Login Registrati Connettiti via Facebook



Non sei registrato o connesso al forum.
Effettua la registrazione gratuita o il login per poter sfruttare tutte le funzionalità del forum e rimuovere ogni forma di pubblicità invasiva.

Condividi:
NBA mercato 2020
Anche ai Pacers per quanto fosse un bel giovane che emerse dietro Granger .. I Pacers arrivarono dove arrivava Hibbert a mio parere.

Comunque era una voluta esagerazione, ma non troppo
 
Rispondi
Lui, comunque, era quello che si prendeva le responsabilità quando contava nelle due stagioni in cui arrivarono alle finali di conference.

Granger, praticamente, c'è stato solo nel 2012. Poi si è spaccato nella serie con gli Heat e là, purtroppo, è finita la sua carriera.

Ciò detto, nel 2013 quelli che facevano realmente la differenza erano i due lunghi. Contro New York perse nettamente il duello con Melo, mentre contro gli Heat fece una serie decisamente migliore, ma si sciolse sul più bello.

Nel 2014 i Pacers sono la sua squadra, ma la sua squadra rischia di uscire al primo turno con gli Hawks senza Horford se Hibbert non si risveglia in tempo per gara 7.

Con Washington la decide sempre Hibbert, mentre lui con Miami fa un'ottima serie, ma senza l'Hibbert dell'anno prima (che in sette partite disse 22+10 col 55% dal campo), Indiana non se la gioca.

Dunque sì, Indiana è contender per davvero solo nell'anno in cui Hibbert fa una post season da 17+10 con due stoppate a partita e il 50% dal campo (alzando, appunto, ulteriormente il livello contro Miami). Però lui era un buon closer ed era quello che si prendeva l'esterno avversario più pericoloso in difesa. Anche se, vedendo le stats di Bron e Melo, non era neanche quel super difensore che ricordavo.

Effettivamente era overrated già al tempo. Scambia Melo con George e nel 2013 il titolo, molto probabilmente, lo vince Indiana.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
Annuale dei Blazers a Harry Giles. Portland, peraltro, lo aveva scelto tre anni fa per poi scambiarlo coi Kings.

Giocatore quotatissimo all'high school, poi, complice un fisico di cristallo, fece decisamente schifo al college. Quando lo vidi giocare mi fece una bruttissima impressione.

Divac voleva fare di lui e Bagley i lunghi titolari dei Kings, ma la nuova dirigenza lo ha subito sbolognato.
 
Rispondi
I Bucks si prendono pure Forbes.

Onestamente mercato incomprensibile dopo quella trade per Holiday.

Quando investi così tanto in un giocatore, poi devi fare un'altra mossa importante, non prendere dei mestieranti più o meno dignitosi.

Piuttosto la s&t che non hai fatto per Bodganovic, provi a farla per Gallinari.
 
Rispondi
MA LOL CRAIG AI BUCKS

Immagino che pasqua Giannis a vedere 'sto mercato.
 
Rispondi
Ma che schifezza è?
Non è che se non si arriva a Bogdanovic bisogna prendere tutto quello che capita tra le mani, perché si è nel panico.

Giannis non rifirmerá, quest'anno usciremo al secondo turno, o anche al primo, e dall'anno prossimo ricominceremo a fare pena, con l'aggravante che non abbiamo praticamente mezza scelta alta, dato che new Orleans per due anni puó decidere di scambiare la loro scelta con la nostra, e ne abbiamo date altre 2 sempre a New Orleans....
 
Rispondi
Bogdan firma con gli Hawks.

Vediamo ora se i Kings pareggiano.
 
Rispondi


Noi pare che chiuderemo il roster con Isaiah Hartenstein e, poi, firmeremo Whittington con un two way.

Hartenstein sarebbe una presa in linea con la filosofia di Connelly, che a me piace, orientata a puntare sul talento più che sui soldatini. Ai tempi era un prospetto molto quotato, poi tra Zalgiris prima e Rockets poi non ha trovato molto spazio. In G-League, quest'anno, era materiale da 25+15+5. In NBA può trovare il modo di rendersi utile anche, purtroppo, non è un buon tiratore dall'arco. Come quindicesimo a roster mi non dispiacerebbe.
 
Rispondi
Come non detto, Hartenstein e Whittington ufficiali, contratto di Bol convertito da two way in standard e tagliato Keita Bates-Diop.

Bene così.
 
Rispondi
E' ovvio che sarebbe stato bello prendere uno Jrue Holiday così come sarebbe bellissimo mettere le mani su Beal (che è più difficile da incastrare da noi, ma è fortissimo).

Tuttavia, tra draft e mercato il FO dei Nuggets mi è piaciuto.

Grant, a quel prezzo, probabilmente è meglio averlo perso.

Contrattoni non ne abbiamo dati e dall'anno prossimo, con Harris e Barton che vanno in scadenza, si avrà un po' di flessibilità in più. Green e Millsap, a spartirsi il ruolo di quattro, in attesa di vedere cosa può fare Bol Bol, vanno benissimo. Campazzo presa competente, soprattutto se va via Morris.

Nnaji e Hampton buone scelte, in pratica abbiamo preso contemporaneamente un profilo che ci serviva e il BPA da dare in mano a uno dei migliori player's development staff della lega.

E poi, soprattutto, abbiamo levato Craig e Plumlee dalle mani di Malone, due giocatori ai quali ha sempre dato troppa fiducia.

E' chiaro che, ora, ci aspettiamo la definitiva esplosione di MPJ e io vorrei che facesse un discreto salto di qualità anche Dozier, che in difesa è una bestia, ma in attacco è alle aste (ma può migliorare, al contrario di Craig).
 
Rispondi
Intanto il primo centro, i Pistons, lo hanno sbolognato: https://basketball.realgm.com/wiretap/26...ny-Bradley

Smith è comunque un '99 che a Texas Tech e G-League ha fatto vedere buone cose, ma con Phila non ha mai avuto mezza chance.

Quantomeno, dove ha giocato, ha sempre tirato con buone percentuali da tre.
 
Rispondi
Su Pg13% non ricordavo bene tutte le statistiche però ricordavo abbastanza nitidamente quello che hai riportato perché ne avevo letto in altri lidi fra quando era in orbita Lakers a quando ci ha inculato con le sue cazzate che gli son tornate indietro e aggiungo a sensazione sponda cugini sfigati succederà qualcosa... Imho Lou/Bev/PG verranno tutti scambiati
 
Rispondi
Juancho rinnova coi Wolves: 7x3.

A 'sto prezzo si poteva tenerlo noi Triste
 
Rispondi
Non è che potessimo dargli più di tanto. 4 milioni in più all'anno e si finiva in Luxury  Sweat
 
Rispondi
Gasolino ai Lakers con i Raptors che, quindi, prendono Baynes.
 
Rispondi
(23-11-2020, 01:06 AM)melo21 Ha scritto: Non è che potessimo dargli più di tanto. 4 milioni in più all'anno e si finiva in Luxury  Sweat

Come pensi che giocherete l'anno prossimo? Il rookie subito in quintetto? Quintetto piccolo col doppio play e Beasley da tre?

Avete preso pure Ed Davis, la rosa non è affatto male. Avete una star, due giocatori da venti a partita e la prima scelta assoluta dell'ultimo draft.

A est sareste da playoff in carrozza, probabilmente.
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di Luciano Pagliarini
Mercato coi fiocchi. Peccato che se contasse solo quello avremmo già rivinto..

Speriamo Marc sia quello di qualche anno fa e non un paella 2.0
 
Rispondi
(23-11-2020, 03:53 AM)Luciano Pagliarini Ha scritto:
(23-11-2020, 01:06 AM)melo21 Ha scritto: Non è che potessimo dargli più di tanto. 4 milioni in più all'anno e si finiva in Luxury  Sweat

Come pensi che giocherete l'anno prossimo? Il rookie subito in quintetto? Quintetto piccolo col doppio play e Beasley da tre?

Avete preso pure Ed Davis, la rosa non è affatto male. Avete una star, due giocatori da venti a partita e la prima scelta assoluta dell'ultimo draft.

A est sareste da playoff in carrozza, probabilmente.

Domanda molto difficile. Ho letto che Rubio potrebbe aver accettato di partire dalla panchina, ma manterrebbe un minutaggio sostanzioso, poi consideriamo che poche first picks hanno iniziato la stagione dalla panchina, però è vero che è stato un Draft strano e la stagione inizierà con poco tempo per gli allenamenti e senza summer league.
Azzardando direi: Russell, Edwards, Okogie, Juancho, Towns. Le due alternative potrebbero essere con Rubio al posto di Edwards (chiaramente Russell da guardia, per quanto possano contare oggi queste definizioni...) o Beasley al posto di Edwards. In ogni caso sarà più facile vedere Beasley con Rubio piuttosto che con Russell nel primo tempo. 
Difficilmente credo che si parta senza PF di ruolo, ma sarà un quintetto probabilmente usato per una decina di minuti o giù di lì.

Ed Davis sembra una buona presa anche a me, difensore solido e ottimo rimbalzista che serve come il pane a questa squadra, soprattutto nel finale quando gli esterni iniziano a stancarsi
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di melo21
Melo, e Culver troverà spazio secondo te? Perché nel reparto guardie c'è pure lui, e l'anno scorso dal minutaggio sembrava che ci volessero puntare forte. Giocherà da riserva di Okogie?
 
Rispondi


[+] A 2 utenti piace il post di cigolains
Lo spazio lo troverà, diciamo che dipende parecchio dai miglioramenti che farà al tiro e in difesa, ma almeno con questa parte da un buon punto. E' sicuramente il più tradabile, ma i minuti li avrà, azzarderei tra 15 e 25 in base al rendimento (e al rendimento di Okogie e Edwards)
 
Rispondi


[+] A 1 utente piace il post di melo21
  


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)