ciò che conta è la grande dimostrazione di forza che abbiamo dato nel momento in cui bisognava fare sul serio.

Bene la sfuriata di Malone contro gli arbitri, poiché il trattamente chi ci stavano riservando è stato indegno. Abbiamo tirato tre liberi nel primo tempo e diciotto nel secondo se non ho fatto male i calcoli.
 
Rispondi
Stanotte vittoria dei Suns sui Jazz nel match tra la seconda e la prima forza della Western conference. Con questo trionfo Phoenix si è portata a 1,5W dalla testa della conference.

Guardando il match ho avuto l'impressione che Phoenix, la quale ha avuto Bridges con problemi di falli per tutta la partita, fosse superiore. Utah è riuscita a forzare l'OT un po' perché Mitchell è un fenomeno e un po' perché la panca dei Suns è davvero poca cosa.

Fortunatamente per i Jazz, ora il loro calendario è più semplice rispetto a quello dei Suns e dovrebbero mantenere la prima piazza senza problemi.

Ayton mi pare che, una volta imparato a muoversi su un campo di basket, stia diventando un difensore competente.

Intanto Memphis, in b2b, ha spazzato via degli Hawks che avevano delle assenze importanti e hanno rafforzato il loro ottavo posto. Serata della carriera per Grayson Allen, che comunque è diventato un giocatore da NBA, e Morant, stavolta, ha giocato bene. Sul lungo periodo mi pare che la superiorità di Grizzlies e Mavs sulle altre pretendenti al play-in stia venendo fuori. Certo, i Warriors hanno Curry, per cui su partita secca saranno un avversario tremendo per chiunque.

Interessante Charlotte che stanotte, priva di LaMelo, Hayward e Monk (sfigatissimi, spero riescano lo stesso ad andare ai playoffs senza passare per il play-in), scende in campo con il quintetto senza centri di ruolo. Miles Bridges giocando à la PJ Tucker, rispetto al quale è un passatore migliore e ha più soluzioni in attacco, può svoltare.

Passando a Brooklyn....ho ancora nella testa i commenti di quelli che dicevano che Aldridge non lo voleva nessuno Asd
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
Ottima vittoria, in ottica play-in, dei Bulls contro i Raptors.

Ho visto qualche brano del match e i Bulls hanno giocato un'ottima pallacanestro.

Il trio Markkanen, White, Theis ha prodotto tantissimo in uscita dalla panca. Lauri, con un ruolo à la Harrell, può essere letale.

Spero vivamente di vedere Bulls, Hornets e Hawks ai playoffs a est #BastaCeltics.
 
Rispondi
Luca trovo da qualche parte gli starting lineups delle squadre poco prima delle partite? Su espn a 20 minuti dalla palla a due amcora non danno le formazioni. Sulla gazzetta ci contavo poco
Mi interessa avere la certezza che Sabonis giochi o non giochi perché ho partita decisiva di fantabasket
 
Rispondi
Ti conviene guardare l'account Twitter dei Pacers.
 
Rispondi
Grazie
 
Rispondi
Ci siamo complicati inutilmente la vita contro gli Spurs oggi, ma, alla fine, abbiamo portato a casa anche questa.

Speriamo che, al momento opportuno, Campazzo sparisca. La rimonta finale non è colpa sua, ma lui è il motivo per cui non abbiamo ammazzato il match prima del crunch time.

Comunque sono otto in fila, winning streak più lunga dal 2013. E Murray, anche oggi, non era della partita.
 
Rispondi
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: samuxsafe, 1 Ospite(i)